Vai al contenuto principale

Di seguito le Delibere del Consiglio di Amministrazione ordinario del 21 dicembre 2017:

 

VERBALE n. 18 del Consiglio di Amministrazione

Adunanza ordinaria del 21 dicembre 2017

 

Delibera n.   2                                  Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 4 (sub lett. A)

 

O.d.G. n. 3) Oggetto: Approvazione Bilancio unico d’Ateneo di previsione annuale autorizzatorio dell’esercizio 2018 e Bilancio unico d’Ateneo di previsione triennale 2018–2020.

Dirigente Responsabile: Dott.ssa Tiziana Bonaceto

Ufficio istruttore: Area Budgeting, Bilancio unico di Ateneo e Bilancio Consolidato, Coordinamento e Controllo Centri Istituzionali e Centri di Servizio - Ufficio Budgeting e Bilancio unico di Ateneo.

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare il Bilancio unico d’Ateneo di previsione annuale autorizzatorio dell’esercizio 2018 e il Bilancio unico d’Ateneo di previsione triennale 2018-2020 ed i relativi allegati acclusi al presente verbale sub lett. A1) e A3) per costituirne parte integrante e sostanziale.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante

 

Delibera n.  3                              Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 1 (sub lett. B)

 

O.d.G. n. 4) Oggetto: Programma biennale degli acquisti di beni e servizi dell’Università degli Studi di Perugia ex art. 21 D.Lgs. n. 50/2016: approvazione.

Dirigente Responsabile: Dott. Maurizio Padiglioni

Ufficio istruttore: Area Affari Generali, Legali e Appalti – Ufficio Appalti

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare il Programma biennale degli acquisti di beni e servizi dell’Università degli Studi di Perugia per gli anni 2018 e 2019 ex art. 21 D.Lgs. n. 50/2016, secondo quanto contenuto nel documento già allegato al presente verbale sub lett. B) per costituirne parte integrante e sostanziale, autorizzando sin d’ora eventuali modifiche o integrazioni;
  • di demandare ai RUP i seguenti compiti: a) accorpare e aggregare i fabbisogni rilevati da ciascuna Struttura; b) pianificare le migliori strategie di acquisto dirette ad ottenere razionalizzazioni di spesa; c) individuare la tipologia di procedura da adottare; d) predisporre il capitolato tecnico;
  • di disporre che, all’esito dell’attività ricognitiva dei RUP, le procedure relative ad affidamenti caratterizzati da specificità funzionali o merceologiche non di interesse comune e generale e di importo complessivo inferiore ad € 40.000,00, siano espletate direttamente dai Centri gestionali di riferimento, rimanendo in capo alla Ripartizione Affari Legali la competenza a svolgere le procedure amministrative comuni e, quindi, centralizzate di gara ad evidenza pubblica di importo pari o superiore ad € 40.000,00;
  • di demandare al Direttore Generale il compito di individuare e nominare professionalità idonee in possesso dei requisiti prescritti dal D.Lgs. n. 50/2016, nonché delle linee guida ANAC, a svolgere l’incarico di Rup;
  • di disporre che nell’ipotesi di approvvigionamento di esclusivo interesse di singole Ripartizioni ovvero di singole articolazioni organizzative dell’Amministrazione Centrale, il RUP sia individuato dal Dirigente di riferimento;
  • di demandare alla Ripartizione Affari Legali il compito di coordinare e porre in essere tutte le attività necessarie per garantire l’attuazione delle determinazioni assunte con la presente delibera, ivi compresa la rilevazione periodica annuale dei fabbisogni, demandando ai RUP il compito di collaborare con le Strutture dell’Ateneo nelle attività di aggiornamento;
  • di procedere alla prescritta pubblicazione della presente delibera, corredata dal documento di programmazione, sul Profilo di Committente dell’Università degli Studi di Perugia, disponendo che la stessa possa anche essere utilizzata come avviso di preinformazione ai sensi dell’art. 70 del D.Lgs. n. 50/2016;
  • di dare atto che il predetto strumento di programmazione potrà subire delle integrazioni e/o modifiche in ragione della sopravvenienza di esigenze di acquisto di beni e servizi non previsti e non prevedibili o comunque in casi di urgenza, rinviando a successivi atti la formalizzazione degli stessi.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n.  4                          Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n.  --  (sub lett.  --)

 

O.d.G. n. 5) Oggetto: Fondo Ricerca di Base, esercizio 2018 – Quota stralcio: approvazione.

