Vai al contenuto principale

Di seguito le delibere del Consiglio di Amministrazione del 14 dicembre 2016.

 

O.d.G. n. 3) Oggetto: Programmazione triennale 2016/2018: approvazione.

Il presente punto all’ordine del giorno è rinviato alla seduta del 20 dicembre 2016.

O.d.G. n. 4) Oggetto: Regolamento di Ateneo per l’inclusione e il diritto allo studio degli studenti con disabilità e/o DSA: parere.

v di esprimere parere favorevole all’approvazione del “Regolamento di Ateneo per l’inclusione e il diritto allo studio degli studenti con disabilità e/o DSA” nel testo allegato al presente verbale sub lett. A), per farne parte integrante e sostanziale.

O.d.G. n. 5) Oggetto: “Regolamento per l’utilizzo temporaneo e/o occasionale dei locali e degli spazi interni ed esterni dell’Università degli Studi di Perugia”: parere.

v  di esprimere parere favorevole all’approvazione del “Regolamento per l’utilizzo temporaneo e/o occasionale dei locali e degli spazi interni ed esterni dell’Università degli Studi di Perugia”, nel testo allegato al presente verbale sub lett. B) per farne parte integrante e sostanziale.

O.d.G. n. 6) Oggetto: Piano Triennale 2017/2019 per la razionalizzazione dell’utilizzo delle dotazioni strumentali ai sensi dell’art. 2, comma 594, Legge 24 dicembre 2007, n. 244.

                                                                                                                                    v  di approvare il Piano Triennale 2017/2019 per l’individuazione di misure finalizzate alla razionalizzazione dell’utilizzo delle dotazioni strumentali, delle autovetture di servizio e dei beni immobili, ai sensi dell’art. 2, comma 594, Legge 24 dicembre 2007, n. 244, nel testo allegato al presente verbale sub lett. C) per costituirne parte integrante e sostanziale;

v  di autorizzare il Magnifico Rettore ad apportare, con ogni più ampio potere, al suddetto Piano Triennale eventuali integrazioni e/o modifiche che si rendessero necessarie;

v  di individuare, ratione materiae, il Dirigente della Ripartizione Affari Generali, Legale e Contratti, quale soggetto preposto alla elaborazione e trasmissione, agli organi di controllo interno e alla sezione regionale della Corte dei Conti competente, della relazione a consuntivo annuale, per dimostrare il grado di attuazione delle previsioni in trattazione;

v  di disporre che tale Piano Triennale venga inviato a tutte le strutture e articolazioni dell’Ateneo, anche decentrate, per la piena e puntuale attuazione delle prescrizioni ivi contenute, al fine di consentire alle strutture medesime di predisporre la relazione da trasmettere al suddetto Dirigente, entro e non oltre il 31 marzo di ciascun anno del triennio, onde consentire al medesimo Dirigente la predisposizione della suddetta Relazione a consuntivo annuale, inerente il grado di attuazione delle richiamate disposizioni normative;

v  di disporre inoltre la pubblicazione del Piano suddetto secondo le modalità di cui all’art. 2, comma 598 della L. n. 244/2007;

v  di raccomandare a tutte le Strutture dell’Ateneo di recepire ed attuare, per quanto possibile, le prescrizioni del presente Piano anche nell’ambito della gestione della ricerca.

O.d.G. n. 7) Oggetto: Programma biennale degli acquisti di beni e servizi dell'Università degli Studi di Perugia ex art. 21 D.Lgs. n 50/2016: approvazione.

                                                                                                                                                         

Il presente punto all’ordine del giorno è ritirato sia per esigenze istruttorie sia perché connesso all’approvazione del Bilancio.

O.d.G. n. 8) Oggetto: Miglioramento sismico dell’edificio A, blocco A1, degli Istituti Biologici in Via del Giochetto, Perugia - Convenzione con il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale (DICA) – Comm. 15-08.

v  di approvare lo schema di convenzione con il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale allegato sub lett. D) al presente verbale per farne parte integrante e sostanziale;

v  di dare mandato al Magnifico Rettore di sottoscrivere la Convenzione con il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale;

v  di accantonare, con una scrittura di COAN anticipata, la somma di € 37.000,00 relativa alla Convenzione con il Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale di cui si approva lo schema allegato al presente atto, sub. A), a valere sulla voce COAN 04.12.01.01.04.03 “Costi per movimentazioni interne” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA del progetto 15_08ADSISABIOL del Bilancio unico del corrente esercizio.

