Vai al contenuto principale

A seguito del devastante terremoto che ha colpito l’Italia centrale, ritenendo opportuno di adottare come Istituzione tutte le iniziative utili ad agevolare gli studenti colpiti nel riprendere o avviare il loro percorso universitario presso l’Università degli Studi di Perugia, il Magnifico Rettore, Prof. Franco Moriconi, ha decretato di esonerare totalmente dal pagamento delle tasse e dei contributi universitari per l’anno accademico 2016/2017 gli studenti iscritti/immatricolati all’Università degli Studi di Perugia residenti nei comuni terremotati.

I comuni che potranno usufruire di tali benefici come stabilito nel Consiglio dei Ministri del 25 agosto 2016 sono:

Marche: Arquata del Tronto, Acquasanta Terme, Montegallo, Montefortino, Montemonaco.

Abruzzo: Montereale, Capitignano, Campotosto, Valle Castellana, Rocca Santa Maria.

Lazio: Accumoli, Amatrice.

Umbria: Preci, Norcia, Cascia, Monteleone di Spoleto.

Gli studenti che risulteranno idonei all’agevolazione dovranno pagare solo una prima rata di importo ridotto comprensiva unicamente della tassa regionale per il diritto allo studio e dell’imposta di bollo ove prevista.

Vai a inizio pagina
Sommario