Vai al contenuto principale

Sarà inaugurata lunedì 3 aprile 2017 alle ore 10.30, a Perugia nel quartiere di Monteluce, la nuova Aula Studio H24 aperta a tutti gli studenti dell’Università degli Studi di Perugia. Contestualmente, nella stessa Aula Studio, si terrà una conferenza stampa per la presentazione del servizio sperimentale di mobilità notturna che inizierà a funzionare venerdì 7 aprile.

 All’incontro con i giornalisti interverranno: Magnifico Rettore Franco Moriconi, Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, Sindaco del Comune di Perugia Andrea Romizi, assessori regionali alle Infrastrutture e Trasporti, Giuseppe Chianella, alle Riforme, all'Istruzione e al Diritto allo studio Antonio Bartolini, l’Assessore alla Mobilità del Comune di Perugia Cristiana Casaioli, il Commissario Adisu Luca Ferrucci, l’Amministratore di Umbria Digitale Stefano Bigaroni e il Delegato del Rettore per i servizi agli Studenti Federico Rossi.  L’Aula Studio, in piazza Cecilia Coppola n°1 (lo spazio interno del nuovo complesso di Monteluce), risponde alle esigenze di studio e di aggregazione della numerosa comunità studentesca che insiste nell’area di Moneteluce.L’iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione tra Unipg e ADISU e alla disponibilità di BNP Paribas che ha ceduto in comodato gratuito lo spazio all’ADISU.Umbria Digitale, inoltre, ha provveduto alla fornitura del collegamento Internet.L’iniziativa costituisce una soluzione temporanea, in attesa della realizzazione dello studentato ADISU a Monteluce, dove è prevista un’aula studio e di aggregazione. La Mobilità Notturna prenderà il via, a Perugia, venerdì 7 aprile. La sperimentazione della mobilità notturna inizierà con due linee in esercizio le sere di venerdì e sabato (ad eccezione dei giorni 14 e 15 aprile) nella fascia oraria 22.00-02.00. Pensato principalmente per le esigenze degli studenti universitari, il servizio è comunque fruibile da tutti.

Vai a inizio pagina
Sommario