Vai al contenuto principale

Ecco di seguito le Delibere del Consiglio di Amministrazione del 31 gennaio 2017.

 

O.d.G. n. 3) Oggetto: Fondo Umbria Monteluce: modifiche al Regolamento di gestione del Fondo.

v di approvare le modifiche al Regolamento di gestione del Fondo Umbria Monteluce, nel testo allegato al presente verbale sub lett. A2) per farne parte integrante e sostanziale, con le seguenti precisazioni approvate dal Comitato di vigilanza nella seduta del 23 gennaio 2017 e richiamate in premessa:

  • rispetto al punto B “Caratteristiche del Fondo” a pag. 9, al settimo cpv eliminazione ultimo periodo da “La SGR” a “capitale investito”;
  • rispetto al punto D “Comparto Monteluce” pag. 33, al punto IV, il secondo cpv va ripristinato;
  • circa il punto (i) va specificato che il tasso interno di rendimento verrà deciso dall’Assemblea;
  • con riferimento all’attribuzione delle quote di classe “C”, punto IX.1 pagg. 35-36 si ritiene opportuno l’inserimento di clausola di gradimento rispetto all’ingresso di nuovi investitori sottoscrittori di quote “C”.

O.d.G. n. 4) Oggetto: Modifica art. 93 del Regolamento Generale di Ateneo – parere.

v di esprimere parere favorevole alla approvazione delle modifiche all’art. 93 “Afferenze” del Regolamento Generale di Ateneo, nel testo allegato al presente verbale sub lett. B), per farne parte integrante e sostanziale.

O.d.G. n. 5) Oggetto: Modifiche al “Regolamento sull'impegno didattico dei professori e ricercatori universitari (Legge 240/2010, art. 6, c. 2 e 3), sulla verifica dell'effettivo svolgimento dell'attività didattica (Legge 240/2010, art. 6, c. 7) e sulla programmazione didattica” – Parere.

v  di esprimere parere favorevole al “Regolamento sull'impegno didattico dei professori e ricercatori universitari (Legge 240/2010, art. 6, c. 2 e 3), sulla verifica dell'effettivo svolgimento dell'attività didattica (Legge 240/2010, art. 6, c. 7) e sulla programmazione didattica”, con le modifiche e le integrazioni che risultano nel testo allegato al presente verbale sub lett. C2) per farne parte integrante e sostanziale;

v di condividere la linea di indirizzo espressa dal Senato Accademico in data 30.1.2017 volta alla valorizzazione del maggiore impegno didattico dei docenti che erogano l’insegnamento in altra Provincia o altro Comune oppure in lingua inglese, con una riduzione del numero minimo di ore di didattica ufficiale che un professore è tenuto ad erogare come compito didattico nei corsi di laurea, laurea magistrale e a ciclo unico;

v conseguentemente, di esprimere parere favorevole al recepimento di tale linea di indirizzo nel testo regolamentare di cui sopra, unitamente alla modifica proposta dal Senato medesimo relativa all’inserimento dei Ricercatori a tempo determinato nell’ambito dell’art. 3, 1.2. Seconda Fase: PO/PA INTRA-ATENEO, 1.2.1, subordinatamente al consenso del Ricercatore medesimo.

O.d.G. n. 6) Oggetto: Documento Politiche di Ateneo e Programmazione.

v  di approvare il documento di “Politiche di Ateneo e Programmazione”, nel testo allegato al presente verbale sub lett. D) per farne parte integrante e sostanziale.

O.d.G. n. 7) Oggetto: Offerta Formativa A.A. 2017/18 - Istituzione nuovi corsi di studio.

v  di approvare le proposte di nuova istituzione dei seguenti corsi di studio per l’a.a. 2017/18, come riportato nelle relative schede RAD allegate al presente verbale sub lett. E1 ed E2) per farne parte integrante e sostanziale:

DIPARTIMENTO

CORSO DI STUDIO

CLASSE

SEDE

GUIRISPRUDENZA

Integrazione giuridica europea e diritti umani

LM-90

Perugia

INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

Design

L-4

Perugia

O.d.G. n. 8) Oggetto: Adozione Piano Integrato 2017-2019.

v  di adottare il “Piano integrato 2017-2019”, allegato al presente verbale sub lett. F) per farne parte integrante e sostanziale, approvandone l’impianto generale;

v  di dare mandato al Magnifico Rettore di apportare, con proprio Decreto Rettorale, le eventuali revisioni che si rendessero necessarie e/o opportune al fine di garantire la massima coerenza ed integrazione sia con il Sistema di Misurazione e valutazione della performance – Metodologia di valutazione per l’anno 2017 sia con il Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza in corso di approvazione, nonché di recepire le eventuali osservazioni al Piano formulate dal Nucleo di Valutazione;

v  di disporre, solo a valle delle eventuali revisioni suddette, la pubblicazione del Piano integrato 2017-2019 nell’apposita sezione dell’Amministrazione trasparente e nel Portale della Performance e di darne comunicazione a tutto il personale dirigente, Tab e docente.