O.d.G. n. 9) Oggetto: Proposta Piano dismissioni immobili d’Ateneo.

v  di recepire il Piano di dismissione proposto dai competenti Uffici, allegato al presente verbale al sub lett. E) costituendone parte integrante e sostanziale;

v  di rinviare la completa attuazione del predetto Piano alle valutazioni di una Commissione il cui compito sarà quello di integrare la proposta tecnica con aspetti strategici volti in particolare a valutare i futuri interessi di didattica e di ricerca per gli immobili inseriti nel predetto Piano di dismissione e la presentazione degli elementi ed indirizzi necessari alla presentazione del Piano di Investimento di cui al D.L. 6 luglio 2011, n. 98, convertito con modificazioni dalla L. 111/2011;

v  di dare mandato al Rettore di nominare, con proprio provvedimento, la Commissione predetta;

v  di fissare in mesi tre il tempo necessario alla predetta Commissione per presentare all’esito dei lavori le risultanze istruttorie a questo Consesso onde assumere le opportune determinazioni in ordine sia all’attuazione del predetto Piano di dismissione che alla presentazione del Piano di investimento dell’Università degli studi di Perugia.

 

O.d.G. n. 9bis) Oggetto: Convenzione Antas per servizio integrato energia – variazione di Bilancio.

Il presente punto all’ordine del giorno è rinviato alla seduta del 20 dicembre 2016.

O.d.G. n. 10) Oggetto: Determinazione della retribuzione aggiuntiva per affidamenti di insegnamenti o moduli curriculari in favore dei ricercatori di ruolo ai sensi dell’art. 4 del Regolamento per l’attribuzione della retribuzione aggiuntiva ai ricercatori a tempo indeterminato ai sensi dell’art. 6, comma 4 della Legge 240/2010 – A.A. 2014/2015: precisazioni.

v  di confermare la delibera n. 13 del Consiglio di Amministrazione del 23 novembre 2016 con le precisazioni rese in premessa.

O.d.G. n. 11) Oggetto: Chiamata di personale docente ai sensi dell’art. 18 della L. 240/2010: approvazione.

v di approvare la chiamata di Massimo LANCIA a ricoprire il ruolo di professore di II fascia per il settore 06/M2- Medicina legale e del lavoro – SSD MED/43 – Medicina legale - per le esigenze del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Biomediche e conseguentemente autorizzare la presa di servizio del Prof. Massimo LANCIA in data 22.12.2016;

v   di approvare la chiamata di Claudia CECCHI a ricoprire il ruolo di professore di II fascia per il settore concorsuale 02/A1- Fisica sperimentale delle interazioni fondamentali – SSD FIS/01–Fisica Sperimentale - per le esigenze del Dipartimento di Fisica e Geologia e conseguentemente autorizzare la presa di servizio della Prof.ssa Claudia CECCHI in data 22.12.2016;

v di approvare la chiamata di Barbara CELLINI a ricoprire il ruolo di professore di II fascia per il settore concorsuale 05/E1- Biochimica generale – SSD BIO/10- Biochimica - per le esigenze del Dipartimento di Medicina Sperimentale e conseguentemente autorizzare la presa di servizio della Prof.ssa Barbara CELLINI in data 22.12.2016;

v di far gravare 1,1 p.o., necessari per l’assunzione in servizio dei sopra richiamati professori di II fascia, nel Contingente 2014, ovvero nel Contingente 2015 o Contingente 2016 secondo la disponibilità e la capienza dei p.o. assegnati.

v di riportarsi integralmente alle determinazioni assunte dal Consiglio di Amministrazione nella delibera del 4 Maggio 2016, o.d.g. n. 28, per quanto attiene la copertura economica dei costi relativi alle sopra autorizzate assunzioni in servizio.