Dirigente Responsabile: Direttore Generale, Dott.ssa Tiziana Bonaceto

Ufficio istruttore: Area per la Progettazione, Valorizzazione e valutazione della Ricerca, Dott.ssa Piera Pandolfi

 

Il consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare, nelle more della definizione di future Linee Guida di Ateneo sui criteri e sulle modalità di utilizzo e distribuzione delle risorse, la destinazione di una quota stralcio, pari a euro 250.000, del “Fondo di Ateneo Ricerca di Base - esercizio 2018”, per dare ai Dipartimenti la disponibilità di risorse per il cofinanziamento delle proposte progettuali da presentare in risposta al Bando della Fondazione Cassa di Risparmio, edizione 2018;
  • di approvare il criterio per cui le risorse di detta quota stralcio siano ripartite tra i Dipartimenti in rapporto al numero massimo di progetti presentabili per Dipartimento consentito dalle disposizioni del Bando della Fondazione Cassa di Risparmio;
  • di dare mandato al Responsabile dell’Area Progettazione, Valorizzazione e Valutazione della Ricerca di definire le quote di spettanza dipartimentale e comunicarle tempestivamente all’Area budgeting, Bilancio unico di Ateneo, Bilancio consolidato, coordinamento e controllo centri istituzionali e centri di servizio, ai fini dell’adozione dei necessari provvedimenti amministrativo-contabili.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n. 5                              Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 1 (sub lett. C)

 

O.d.G. n 6) Oggetto: Piano delle Azioni Positive per il triennio 2018-2020 – approvazione.

Dirigente responsabile: Dott.ssa Veronica Vettori

Ufficio istruttore: Ufficio Organizzazione, formazione e welfare

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare il Piano delle Azioni Positive – triennio 2018/2020 di cui all’allegato sub lett. C), parte integrante e sostanziale del presente atto che costituisce parte integrante e sostanziale al presente atto;
  • di far gravare il relativo costo pari ad € 6.500,00 sulla voce COAN C04.15.02.04.01 “Altri oneri straordinari” UA.PG.ACEN.ATTPERSON (PJ:CUG_) del Bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2018 e dei relativi esercizi di competenza.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante

 

 

 

Delibera n.   6                             Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 1 (sub lett. D)

 

O.d.G. n. 7) Oggetto: Regolamento di funzionamento del Polo Scientifico Didattico di Terni: parere.

Dirigente Responsabile: Dott. Maurizio Padiglioni

Ufficio istruttore: Area Affari Generali, Legale e Appalti – Ufficio Elettorale e Affari Generali

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di esprimere parere favorevole all’approvazione del Regolamento di funzionamento del Polo Scientifico Didattico di Terni dell’Università degli Studi di Perugia nel testo già allegato al presente verbale sub lett. D) per formarne parte integrante e sostanziale.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante

 

 

Delibera n.   7                               Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 2 (sub lett. E)

 

O.d.G. n. 8) Oggetto: Performance organizzativa ed individuale – coerenza verticale e qualità del processo di articolazione degli obiettivi operativi.

Dirigente Responsabile: Direttore Generale

Ufficio istruttore: Area Supporto Programmazione Strategica e operativa, organi collegiali e qualità - Ufficio supporto programmazione strategica e operativa, trasparenza, accreditamento e certificazione iso di ateneo.