O.d.G. n. 9) Oggetto: Relazione del Responsabile della prevenzione della corruzione sull’esecuzione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione nel 2016.

                                            

Il presente punto all’ordine del giorno è ritirato.

O.d.G. n. 10) Oggetto: Adozione del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della trasparenza 2017/2019.

Il presente punto all’ordine del giorno è ritirato.

O.d.G. n.10bis) Oggetto: Fondo Ricerca di Base 2017: ridefinizione criteri.

v  di sospendere l’efficacia di quanto precedentemente deliberato nella seduta del 20 dicembre 2016, in merito ai criteri di ripartizione della quota del Fondo Ricerca di Base 2017 destinata ai Progetti di Ateneo di cui alla misura 1), in modo da consentire alla Commissione permanente del Senato Accademico Ricerca Scientifica di elaborare in tempi brevi una nuova proposta di utilizzo delle risorse;

v  di autorizzare i competenti Uffici a procedere all’assegnazione secondo i criteri già stabiliti dal Senato Accademico ed autorizzati dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 20 dicembre 2016, della somma corrispondente a 360.000,00 euro quale prima tranche a valere sulla quota non premiale, e quindi di funzionamento, del Fondo Ricerca di Base 2017, già prevista a budget nell’ambito dello stanziamento complessivo di 1.200.000,00 euro.

O.d.G. n. 11) Oggetto: Recupero e messa a norma del 1° piano dell’Edificio A degli ex Istituti Biologici in Via del Giochetto per il Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie – Approvazione Studio di fattibilità e affidamento progettazione – Cod. Comm. 16-05.

v di approvare lo Studio di fattibilità redatto dal RUP Geom. Marco Lucrezi della Ripartizione Tecnica, relativo al recupero e messa a norma del 1° piano dell’Edificio A degli ex Istituti Biologici in Via del Giochetto per il Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie, limitatamente, per un costo complessivo di € 350.000,00 come meglio precisato nel quadro riportato in narrativa;

v di creare il Progetto contabile 16_05ADEGBIOLA per il recupero e messa a norma degli ex Istituti biologici per le esigenze del suddetto Dipartimento (COAN 10.10.01.01.08 “Manutenzione straordinaria immobili, messa a norma e sicurezza, spese in applicazione D. Lgs. 81/2008” – UA.PG.ACEN.ATTTECNICA);

v di creare il sottoprogetto contabile 16_05ADEGBIOLA_1 di € 350.000,00 (COAN 10.10.01.01.08 “Manutenzione straordinaria immobili, messa a norma e sicurezza, spese in applicazione D. Lgs. 81/2008” – UA.PG.ACEN.ATTTECNICA) mediante partizione di pari importo dal PJ 11_12MNCHIMICA (voce COAN 10.10.01.01.08 “Manutenzione straordinaria immobili, messa a norma e sicurezza, spese in applicazione D. Lgs. 81/2008” – UA.PG.ACEN.ATTTECNICA) del Bilancio unico del corrente esercizio;

v di autorizzare la Ripartizione Tecnica a proseguire l’iter amministrativo e quanto necessario per affidare, ai sensi del punto 7.1 del Disciplinare Tecnico del contratto di Global Service all’A.T.I. Engie Servizi S.p.A. – Team Service s.c. a r.l., la progettazione definitiva/esecutiva e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, a fronte di un compenso di € 12.974,31 oltre Iva;

v di creare un ordine a favore della suddetta ENGIE SERVIZI SPA dell’importo di € 15.828,66 IVA inclusa, a valere sulla voce COAN 01.10.02.06.04.03 “Costi e acconti per manutenzione straordinaria su altri fabbricati non residenziali” (codice bene S038) del sottoprogetto identificato con il codice 16_05ADEGBIOLA_1 del Bilancio unico del corrente esercizio;

v di sottoporre a questo Consesso il progetto esecutivo appena disponibile.