O.d.G. n. 12) Oggetto: Adozione del Sistema di misurazione e valutazione della Performance – Metodologia di valutazione sperimentale per l’anno 2017.

v  di adottare il “Sistema di misurazione e valutazione della performance - Metodologia di valutazione sperimentale per l’anno 2017”, predisposto dalla Direzione Generale unitamente alla Dirigenza della Ripartizione del Personale ed allegato al presente verbale sub lett. F3) per farne parte integrante e sostanziale;

v  di dare comunicazione del Sistema medesimo a tutto il personale coinvolto nel processo di valutazione e quindi al personale dirigenziale, tecnico-amministrativo, bibliotecario in servizio presso l’Amministrazione centrale e le strutture decentrate, nonché ai Direttori di Dipartimento/Centri, ai Delegati del Polo di Terni e del Centro dei Servizi Bibliotecari;

v  di dare avvio al prossimo ciclo di gestione della performance di cui al Piano integrato 2017 mediante la modulistica acclusa al Sistema medesimo di cui all’allegato n. 4;

v  di dare altresì comunicazione del Sistema al Nucleo di Valutazione di Ateneo;

v  di disporre infine la pubblicazione del Sistema nell’apposita Sezione dell’Amministrazione Trasparente.

O.d.G. n. 13) Oggetto: Programmazione fabbisogno di personale tecnico,

amministrativo, bibliotecario e C.E.L. e Dirigenti.

v di autorizzare, a valere sui punti organico relativi ai contingenti 2015 e 2016 e precisamente a valere su 0,12 p.o. del contingente disponibile 2015 e n. 0,72 p.o. del contingente 2016 per un effettivo utilizzo di n. 0.84 p.o., l’assunzione, a tempo indeterminato, a decorrere dal 1° marzo 2017, di:

  n. 1 unità di cat. D – area amministrativa gestionale – per le esigenze della Ripartizione affari generali legale e contratti, con prestazione lavorativa pari all’80% della prestazione a tempo pieno, a valere sulla quota destinata all’accesso dall’esterno di cui alla politica di reclutamento ex art. 35 comma 3 bis lett a);

  n. 3 unità di Collaboratori ed esperti linguistici per le esigenze del Centro Linguistico di Ateneo, di cui n.1 a valere sulla quota destinata alla stabilizzazione ai sensi dell’ar. 35 comma 3 bis lett.a) del D.Lgs. n.165/2001 e n. 2 unità a valere sulla quota destinata all’accesso dall’esterno.

v  di autorizzare, a decorrere dal 1° marzo 2017, l’acquisizione mediante assegnazione temporanea di cui all’art. 30 comma 2 sexies del D.Lgs. n. 165/2001, di un dirigente per le esigenze della Ripartizione servizi informatici;

v  di dare mandato al Direttore Generale di adottare tutti gli atti attuativi della presente delibera, nel rispetto delle disposizioni vigenti.

Il costo complessivo, comprensivo degli oneri a carico Ente, per:

         l’assunzione, a decorrere dal 1.03.2017, di n. 1 unità di cat. D – area amministrativa gestionale – con prestazione lavorativa all’80% del tempo pieno, pari ad €. 24.098,30, graverà sulla voce COAN CA.04.08.02.03.01 “Costo del personale tecnico-amministrativo a tempo indeterminato” – UA.PG.ACEN.ATTFINANZ del Bilancio Unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017; i relativi costi annuali graveranno sulla medesima voce CA.04.08.02.03.01 “Costo del personale tecnico-amministrativo a tempo indeterminato” – UA.PG.ACEN.ATTFINANZ dei Bilanci Unici di Ateneo di previsione autorizzatori dei relativi esercizi di competenza

