Vai al contenuto principale

Di seguito le Delibere del Consiglio di Amministrazione del 29 marzo 2017.

O.d.G. n. 3) Oggetto: Dipartimento di Medicina – Regolamento per l’attività conto terzi. Richiesta rinnovo deroga.

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

DELIBERA

v  di esprimere parere favorevole in ordine alla deroga dal 50% al 65% e per le sole convenzioni che il Dipartimento di Medicina stipulerà per l’attività di sorveglianza sanitaria fino al 31.12.2019, del limite massimo dell’ammontare complessivo del corrispettivo stabilito dall’art. 5, comma 4, del Regolamento per l’attività conto terzi, per il ricorso a ditte e/o soggetti esterni all’Università.

O.d.G. n. 4) Oggetto: Regolamento in materia di contribuzione studentesca ai

sensi della legge n. 232/2016.

v  di approvare l’adozione del “Regolamento in materia di contribuzione studentesca”, completo delle relative tabelle allegate, nel testo allegato al presente verbale sub lett. A1) per farne parte integrante e sostanziale, che ai sensi dell’art. 53, comma 5 dello Statuto, entra in vigore il 1° agosto 2017;

v  di approvare l’abrogazione degli articoli da 39 a 60 contenuti nella parte III del vigente “Regolamento Procedure Termini e Tasse” emanato con D.R. n. 1127 del 19/07/2016 e alla contestuale ridenominazione dello stesso in “Regolamento Studenti”;

v  di dare incarico agli Uffici della Ripartizione didattica di procedere alla revisione del testo del “Regolamento Studenti”, coordinandone il contenuto con la nuova disciplina sulla contribuzione studentesca, al fine dell’adozione dello stesso, da parte degli Organi di governo, con l’avvio dell’anno accademico 2017/2018.

O.d.G. n. 5) Oggetto: Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della trasparenza 2017/2019 – Integrazioni e modifiche - Determinazioni.

v  di prendere atto del Piano triennale di prevenzione della corruzione, e della trasparenza 2017-2019, nuovamente adottato con D.R. n. 250 del 28 febbraio 2017, nel testo rettificato ed integrato, pubblicato su sito web nella sezione Amministrazione trasparente.

O.d.G. n. 6) Oggetto: Accordo di Collaborazione Intraistituzionale tra l’Università degli Studi di Perugia e il Dipartimento di Medicina Sperimentale – Centro di Simulazione Medica Avanzata – per il primo soccorso.

v  di autorizzare la sottoscrizione dell’Accordo di collaborazione intraistituzionale tra l’Università e il Dipartimento di Medicina Sperimentale di questo Ateneo, secondo lo schema allegato al presente verbale sub lett. B) per farne parte integrante e sostanziale;

v  di approvare la copertura finanziaria della spesa annua relativa, pari ad € 13.600,00 (euro tredicimilaseicento/00) fuori campo di applicazione IVA, da corrispondere al Dipartimento di Medicina Sperimentale a fronte dei costi da sostenere per lo sviluppo della formazione oggetto della convenzione della durata di anni 6 (sei), eventualmente rinnovabile per un periodo di ulteriori 6 anni, che grava sulla voce COAN 04.12.01.01.04.03 “Costi per movimentazioni interne” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA del progetto PREVENZIONE 2017 del Bilancio unico di Ateneo 2017;

v  la spesa relativa ai prossimi esercizi graverà sulla voce COAN 04.12.01.01.04.03 “Costi per movimentazioni interne” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA del progetto PREVENZIONE dei Bilanci delle rispettive annualità.

O.d.G. n. 6bis) Oggetto: Polo d’Innovazione di Genomica, Genetica e Biologia S.c.a.r.l. – informativa e determinazioni.

v  di autorizzare l’adozione di tutte le iniziative anche giudiziarie necessarie e finalizzate all’immediato rilascio dell’immobile in trattazione.