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di prendere atto della scheda sinottica elaborata dall’Ufficio supporto programmazione strategica e operativa, trasparenza, accreditamento e certificazione iso di ateneo, allegata al presente verbale sub lett. E2) per farne parte integrante e sostanziale, nella quale sono raccolti per ogni area strategica ed obiettivi strategici i relativi obiettivi operativi anno 2018, valutando nel complesso positivamente la relativa coerenza verticale, dando in ogni caso mandato al Direttore Generale di far apportare gli eventuali miglioramenti si rendessero necessari e/o opportuni entro il 12 gennaio 2018;
  • di prendere atto dell’articolazione degli obiettivi operativi delle strutture di Ateneo, come risultante dalle schede obiettivi 2018 allegate agli atti del presente verbale, riscontrando nel complesso la qualità del processo di individuazione degli stessi, dando in ogni caso mandato al Direttore Generale di far apportare gli eventuali miglioramenti si rendessero necessari e/o opportuni entro il 12 gennaio 2018;
  • di prendere atto, da una parte, dello sviluppo a cura delle strutture dirigenziali degli obiettivi di trasparenza;
  • di prendere atto, dall’altra, della mancata individuazione di specifici obiettivi di prevenzione della corruzione e conseguentemente, in un’ottica di integrazione tra il Piano integrato e il PTCP, di dare mandato al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza RPCT di esplorare con i Dirigenti - mediante anche incontri dedicati - la presenza di margini per tale integrazione, valutando le misure suggerite da ANAC nell’aggiornamento 2017 al PNA nell’ambito della ricerca, dell’organizzazione della didattica, del reclutamento dei docenti, dei presidi per l’imparzialità dei docenti e del personale universitario, degli enti partecipati e delle attività esternalizzate;
  • di prendere atto, nello specifico, dell’invito formulato da ANAC, con l’aggiornamento 2017 al PNA, di adottare un documento unico che coniughi le finalità del Codice etico e quelle del Codice di comportamento, dando mandato al Direttore Generale di affidare il relativo compito;
  • di prendere atto infine che, in sede di trasmissione alle Strutture dell’Amministrazione centrale e a quelle decentrate del Bilancio unico di Ateneo di previsione annuale autorizzatorio dell’esercizio 2018 e triennale 2018-2020, le medesime saranno invitate a verificare la compatibilità delle proposte di obiettivi operativi con risorse a budget 2018 rispetto all’approvato bilancio e, in caso negativo, a revisionare/annullare gli obiettivi stessi.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

 

Delibera n. 8                            Consiglio di Amministrazione del 21 Dicembre 2017  

Allegati n. 1 (sub lett. F)

 

O.d.G. n. 9) Oggetto: Servizio di manutenzione degli impianti antincendio presenti negli edifici in uso all'Università degli Studi di Perugia - Appalto specifico ai sensi dell’art. 55 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., nell’ambito della SDAPA “per la fornitura dei servizi di manutenzione degli impianti antincendio” – Approvazione Progetto e documenti di gara.

Dirigente Responsabile Dott. Ing. Fabio Piscini

Ufficio istruttore: Ufficio Gestione Global Service Manutenzione e Qualità

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare il progetto dei servizi di “Manutenzione degli impianti antincendio presento all’interno degli immobili in uso, a qualsiasi titolo, all’Ateneo”, elaborato, ai sensi dell’art. 23, commi 14 e 15, del D.Lgs. n. 50/2016, dalla Ripartizione Tecnica, Ufficio Gestione global service, manutenzione e qualità, mediante l’utilizzo della piattaforma on-line di Consip Spa (acquistinretepa.it), secondo quanto più specificamente indicato nella relazione tecnico-illustrativa allegata sub lett. F) al presente verbale per farne parte integrante e sostanziale, e negli altri elaborati di progetto, archiviati presso la Ripartizione Tecnica;
  • di autorizzare la Ripartizione Tecnica e la Ripartizione Affari Legali a pubblicare, come previsto dall’art. 55 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., sul portale Consip Spa il bando per l’appalto specifico dei servizi di “Manutenzione degli impianti antincendio presenti all’interno degli immobili in uso, a qualsiasi titolo, all’Ateneo”;
  • di far gravare la spesa stimata occorrente per l’appalto dei servizi in parola nel periodo 29.4.2018 - 31.12.2018, pari ad € 194.589,19 Iva 22% compresa, sulla voce coan 04.09.08.05.01.01 “Manutenzione ordinaria e riparazione immobili” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA del Bilancio di previsione 2018;
  • la spesa stimata del servizio in parola relativa al periodo 1.1.2019 – 28.4.2019, pari ad € 97.294,59 Iva 22% compresa, graverà sulla voce coan 04.09.08.05.01.01 “Manutenzione ordinaria e riparazione immobili” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA del Bilancio dell’esercizio 2019.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n. 9                            Consiglio di Amministrazione del 21 Dicembre 2017