         l’assunzione, a decorrere dal 1.03.2017, di n. 3 Collaboratori ed esperti linguistici pari ad €. 55.735,80, graverà sulla voce COAN CA.04.08.01.04.01 “Costo per i collaboratori ed esperti linguistici a tempo indeterminato” – UA.PG.ACEN.ATTFINANZ del Bilancio Unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017, previo storno di pari importo dalla voce COAN CA.04.08.02.03.01 “Costo del personale tecnico-amministrativo a tempo indeterminato” – UA.PG.ACEN.ATTFINANZ del medesimo esercizio finanziario, previa adozione del relativo atto di variazione di bilancio, i relativi costi annuali graveranno sulla medesima voce CA.04.08.01.04.01 “Costo per i collaboratori ed esperti linguistici a tempo indeterminato” – UA.PG.ACEN.ATTFINANZ dei Bilanci Unici di Ateneo di previsione autorizzatori dei relativi esercizi di competenza

         l’acquisizione, a decorrere dal 1.03.2017, di un dirigente mediante assegnazione temporanea di cui all’art. 30 comma 2 sexies del D.Lgs. n. 165/2001, pari ad €. 100.740,01 comprensivo della I.V.C., con esclusione della retribuzione di risultato (il cui costo è compreso nell’ambito del fondo previsto per il finanziamento della stessa), RIA o AAP qualora spettanti, , graverà come segue:

  • quanto ad € 51.903,34 a copertura degli oneri relativi allo stipendio tabellare e I.V.C., sulla Voce COAN CA.04.08.02.02.01 “Costo del direttore generale e dei dirigenti a tempo determinato” UA.PG.ACEN.ATTPERSON.DIRETDIR del Bilancio Unico di previsione annuale autorizzatorio dell’esercizio 2017, previo storno di pari importo dalla voce COAN CA.04.15.02.04.01 “Altri oneri straordinari” UA.PG.ACEN del medesimo esercizio finanziario 2017, previa adozione del relativo atto di variazione di bilancio;
  • quanto ad € 48.836,67 a copertura degli oneri relativi alla retribuzione di posizione, sulla Voce COAN CA.04.08.02.05.01 “Competenze accessorie del personale dirigente” UA.PG.ACEN.ATTPERSON del Bilancio Unico di previsione annuale autorizzatorio dell’esercizio 2017.

A partire dall’anno 2018, i costi annui lordi, comprensivi degli oneri a carico Ente, graveranno sulle richiamate voci COAN dei bilanci di previsione autorizzatori dei relativi esercizi di competenza.

O.d.G. n. 14) Oggetto: Incarico di lavoro autonomo di Esperto Qualificato con abilitazione di II grado.

v  di autorizzare il conferimento dell’incarico di Esperto Qualificato con abilitazione di II grado al Dott. Nevio Forini a titolo gratuito per l’anno 2017, demandando al Dirigente della Ripartizione tecnica, in accordo con gli eventuali Dipartimenti coinvolti, l’adozione di ogni atto o provvedimento utile a soddisfare la condizione posta dal Dott. Forini di “ripristino delle condizioni minime di operatività del Servizio di Fisica Sanitaria Universitario”.

O.d.G. n. 15) Oggetto: Personale a tempo determinato: utilizzo graduatorie.

vdi autorizzare, dando mandato al Direttore Generale di adottare tutti gli atti di competenza:

1A) l’assunzione a decorrere dal 23.01.2017 per un periodo di dodici mesi, eventualmente prorogabile, mediante utilizzo della graduatoria di merito approvata con DDG n. 301 del 25.09.2015, di una unità di personale di Collaboratore ed esperto linguistico di madre lingua italiana da assumere a tempo determinato con rapporto di lavoro subordinato a tempo pieno, per esigenze di carattere esclusivamente temporaneo, per la completa attuazione del “Progetto di miglioramento servizi a favore degli studenti per l’apprendimento delle lingue straniere 2012/2017” in atto presso il Centro Linguistico di Ateneo e prorogato al 31.10.2020.