O.d.G. n. 7) Oggetto: Miglioramento sismico dell’edificio A, blocco A1, degli ex Istituti Biologici in Via del Giochetto, Perugia – Approvazione progetto definitivo – Commessa 15-08.

v  di approvare il Progetto definitivo relativo al miglioramento sismico e riparazione dei danni dell’Edificio A, blocco A1 degli ex Istituti Biologici il cui Quadro economico di € 1.750.000,00 è riportato in narrativa e redatto ai sensi dell’art. 23, co. 7, del D. Lgs. n. 50/2016;

v  di dare mandato al Dirigente della Ripartizione Tecnica di approvare il progetto esecutivo con una propria determina, anche rimodulando il Quadro economico nel caso di variazioni, fermo restando il totale della spesa e delle risorse disponibili;

v  di autorizzare i competenti uffici dell’Ateneo, qualora non ci siano variazioni di spesa totale durante la progettazione esecutiva, a predisporre gli atti di gara per l’indizione di un appalto che abbia per oggetto l’esecuzione dei lavori, ai sensi dell’art. 95 co. 3 del D. Lgs. 50/2016 da approvare con decreto del Direttore Generale;

v  di incrementare di € 250.000,00 le risorse a disposizione del progetto 15_08ADSISBIOL (10.10.01.01.01 “Costruzione, ristrutturazione e restauro fabbricati” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA) previa partizione di pari importo dalla voce COAN 10.10.01.01.01 “Costruzione, ristrutturazione e restauro fabbricati” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA del Bilancio unico di Ateneo di previsione del corrente esercizio.

O.d.G. n. 8) Oggetto: Esame della proposta progettuale per la nuova biblioteca centrale dell’Ateneo. Determinazioni– Cod. Comm. 15-31.

v  di rinviare ogni determinazione in merito alla proposta/idea progettuale per la nuova biblioteca centrale dell’Ateneo redatta dal Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale e trasmessa con nota prot. 75573 del 19 ottobre 2016, per un’ulteriore riflessione ed attenta valutazione sotto il profilo sia tecnico che economico.

O.d.G. n. 9) Oggetto: Dottorato di ricerca - co-tutela di tesi – approvazione.

v  di approvare il testo della convenzione allegata al presente verbale di cui all’allegato sub lett. C1) per farne parte integrante e sostanziale, con Palacky University Olomouc, per l’attuazione di una tesi in co-tutela di dottorato di ricerca per la dott.ssa Claudia Zavaglini, iscritta al corso di dottorato di ricerca in “Letterature romanze” presso presso Palacky University Olomouc;

v  di autorizzare il Rettore alla sottoscrizione della citata convenzione con ogni più ampio potere, compreso quello di apportare eventuali integrazioni e/o modifiche all’atto medesimo che si rendessero necessarie;

v  di approvare il testo della convenzione allegata al presente verbale di cui all’allegato sub lett. C2) per farne parte integrante e sostanziale, con l’Institut Catholique de Lyon, per l’attuazione di una tesi in co-tutela di dottorato di ricerca per il dott. Riccardo Rezzesi, iscritto al corso di dottorato di ricerca in “Canonique en Philosophie” presso presso l’Institut Catholique de Lyon;

v  di autorizzare il Rettore alla sottoscrizione della citata convenzione con ogni più ampio potere, compreso quello di apportare eventuali integrazioni e/o modifiche all’atto medesimo che si rendessero necessarie;

v  di approvare il testo della convenzione allegata al presente verbale di cui all’allegato sub lett. C3) per farne parte integrante e sostanziale, con l’Institut Catholique de Lyon, per l’attuazione di una tesi in co-tutela di dottorato di ricerca per la dott.ssa Serena Meattini, iscritta al corso di dottorato di ricerca in “Scienze Umane” – XXX ciclo presso questo Ateneo;

v  di autorizzare il Rettore alla sottoscrizione della citata convenzione con ogni più ampio potere, compreso quello di apportare eventuali integrazioni e/o modifiche all’atto medesimo che si rendessero necessarie.

O.d.G. n. 9bis) Oggetto: Corsi di studio ad accesso programmato nazionale A.A. 2017/18: potenziale formativo.

v  di approvare la richiesta di potenziale formativo per l’ammissione ai corsi di studio ad accesso programmato a livello nazionale per A.A. 2017/18 come riportato nella tabella allegata al presente verbale sub lett. D2) per farne parte integrante e sostanziale.