O.d.G. n. 12) Oggetto: Manutenzione straordinaria di una porzione dei piani secondo e terzo dell’edificio B degli ex Istituti Biologici in Via del Giochetto, Perugia – Approvazione progetto esecutivo e affidamento lavori -   Autorizzazione avvio procedura gara arredi – Cod. Comm. 16-19.

v di approvare il progetto esecutivo della manutenzione straordinaria di una porzione dei piani secondo e terzo dell’edificio B degli ex Istituti Biologici in Via del Giochetto in Perugia, redatto dall’A.T.I. CNS Soc. Coop – SIRAM S.p.A ai sensi dell’ art. 26, comma 8, del D. Lgs. n. 50/2006 ed il relativo Quadro Economico per un importo complessivo pari ad € 200.000,00 come riportato in premessa;

v di autorizzare l’affidamento alla SIRAM, mandante dell’A.T.I. CNS su citata, dei lavori in parola ai sensi del punto 7 del Disciplinare Tecnico e dell’ art. 59.1 del Capitolato Speciale, allegati al contratto n. 5056 del 29.4.2008, per un importo, al netto del ribasso del 13,17%, pari a € 121.463,08 oltre Iva 22%;

v di creare un ordine a favore della società SIRAM S.p.A dell’importo di € 148.184,96 comprensivo degli oneri di sicurezza ed Iva, a valere sulla voce COAN 01.10.02.06.04.03 “Costi e acconti per manut. straord. su altri fabbricati non residenziali” (codice bene S038) del progetto identificato con il codice 16_19ADEGBIOLB UA.PG.ACEN.ATTTECNICA del Bilancio unico dell’esercizio 2017;

v di accantonare, nelle more del redigendo nuovo Regolamento, la somma relativa al fondo di progettazione, previsto dal D.Lgs. 50/2016, pari ad € 2.624,70 sulla COAN 04.08.02.09.01.01 “Compenso al PTA a tempo indeterminato ai sensi dell’art. 113 del D.Lgs. 50/2016” del PJ su indicato del Bilancio unico del corrente esercizio;

v di autorizzare il Dirigente della Ripartizione Tecnica a perfezionare gli atti relativi all’affidamento dei lavori in trattazione;

v di approvare gli atti di gara della fornitura e installazione degli arredi tecnici (computo metrico estimativo, elenco prezzi, disegni, capitolato tecnico e capitolato amministrativo, istanza di ammissione, disciplinare tecnico) redatti dall’A.T.I. CNS Soc. Coop – SIRAM S.p.A per una spesa complessiva di € 28.648,64 oltre Iva 22%;

v di affidare la fornitura e l’installazione degli arredi tecnici mediante procedura negoziata attraverso la richiesta di RdO in M.E.P.A., ai sensi dell’art. 36, co. 2, lett. b) del D.Lgs. n. 50/2016, con aggiudicazione mediante il criterio del minor prezzo di cui all’art. 95 comma 4, lett. c) dello stesso D.Lgs., da determinarsi mediante ribasso percentuale sul prezzo posto a base di gara.

O.d.G. n. 12 bis) Oggetto: Approvazione definitiva del Programma triennale 2017/2019 e dell’Elenco annuale 2017 dei lavori pubblici di questa Università.

v  di prendere atto della relazione del Dirigente della Ripartizione tecnica
rif. PIS 00-99-17/56 del 24.01.2017 allegata sub lett. G) al presente verbale per costituirne parte integrante e sostanziale;

v  di approvare definitivamente il Programma Triennale 2017/2019 e l’Elenco Annuale 2017 dei lavori pubblici di questa Università allegati al presente verbale per costituirne parte integrante e sostanziale, sub lett. G), nel rispetto dei documenti programmatori e in coerenza con il Bilancio di Previsione 2017 e al Bilancio Pluriennale d’Ateneo;

v  di effettuare una partizione di € 420.000,00 dalla UA.PG.ACEN.ATTTECNICA alla UA.PG.ACEN.ATTTECNICA.ELENCO2017 della voce COAN 10.10.01.01.01 “Costruzione, ristrutturazione e restauro fabbricati” del Bilancio unico d’Ateneo 2017;

v  di effettuare una partizione di € 185.000,00 dalla UA.PG.ACEN.ATTTECNICA alla UA.PG.ACEN.ATTTECNICA.ELENCO2017 della voce COAN 10.10.01.01.05 “Manutenzione straordinaria immobili” del Bilancio unico d’Ateneo 2017;

v  di autorizzare la Ripartizione Gestione delle risorse finanziarie a:

-  creare le scritture di vincolo per ciascun intervento previsto nel menzionato Elenco Annuale a valere sulla voce COAN 10.10.01.01.01 “Costruzione, ristrutturazione e restauro fabbricati” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA.ELENCO2017 del Bilancio unico d’Ateneo 2017;

-  creare le scritture di vincolo per gli accantonamenti previsti nel menzionato Elenco Annuale sulla voce COAN 10.10.01.01.05 “Manutenzione straordinaria immobili” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA.ELENCO2017 del Bilancio unico d’Ateneo 2017.