Con il richiamato decreto n. 14 dell’08.11.2016 del Segretario Amministrativo del CLA si è dato atto che la copertura del costo per la suddetta richiesta di assunzione pari ad euro 22.294,32 comprensivo degli oneri a carico ente, trova capienza all’interno del budget 2016 del CLA alla Voce COAN CA 04.08.01.04.02 “competenze fisse a collaboratori ed esperti linguistici di madrelingua a tempo determinato” UA.PG.CLA; con il richiamato decreto n. 14/2016 del Segretario Amministrativo del CLA, si è autorizzato l’Ufficio Bilancio Unico di Ateneo dell’Amministrazione Centrale ad effettuare la partizione della Voce COAN CA.04.08.01.04.02 “Competenze fisse a collaboratori ed esperti linguistici di madrelingua a tempo determinato” dalla UA.PG.CLA alla UA dell’Amministrazione Centrale per l’importo di euro 22.294,32 e l’Ufficio Stipendi al successivo pagamento;

Alla luce di quanto esposto, la presente fattispecie, trattandosi di un rapporto di lavoro flessibile strumentale ad un progetto di miglioramento servizi agli studenti, i cui oneri non gravano sul F.F.O., rientra nella previsione di cui all’art. 1, comma 188, della legge n. 266 del 23.12.2005, quindi non si applica alla medesima il limite di spesa di cui all’art. 9, comma 28, del D.L. 78/2010 convertito in L. 122/2010; tale fattispecie non rientra nella previsione di cui all’art, 5, comma 5, del D.Lgs. 49/2012 e, pertanto, rileva ai fini dell’indicatore di cui all’art. 5, commi 1 e 6, del citato D.Lgs n. 49/2012.

L’assunzione di all’istanza sub A1) resta subordinata alla ratifica del decreto del Direttore del Centro Linguistico di Ateneo n. 5/2016 dell’08.11.2016 da parte del Consiglio del Centro stesso;

v di autorizzare il costo complessivo nel modo di seguito indicato:

-           per l’assunzione di cui al punto 1A) n. 1 unità di collaboratore ed esperto linguistico di madrelingua italiana – CLA – previsto per l’anno 2017 nella misura di Euro 22.294,32 comprensivo degli oneri a carico dell’Ente sulla voce COAN CA.04.08.01.04.02 “competenze fisse a collaboratori ed esperti linguistici di madrelingua a tempo determinato” UA.PG.ACEN.ATT.PERSON previa partizione di pari importo dalla UA.PG.CLA del Centro Linguistico di Ateneo alla UA dell’Amministrazione Centrale della medesima voce COAN del Bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2016 e dei relativi esercizi di competenza.                                                            

O.d.G. n. 16) Oggetto: Definizione dei reciproci rapporti tra l’Università degli Studi di Perugia e la Fondazione per l’Istruzione Agraria, in merito alle macchine ed attrezzature acquistate dall’Ateneo nel corso del contratto di affitto di Azienda Agraria del 4.9.1997.

                                                                                                                                                         

vdi autorizzare la definizione dei reciproci rapporti tra l’Università degli Studi di Perugia e la Fondazione per l’Istruzione Agraria, in merito alle macchine ed attrezzature acquistate dall’Ateneo nel corso del contratto di affitto di Azienda Agraria del 4.9.1997, mediante la formalizzazione, entro il 31.12.2016, del passaggio di proprietà per tutti gli automezzi iscritti al Pubblico Registro Automobilistico, descritti nell’allegato F richiamato all’art. 2 lettera c) del verbale di restituzione dell’azienda agraria del 30.9.2008, ponendo a carico della Fondazione tutti i relativi oneri e richiedendo alla Fondazione medesima il pagamento dell’importo di Euro 739,12, oltre IVA per € 162,61, quale valore residuo delle attrezzature in questione, nonché il rimborso dell’importo complessivo di Euro 103.907,84 per bolli e assicurazioni, di cui Euro 2.236,32 già iscritti a bilancio, da compensare con il mancato versamento alla Fondazione di pari importo dovuto in forza della convenzione approvata con D.R. n. 964 del 22.6.2016 ed, in particolare, con il mancato versamento dei seguenti importi: Euro 41.500,00 alla scadenza del 31 gennaio 2017, Euro 41.500,00 alla scadenza del 31 luglio 2017 ed Euro 20.907,84 alla scadenza del 31 gennaio 2018;

vdi autorizzare conseguentemente la registrazione, nel bilancio dell’esercizio 2016, dell’ulteriore credito per rimborso bolli e assicurazioni per l’importo di € 101.671,52 nei confronti della Fondazione per l’Istruzione Agraria e del corrispondente ricavo di natura straordinaria, in quanto relativo a costi sostenuti in esercizi precedenti, da contabilizzare nella voce Coan CA.03.15.01.01.01.01 “Sopravvenienze attive” UA.PG.ACEN.ATTLEGALE.ECONOMATO;