O.d.G. n. 10) Oggetto: Ricercatore a tempo determinato art. 24 – comma 3 lett. a) – Legge 240/2010 – SSD ING-IND/10 - Autorizzazione posto.

v  di autorizzare, ai sensi e per gli effetti dell’art. 4 del “Regolamento per l’assunzione di Ricercatori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ai sensi della legge 30.12.2010 n. 240”, la copertura di n. 1 posto di ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera a) della Legge 240/2010, su richiesta avanzata con delibere del Consiglio del Centro Interuniversitario di Ricerca sull’Inquinamento e sull’Ambiente “Mauro Felli” (CIRIAF) e del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria, così come richiamata in premessa e di conseguenza:

- di autorizzare un bando per l’assunzione in servizio di un ricercatore universitario a tempo determinato, ai sensi dell’art. 24, comma 3, lettera a), per tre anni, eventualmente prorogabili per ulteriori due, con regime di tempo definito, per il settore concorsuale 09/C2 – Fisica tecnica e Ingegneria nucleare - SSD ING-IND/10 – Fisica tecnica industriale - per le esigenze del Centro Interuniversitario di Ricerca sull’Inquinamento e sull’Ambiente “Mauro Felli” (CIRIAF) - Dipartimento di Ingegneria, per partecipare al seguente progetto di ricerca “Produzione di bioetanolo di II generazione da diverse tipologie di biomasse lignocellulosiche”, i cui costi saranno interamente coperti con fondi esterni, così come meglio indicati in premessa;

- di dare esecuzione, conseguentemente, al Decreto del Segretario Amministrativo del CIRIAF n. 7 del 20 febbraio 2017, inviato per conoscenza al Collegio dei Revisori dei Conti, nella parte in cui si autorizza l’Ufficio Budgeting e Bilancio Unico di Ateneo ad effettuare la partizione della voce COAN 04.08.01.01.08 “Costo per competenze fisse del personale ricercatore a tempo determinato” dalla UA.PG.CIRIAF del Centro Interuniversitario di Ricerca sull’Inquinamento e sull’Ambiente “Mauro Felli” alla UA.PG.ACEN.ATTPERSON per l’importo di € 110.000,00 e l’Ufficio Stipendi al successivo pagamento a copertura del posto come sopra autorizzato:

CENTRO/

DIPARTIMENTO

SETTORE CONCORSUALE

e SSD

CONTRATTO

PROGETTO CONTABILE

PJ

CIRIAF

Dipartimento di Ingegneria

09/C2

ING-IND/10

Tempo definito

€ 110.000,00

PJ 2017_11

O.d.G. n. 11) Oggetto: Ricercatori a tempo determinato ai sensi dell'art. 24 - comma 3, lett. a) della L. 240/2010 – SSD MED/12: approvazione proposta di chiamata a valere su finanziamenti esterni.

                      

v  di approvare, ai sensi e per gli effetti dell’art. 9, comma 4, del “Regolamento per l’assunzione di ricercatori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ai sensi della Legge 30.12.2010 n. 240”, la proposta di chiamata deliberata dal Consiglio del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Biomediche, nella seduta del 2 marzo 2017, così come richiamata in premessa e di conseguenza:

- di autorizzare l’assunzione in servizio del Dott. Michele BIAGIOLI a ricoprire il posto di ricercatore universitario a tempo determinato, ai sensi dell’art. 24, comma 3, lettera a), della Legge 240/2010, per tre anni, eventualmente prorogabili per ulteriori due, con regime di tempo pieno, nel settore concorsuale 06/D4 - Malattie cutanee, malattie infettive e malattie dell’apparato digerente – SSD MED/12 – Gastroenterologia – per le esigenze del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Biomediche, per partecipare al seguente progetto di ricerca “Sviluppo della metodica CRISPER nel trattamento di patologie umane infiammatorie, neurologiche e degenerative”;

- di richiamare quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 23 novembre 2016 in merito alla copertura economica del costo del suddetto posto così come segue:

DIPARTIMENTO

SETTORE CONCORSUALE

e SSD

CONTRATTO

PROGETTO CONTABILE

PJ

Dip. di Scienze Chirurgiche e Biomediche

06/D4

MED/12

Dott. Michele BIAGIOLI

Tempo Pieno  

€ 151.000,00

PJ 2016_34

- di approvare lo schema di contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera a) della Legge 240/2010 per la durata di tre anni, con regime di tempo pieno, a decorrere dal 3 aprile 2017, da stipulare con il Dott. Michele Biagioli, allegato sub lett. F) al presente verbale per farne parte integrante e sostanziale.

O.d.G. n. 12) Oggetto: Ricercatori a tempo determinato ai sensi dell'art. 24 - comma 3, lett. a) della L. 240/2010 – SSD MED/22: approvazione proposta di chiamata a valere su finanziamenti esterni.

