Vai al contenuto principale

Si è tenuta nei giorni scorsi, 6 e 7 giugno, l’iniziativa “Esercitazioni Umbria 2017” organizzata dai Comitati Provinciali di Difesa Civile di Perugia e Terni, sotto la supervisione del Ministero degli Interni.

La due giorni di lavori si è svolta presso le Prefetture dei due capoluoghi umbri.
Durante gli incontri è stata simulata, con una dettagliata analisi di particolari, una emergenza a seguito di contaminazione di tipo biologico causato da un attacco terroristico nonchè altre emergenze analoghe.Gli esperti convenuti hanno rappresentato ai massimi livelli le varie componenti del Comitato: Prefetture, Questure, Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Esercito, Vigili del Fuoco, Comuni di Perugia e Terni, Università, Croce Rossa Militare, Protezione Civile regionale, Arpa Umbria e Aziende Sanitarie.
L’Università degli Studi di Perugia, che oltre dal Rettore Prof. Franco Moriconi che ha portato i saluti dell’Ateneo, è stata rappresentata dal Delegato Prof. Bruno Brunone e dal dott. Paolo Mugnaioli, ha contribuito con una consulenza tecnico-scientifica specifica attivata su indicazione della Prefettura.

Vai a inizio pagina
Sommario