O.d.G. n. 13) Oggetto: Ripartizione Fondo per il sostegno dei giovani ai sensi dell’art. 2 DM 29/12/2014 n. 976 – Assegnazione 2016 - Fondi per tutorato ed attività didattiche integrative

v di assegnare alle Strutture Dipartimentali le risorse di cui all’art.2 del D.M. 29/12/2014 n. 976 – anno 2016, in base alla ripartizione approvata dal Senato Accademico nella seduta del 30 gennaio 2017, come da Tabella allegata al presente verbale sub lett. H) per farne parte integrante e sostanziale;

v di prevedere entro il 31 luglio p.v. un monitoraggio intermedio delle risorse utilizzate;

v di autorizzare la Ripartizione gestione delle risorse finanziarie, per quanto esposto in premessa, ad effettuare, quali scritture di assestamento del bilancio dell’esercizio 2016, la partizione del ricavo e del costo complessivo di € 150.206,00, somma già assestata con DDG n. 369 del 30/12/2016, fra le UA ed i PJ relativi alle singole strutture Dipartimentali ed ivi contabilizzare i relativi ricavi.

O.d.G. n. 14) Oggetto: Co-tutela di tesi di dottorato in “Scienza e Tecnologia per la Fisica e la Geologia” – XXXII ciclo per il dott. Luca Samperi – approvazione.

v di approvare la stipula della convenzione allegata al presente verbale di cui all’allegato sub lett. I) per farne parte integrante e sostanziale, con Norwegian University of Science and Technology, per l’attuazione di una tesi in co-tutela di dottorato di ricerca per il dott. Luca Samperi, iscritto al corso di dottorato di ricerca in “Scienza e Tecnologia per la Fisica e la Geologia” – XXXII ciclo presso questo Ateneo;

v di autorizzare la sottoscrizione della citata convenzione con ogni più ampio potere, compreso quello di apportare eventuali integrazioni e/o modifiche all’atto medesimo che si rendessero necessarie.

O.d.G. n. 15) Oggetto: Ricercatori a tempo determinato ai sensi dell'art. 24 - comma 3, lett. a) della L. 240/2010 – SSD MED/09: approvazione proposta di chiamata a valere su finanziamenti esterni.

                      

- di approvare, ai sensi e per gli effetti dell’art. 9, comma 4, del “Regolamento per l’assunzione di ricercatori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ai sensi della Legge 30.12.2010 n. 240”, la proposta di chiamata deliberata dal Consiglio del Dipartimento di Medicina, nella seduta del 10 gennaio 2017, così come richiamata in premessa e di conseguenza:

- di autorizzare l’assunzione in servizio della Dott.ssa Laura FRANCO a ricoprire il posto di ricercatore universitario a tempo determinato, ai sensi dell’art. 24, comma 3, lettera a), della Legge 240/2010, per tre anni, eventualmente prorogabili per ulteriori due, con regime di tempo pieno, settore concorsuale 06/B1 – Medicina Interna SSD MED/09 – Medicina Interna –, per le esigenze del Dipartimento di Medicina, per partecipare al seguente progetto di ricerca “Epidemiologia delle recidive tromboemboliche e delle complicanze emorragiche in pazienti in terapia anticoagulante per tromboembolismo venoso associato a neoplasia”;

- di richiamare quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 20.10.2016 in merito alla copertura economica del costo del suddetto posto così come segue:

DIPARTIMENTO

SETTORE CONCORSUALE

e SSD

CONTRATTO

PROGETTO CONTABILE

PJ

Dip. di Medicina

06/B1 MED/09

Dott.ssa Laura FRANCO

Tempo pieno  

€ 151.000,00

PJ 2016_31

- di approvare lo schema di contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera a) della Legge 240/2010 per la durata di tre anni, con regime di tempo pieno, a decorrere dal 13 Febbraio 2017, da stipulare con la Dott.ssa Laura FRANCO, allegato sub lett. L) al presente verbale per farne parte integrante e sostanziale.