                      

v  di approvare, ai sensi e per gli effetti dell’art. 9, comma 4, del “Regolamento per l’assunzione di ricercatori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ai sensi della Legge 30.12.2010 n. 240”, la proposta di chiamata deliberata dal Consiglio del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Biomediche, nella seduta del 2 marzo 2017, così come richiamata in premessa e di conseguenza:

- di autorizzare l’assunzione in servizio del Dott. Gioele SIMONTE a ricoprire il posto di ricercatore universitario a tempo determinato, ai sensi dell’art. 24, comma 3, lettera a), della Legge 240/2010, per tre anni, eventualmente prorogabili per ulteriori due, con regime di tempo pieno, nel settore concorsuale 06/E1- Chirurgia cardio-toraco-vascolare – SSD MED/22 – Chirurgia vascolare – per le esigenze del Dipartimento di Scienze Chirurgiche e Biomediche, per partecipare al seguente progetto di ricerca “Riduzione della mortalità cardiovascolare e morbilità dopo intervento endovascolare per aneurisma aorto-iliaco”;

- di richiamare quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 23 novembre 2016 in merito alla copertura economica del costo del suddetto posto così come segue:

DIPARTIMENTO

SETTORE CONCORSUALE

e SSD

CONTRATTO

PROGETTO CONTABILE

PJ

Dip. di Scienze Chirurgiche e Biomediche

06/E1

MED/22

Dott. Gioele Simonte

Tempo Pieno  

€ 151.000,00

PJ 2016_35

- di approvare lo schema di contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera a) della Legge 240/2010 per la durata di tre anni, con regime di tempo pieno, a decorrere dal 3 aprile 2017, da stipulare con il Dott. Gioele SIMONTE, allegato sub lett. G) al presente verbale per farne parte integrante e sostanziale.

O.d.G. n. 13) Oggetto: Ricognizione annuale di cui agli artt. 6, comma 1, e 33 del D.Lgs. n. 165/2001, come sostituito dall'art. 16 della Legge 12 novembre 2011, n. 183 – approvazione.

v  di dare atto, conformemente alle risultanze dell’istruttoria condotta dalla apposita Commissione nominata con D.R. n. 233 del 24.02.2017, presieduta dal Magnifico Rettore, che tutto il personale tecnico, amministrativo e bibliotecario è preposto ad attività finalizzate al conseguimento delle funzioni istituzionali dell’Ateneo, e conseguentemente attestare che per l’anno 2017 non sussistono eccedenze di personale.

O.d.G. n. 14) Oggetto: Convenzione tra il Comune di Gubbio e l’Università degli Studi di Perugia per il funzionamento della Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici.

v  di esprimere parere favorevole e conseguentemente di approvare la convenzione tra il Comune di Gubbio e l’Università degli Studi di Perugia per il funzionamento della Scuola di Specializzazione in Beni Storico Artistici afferente al Dipartimento di Lettere, Lingue, Letterature e Civiltà Antiche e Moderne, con sede a Gubbio presso il complesso di Santo Spirito, messo a disposizione dal Comune medesimo, allegata al presente verbale sub lett. I) per farne parte integrante e sostanziale;

v  di dare mandato al Rettore di firmare digitalmente la convenzione suddetta, ai sensi dell’art. 15 della L. 240 del 7 agosto 1990;

v  di autorizzare il Rettore ad apportare le eventuali modifiche che si rendessero necessarie a seguito di richiesta del Comune di Gubbio;

v  di prendere atto che gli oneri finanziari, così come sopra specificati, gravano sul Comune di Gubbio, in particolare attraverso la messa a disposizione nel bilancio comunale, in ogni esercizio finanziario, per il sostegno del primo ciclo del corso, di durata biennale, con inizio dell’anno accademico 2016/2017 di un importo pari ad euro 25.000,00 (venticinquemila) di cui euro 2.000,00 (duemila) relativi al pagamento delle spese di gestione ed euro 23.000,00 (ventitremila) per la gestione dell’anno accademico da versare al Dipartimento di Lettere, Lingue, Letterature e Civiltà Antiche e Moderne.

Non essendovi altro argomento all’ordine del giorno da trattare, la seduta ordinaria del Consiglio di Amministrazione del 29 marzo 2017 termina alle ore 13:26.

 

       IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE                         IL PRESIDENTE        

     (Dott.ssa Alessandra De Nunzio)                   (Rettore Prof. Franco Moriconi)

Vai a inizio pagina
Sommario