vdi autorizzare la conseguente variazione al bilancio unico di previsione dell’esercizio finanziario 2016, integrando di € 101.671,52 lo stanziamento della Voce Coan di ricavo CA.03.15.01.01.01 “Proventi straordinari” UA.PG.ACEN.ATTLEGALE.ECONOMATO e del fondo di riserva, Voce Coan CA.04.15.02.04.01 “Altri oneri straordinari” UA.PG.ACEN;

vdi autorizzare, all’avvenuta formalizzazione del passaggio di proprietà, l’emissione della fattura connessa all’alienazione di un carro tagliamiscelatore Sgariboldi (n. inv. 721) e di un rimorchio agricolo cassone ribaltabile Elefant (n. inv. 724) che conservano rispettivamente un valore residuo di €. 67,30 e di €. 671,82, la contabilizzazione della relativa plusvalenza, trattandosi di beni interamente ammortizzati, nella Voce Coan CA.03.15.01.01.01.02 “Plusvalenze straordinarie da alienazione immobilizzazioni” UA.PG.ACEN.ATTLEGALE.ECONOMATO e la variazione al Bilancio unico di previsione dell’esercizio di competenza, integrando di € 739,12 lo stanziamento della Voce Coan di ricavo CA.03.15.01.01.01 “Proventi straordinari” UA.PG.ACEN.ATTLEGALE.ECONOMATO e del fondo di riserva vincolato agli investimenti, Voce Coan CA.01.11.01.01.01 “Fondo di riserva vincolato ad investimenti” UA.PG.ACEN;

vdi rettificare quanto disposto nel D.R. n. 964 del 22 giugno 2016, ratificato da questo consesso nella seduta del 19.7.2016, relativamente alle modalità di pagamento degli importi ivi previsti alle scadenze del 31.1.2017 del 31.7.2017 e del 31.1.2018, autorizzando la Ripartizione Gestione delle Risorse Finanziarie a:

- effettuare la compensazione contabile entro il 31 gennaio 2017 della somma di € 41.500,00 relativa al periodo 1/1/2017 - 30/06/2017 emettendo ordinativo di pagamento facendo gravare il relativo costo sulla Voce Coan CA.04.12.01.01.06.01 “Trasferimenti vari” UA.PG.ACEN.ATTLEGALE del bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017 ed un ordinativo di riscossione collegato al Generico di Entrata registrato in esecuzione del presente atto;

- effettuare la compensazione contabile entro il 31 luglio 2017 della somma di € 41.500,00 relativa al periodo 1/7/2017 - 31/12/2017 emettendo ordinativo di pagamento facendo gravare il relativo costo sulla voce COAN CA.04.12.01.01.06.01 “Trasferimenti vari” UA.PG.ACEN.ATTLEGALE del bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017 ed un ordinativo di riscossione collegato al Generico di Entrata registrato in esecuzione del presente atto;

- effettuare la compensazione contabile entro il 31 gennaio 2018 della somma di € 20.907,84 relativa al periodo 1/1/2017 - 30/06/2017 emettendo ordinativo di pagamento facendo gravare il relativo costo sulla voce COAN CA.04.12.01.01.06.01 “Trasferimenti vari” UA.PG.ACEN.ATTLEGALE del bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2018 ed un ordinativo di riscossione collegato al Generico di Entrata registrato in esecuzione del presente atto e di trasferire a la somma di € 20.592,16 facendo gravare il costo sulla voce COAN CA.04.12.01.01.06.01 “Trasferimenti vari” UA.PG.ACEN.ATTLEGALE del bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2018".

O.d.G. n. 17) Oggetto: Nomina dell’Energy Manager dell’Università degli Studi di Perugia per l’anno 2017.

                                                                                                                                               

v di confermare per l’anno 2017, quale Energy Manager dell’Università degli Studi di Perugia per l’uso razionale dell’energia, il Prof. Prof. Francesco Castellani - Professore Associato per il settore scientifico disciplinare ING-IND/08 “Macchine a fluido” presso il Dipartimento di Ingegneria.