O.d.G. n. 15 bis) Oggetto: Proroga contratto n. 3/2014 - Ricercatore tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera a) Legge 240/2010.

v di autorizzare, ai sensi e per gli effetti dell’art. 2, comma 3, e dell’art. 4 del “Regolamento per l’assunzione di Ricercatori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ai sensi della legge 30.12.2010 n. 240”, la proroga per un ulteriore anno del contratto n. 3/2014, relativo ad un posto di ricercatore a tempo determinato tempo pieno ex art. 24, comma 3, lettera a) della Legge 240/2010, ricoperto dal Dott. Giacomo TOSTI - settore concorsuale 07/B1- Agronomia e sistemi colturali erbacei ed ortofloricoli - SSD AGR/02 – Agronomia e coltivazioni erbacee - per le esigenze del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed ambientali - su richiesta avanzata con delibera del Consiglio del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed ambientali del 24.11.2016, così come richiamata in premessa;

v di dare esecuzione, conseguentemente, al Decreto del Segretario Amministrativo del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed ambientali n. 1 del 18.01.2017, inviato per conoscenza al Collegio dei Revisori dei Conti, nella parte in cui si autorizza l’Ufficio Budgeting e Bilancio Unico di Ateneo ad effettuare la partizione della voce COAN C.A.04.08.01.01.08 “Costo per Competenze fisse del personale ricercatore a tempo determinato” dalla UA.PG.DAAA del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed ambientali alla UA.PG.ACEN.ATTPERSON per l’importo di € 51.000,00 e l’Ufficio Stipendi ai successivi pagamenti a copertura della proroga del contratto n. 3/2014 come sopra autorizzata:

DIPARTIMENTO

SETTORE CONCORSUALE

e SSD

Proroga Contratto

PROGETTO CONTABILE

PJ

Dip. di Scienze Agrarie, Alimentari ed ambientali

07/B1

AGR/02

TOSTI

Giacomo

14.03.2017 -13.03.2018 Tempo pieno

€ 51.000,00

PJ 2017_1

O.d.G. n. 16) Oggetto: Approvazione Protocollo di Intesa "Corsi delle Lauree

Sanitarie triennali e magistrali".

v di approvare il “Protocollo di Intesa Corsi delle lauree sanitarie triennali e magistrali” nello schema allegato sub lett. M) al presente verbale quale parte integrante e sostanziale e di autorizzare il Magnifico Rettore alla relativa sottoscrizione, dando altresì mandato al Rettore medesimo di compiere tutti gli atti che al riguardo si rendessero necessari.

O.d.G. n. 17) Oggetto: Provvidenze al personale anno 2016: assegnazione con-

tributi.

v  di procedere all’attribuzione del sussidio per decessi, spese mediche, spese ortodontiche e odontoiatriche, calcolato in base ai parametri di cui alla tabella di riferimento allegata al Regolamento, attribuendo al personale gli importi di cui alla colonna H dell’allegato sub lett. N) al presente verbale per farne parte integrante e sostanziale;

v  di prendere atto di quanto rimesso negli allegati 2a e 2b agli atti dell’Ufficio istruttore in relazione alle istanze pervenute di richiesta del sussidio per bisogno generico;

v  di dare mandato all’apposita Commissione Consiliare, nelle persone dei Proff.ri Mauro BOVE, Fausto ELISEI e Gianluca GRASSIGLI, di formulare una proposta di attribuzione del sussidio per bisogno generico, anche sulla base della valutazione della comprovata necessità nonché delle situazioni di particolare gravità segnalate, tenuto conto altresì della situazione familiare anche in rapporto alla dichiarazione I.S.E.E., assegnando a ciascuna delle istanze suddette i relativi importi nella colonna M dell’allegato n. 2a, nei limiti della disponibilità delle risorse all’uopo destinate. La proposta sarà sottoposta all’approvazione del Consiglio nella prima seduta utile;

v  di procedere alla pubblicazione degli importi superiori ad € 1.000,00, senza indicazione delle motivazioni e dei nominativi;

v  di dare mandato alla Ripartizione del Personale di presentare una proposta di modifica della vigente disciplina regolamentare per l’erogazione delle provvidenze a favore del personale valevole dall’anno 2017, che preveda una più puntuale disciplina relativa alle istanze per bisogno generico;

v  di rinviare, in esito all’attribuzione degli importi relativi ai sussidi per bisogno generico, la determinazione del costo complessivo (comprensivo degli oneri a carico ente) a valere sulla voce COAN: CA.04.09.12.02.10. “Provvidenze a favore del personale” UA.PG.ACEN del Bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2016.

O.d.G. n. 18) Oggetto: Personale a tempo determinato.

v di autorizzare (A1), dando mandato al Direttore Generale di adottare tutti gli atti di competenza, la proroga per 12 mesi, a decorrere dal 01.03.2017 e fino al 28.02.2018, del contratto di lavoro subordinato a tempo determinato e con prestazione lavorativa a tempo pieno della Dott.ssa Zhang Chao, collaboratore ed esperto linguistico di madrelingua cinese per esigenze di carattere esclusivamente temporaneo in quanto si rende necessario portare a completamento le attività inerenti il “Progetto di miglioramento servizi a favore degli studenti per l’apprendimento delle lingue straniere 2012/2017” come modificato nella seduta del Consiglio del CLA del 24.05.2016 e prorogato fino al 31.12.2010 con decreto n. 5/2016 ratificato dal Consiglio del CLA in data 20.12.2016.

Con il richiamato Decreto n. 1/2017 del Segretario Amministrativo del CLA del 17.01.2017 si è dato atto che la copertura del costo per la suddetta richiesta di proroga di 12 mesi, pari ad euro 22.294,32 comprensivo degli oneri a carico ente può essere considerata disponibilità da riapplicare per vincolo di destinazione al Budget 2017 del CLA nella Voce COAN CA. 04.08.01.04.02 “Competenze fisse a collaboratori d esperti linguistici di madrelingua a tempo determinato” UA.PG.CLA; con il richiamato decreto n. 1/2017 del Segretario Amministrativo del CLA, si è autorizzato l’Ufficio Budgeting e Bilancio Unico di Ateneo dell’Amministrazione Centrale ad effettuare la partizione, nel budget 2017, della Voce COAN CA. 04.08.01.04.02 “Competenze fisse a collaboratori ed esperti linguistici di madrelingua a tempo determinato” dalla UA.PG.CLA alla UA dell’Amministrazione Centrale per l’importo di euro 22.291,32 e l’Ufficio Stipendi al successivo pagamento;

Alla luce di quanto sopra esposto trattandosi di un rapporto di lavoro flessibile strumentale ad un progetto di miglioramento servizi agli studenti, i cui oneri non gravano sul F.F.O., la presente fattispecie rientra nella previsione di cui all’art. 1, comma 188, della legge n. 266 del 23.12.2005, quindi non si applica alla medesima il limite di spesa di cui all’art. 9, comma 28, del D.L. 78/2010 convertito in L. 122/2010; tale fattispecie non rientra nella previsione di cui all’art. 5, comma 5, del D.Lgs. 49/2012 e, pertanto, rileva ai fini dell’indicatore di cui all’art. 5, commi 1 e 6, del citato D.Lgs. n. 49/2012;

v  di non autorizzare (B1) la proroga a decorrere 03.02.2017 e fino al 31.12.2018 del contratto di lavoro a tempo determinato con rapporto di lavoro subordinato e con orario a tempo pieno stipulato della Dott.ssa Caterina Matteucci, categoria EP/EP1 – area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati – in servizio presso il Dipartimento di Medicina, dato il perdurare delle esigenze di carattere esclusivamente temporaneo o eccezionale funzionali al completamento del progetto di ricerca ed innovazione tecnologica dal titolo “Carta di identità genomica per la diagnosi di leucemie” la cui scadenza è prevista per il 31.12.2020.

v   di autorizzare, per la proroga di cui al punto A1), il costo complessivo nel modo di seguito indicato:

- Dott.ssa Zhang Chao – Centro Linguistico di Ateneo – previsto per l’anno 2017 nella misura di Euro 22.294,32 comprensivo degli oneri a carico dell’Ente sulla voce COAN CA.04.08.01.04.02 “Competenze fisse a collaboratori ed esperti linguistici di madrelingua a tempo determinato” UA.PG.ACEN.ATTPERSON previa partizione di pari importo dalla UA.PG.CLA del Centro Linguistico di Ateneo alla UA dell’Amministrazione Centrale della medesima voce COAN del Bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017 e dei relativi esercizi di competenza.

Non essendovi altro argomento all’ordine del giorno da trattare, la seduta ordinaria del Consiglio di Amministrazione del 31 gennaio 2017 termina alle ore 17:28.

       IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE                         IL PRESIDENTE        

     (Dott.ssa Alessandra De Nunzio)                   (Rettore Prof. Franco Moriconi)

Vai a inizio pagina
Sommario