O.d.G. n. 18) Oggetto: Associazione “Centro italiano di studi superiori per la formazione e l’aggiornamento in giornalismo radiotelevisivo” – parere in ordine alle designazioni nel Comitato Scientifico e nel Collegio dei Revisori dei Conti.

                                                                                                                                                          v  di esprimere parere favorevole alla nomina del Prof. Ambrogio Santambrogio, quale Presidente del Comitato Scientifico dell’Associazione “Centro italiano di studi superiori per la formazione e l’aggiornamento in giornalismo radiotelevisivo, per il triennio 2017-2019;

v  di esprimere parere favorevole alla designazione della Prof.ssa Claudia Mazzeschi quale membro del Comitato Scientifico dell’Associazione medesima;

v  di esprimere parere favorevole alla nomina della Dott.ssa Tiziana Bonaceto e del Dott. Giuliano Antonini, rispettivamente, quali membro effettivo e membro supplente del Collegio dei Revisori dei Conti dell’Associazione citata, per il triennio 2017-2019.

O.d.G. n. 19) Oggetto: Consorzio Interuniversitario Macchine, Impianti e Sistemi per l’Energia, l’Industria e l’Ambiente (C.I.M.I.S.) – parere circa la designazione del rappresentante dell’Ateneo nel Consiglio Direttivo.

                                                                                                                                                         

v  di esprimere parere favorevole alla designazione del Prof. Francesco Di Maria, quale rappresentante di Ateneo nel Consiglio Direttivo del Consorzio Interuniversitario Macchine, Impianti e Sistemi per l’Energia, l’Industria e l’Ambiente (C.I.M.I.S.) per il triennio 2017-2019.

O.d.G. n. 20) Oggetto: Approvazione liquidazione finale Consorzio Imprese Fondazione per l’Istruzione Agraria e Ateneo di Perugia (C.I.F.A.P.).

 

 

v  di approvare la relazione di chiusura della procedura di liquidazione finale del Consorzio Imprese Fondazione per l’Istruzione Agraria e Ateneo di Perugia.

O.d.G. n. 21) Oggetto: Convenzioni per l’erogazione di borse di studio finanziate dalla Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro – AIRC e dalla Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

v  di approvare le convenzioni da stipulare con la Fondazione italiana per la ricerca sul cancro – AIRC e con l’Associazione italiana per la ricerca sul cancro, nei testi allegati sub lett. L2 e L3) al presente verbale per costituirne parte integrante e sostanziale;

v  di demandare ai Dipartimenti di Medicina, di Scienze Farmaceutiche e Medicina Sperimentale di concordare con ciascun assegnatario della borsa di studio la forma contrattuale e il trattamento fiscale più vantaggiosi per quest’ultimo, tra le opzioni consentite dalla legge vigente, privilegiando la modalità dell’assegno di ricerca poiché più tutelante per il ricercatore sia ai fini previdenziali che dell’eventuale astensione obbligatoria per maternità, nonché i relativi adempimenti, eventualmente in accordo con gli uffici della Ripartizione Gestione delle Risorse Finanziarie.

O.d.G. n. 22) Oggetto: Attività di collaborazione da parte degli studenti ad attività connesse ai servizi resi dall’Università di cui all’art. 11 D.Lgs. 29.3.2012 n. 68 - approvazione.

                                                                                                                                          

v  di approvare i due distinti bandi di concorso per l’affidamento delle attività di collaborazione a tempo parziale da parte degli studenti, per l’a.a. 2016/2017, per le Sedi di Perugia e Terni, nei testi allegati al presente verbale sub lett. M1 e sub lett. M2 per farne parte integrante e sostanziale.

Non essendovi altro argomento all’ordine del giorno da trattare, la seduta ordinaria del Consiglio di Amministrazione del 14 dicembre 2016 termina alle ore 16:16.

       IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE                         IL PRESIDENTE        

     (Dott.ssa Alessandra De Nunzio)                 (Rettore Prof. Franco Moriconi)

Vai a inizio pagina
Sommario