Allegati n. 1 (sub lett. G)

 

O.d.G. n. 10) Oggetto: Servizio di manutenzione degli impianti elevatori presenti negli edifici in uso all'Università degli Studi di Perugia - Appalto specifico ai sensi dell’art. 55 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., nell’ambito della SDAPA “per la fornitura dei servizi di manutenzione degli impianti elevatori” – Approvazione Progetto e documenti di gara.

Dirigente Responsabile Dott. Ing. Fabio Piscini

Ufficio istruttore: Ufficio Gestione Global Service Manutenzione e Qualità

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare il progetto dei servizi di “manutenzione degli impianti elevatori presento all’interno degli immobili in uso, a qualsiasi titolo, all’Ateneo”, elaborato, ai sensi dell’art. 23, commi 14 e 15, del D.Lgs. n. 50/2016, dalla Ripartizione Tecnica, Ufficio Gestione global service, manutenzione e qualità, mediante l’utilizzo della piattaforma on-line di Consip Spa (acquistinretepa.it), secondo quanto più specificamente indicato nella relazione tecnico-illustrativa allegata sub lett. G) al presente verbale per farne parte integrante e sostanziale, e negli altri elaborati di progetto, archiviati presso la Ripartizione Tecnica;
  • di autorizzare la Ripartizione Tecnica e la Ripartizione Affari Legali a pubblicare, come previsto dall’art. 55 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i., sul portale Consip Spa il bando per l’appalto specifico dei servizi di “manutenzione degli impianti elevatori presenti all’interno degli immobili in uso, a qualsiasi titolo, all’Ateneo”;
  • di far gravare la spesa stimata dell’appalto del servizio in parola nel periodo 29.4.2018 - 31.12.2018, pari ad € 121.886,13 Iva 22% compresa, sulla voce coan 04.09.08.05.01.01 “Manutenzione ordinaria e riparazione immobili” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA del Bilancio di previsione 2018;
  • la spesa stimata per l’appalto dei servizio in parola relativa al periodo 1.1.2019 – 28.4.2019, pari ad € 60.943,07 Iva 22% compresa, graverà sulla voce coan 04.09.08.05.01.01 “Manutenzione ordinaria e riparazione immobili” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA del Bilancio dell’esercizio 2019.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n.  10                                  Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n.-- (sub lett. -- )

 

O.d.G. n. 11) Oggetto: Lavori di manutenzione straordinaria per la messa a norma di una porzione dell’impianto elettrico presso il Dipartimento di Medicina Veterinaria – Cod. Comm. 16-24.

Dirigente Responsabile Dott. Ing. Fabio Piscini

Ufficio istruttore: Ufficio gestione dei procedimenti

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare il progetto esecutivo dei lavori di manutenzione straordinaria per la messa a norma dell’impianto elettrico dell’area chirurgia piccoli animali, al piano I del Dipartimento di Medicina Veterinaria, comportante una spesa complessiva di € 80.000,00 come da Quadro economico riportato in narrativa;
  • di affidare i lavori in parola all’ATI CNS-SIRAM per un importo di € 59.606,36 oltre IVA 22%, per un totale di € 72.719,76 IVA inclusa;
  • di creare un ordine a favore di SIRAM S.p.a. di € 72.719,76 IVA inclusa, a valere sulla voce 01.10.02.06.04.04 “Costi e acconti per manutenzione straordinaria su fabbricati di valore culturale, storico, archeologico ed artistico” (Codice bene S039) UA.PG.ACEN.ATTTECNICA.ELENCO2012 del progetto contabile 16_24VETPIC del Bilancio unico del corrente esercizio;
  • di autorizzare il Dirigente della Ripartizione Tecnica ad incaricare l’ATI CNS-SIRAM di eseguire i lavori in parola e a sottoscrivere gli eventuali atti necessari per le comunicazioni di inizio lavori presso i vari Enti territoriali;
  • di accantonare, nelle more del redigendo nuovo Regolamento, la somma relativa al fondo per funzioni tecniche previsto dall’art. 113 del D.Lgs. 50/2016, di € 1.355,46 sulla voce COAN 01.10.02.06.04.09 “Compenso a PTA ai sensi del codice dei contratti da capitalizzare per Costi e acconti per manutenzione straordinaria su fabbricati di valore culturale, storico, archeologico ed artistico” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA.ELENCO2012 del progetto contabile 16_24VETPIC del bilancio unico del corrente esercizio.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante

 

Delibera n. 11                           Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 1 (sub lett. H)

 

O.d.G. n. 12) Oggetto: Servizio biennale di raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi e dei sottoprodotti di origine animale di categoria 1 (carcasse animali) - Approvazione progetto.

Dirigente Responsabile Dott. Ing. Fabio Piscini

Ufficio istruttore (Area/Ufficio) Ambiente

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare il progetto dei servizi di “Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi e dei sottoprodotti di origine animale di categoria 1 (carcasse animali)” elaborato ai sensi dell’art. 23, commi 14 e 15, del D.Lgs. n. 50/2016, dalla Ripartizione Tecnica, Ufficio Ambiente, secondo quanto più specificatamente indicato nell’allegata relazione tecnico-illustrativa, sub lett. H) al presente verbale per farne parte integrante e sostanziale e negli altri elaborati di progetto, agli atti della Ripartizione Tecnica;
  • di autorizzare gli Uffici competenti della Ripartizione Tecnica e della Ripartizione Affari Legali, ad attivare la procedura di gara per l’affidamento dei servizi in trattazione, in base alle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.;
  • di far gravare la spesa stimata occorrente per l’appalto dei servizi in parola nel periodo 29.4.2018 - 31.12.2018, pari ad € 142.778,23 Iva 22% compresa, sulla voce coan 04.09.08.04.02.01 “Smaltimento rifiuti nocivi” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA del Bilancio di previsione 2018;
  • di far gravare la spesa stimata del servizio in parola relativa al periodo 1.1.2019 – 31.12.2019, pari ad € 214.167,34 Iva 22% compresa, graverà sulla voce coan 04.09.08.04.02.01 “Smaltimento rifiuti nocivi” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA del Bilancio dell’esercizio 2019;
  • di far gravare la spesa stimata del servizio in parola relativa al periodo 1.1.2020 – 28.4.2020, pari ad € 71.389,11 Iva 22% compresa, graverà sulla voce coan 04.09.08.04.02.01 “Smaltimento rifiuti nocivi” UA.PG.ACEN.ATTTECNICA del Bilancio dell’esercizio 2020.

 

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.


 

Delibera n.  12                            Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n.  --  (sub lett. -- )

 

O.d.G. n. 12bis) Oggetto: Riqualificazione e messa a norma del Centro Zootecnico Didattico sito in Sant’Angelo di Celle - Approvazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica

Dirigente Responsabile Dott. Ing. Fabio Piscini

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare il Progetto preliminare e di fattibilità tecnica ed economica;
  • di autorizzare il R.U.P. ad avviare tutte le attività tecnico - amministrative necessarie all’esecuzione della progettazione definitiva ed esecutiva, nonché il coordinamento della sicurezza, dei vari stralci funzionali, come di seguito elencati:
  1. Completamento dell’area adibita a parcheggi, nel rispetto dell’accordo stipulato con il Comune di Deruta, per un importo complessivo di € 70.030,00;
  2. Realizzazione di servizi igienici (bagni, spogliatoi e docce) in numero adeguato e suddivisi per uomini, donne e diversamente abili, per un importo complessivo di € 89.600,00;
  3. Realizzazione di nuove stalle per equini e suini, per un importo complessivo di € 129.900,00;
  4. Adeguamento delle due stalle (bovini ed ovini) esistenti, per un importo complessivo di € 277.200,00;
  5. Adeguamento degli impianti di raccolta e di trattamento dei reflui (letamaio e vasca raccolta reflui liquidi), per un importo complessivo di € 102.800,00;
  6. Recinzioni ed opere infrastrutturali relative alla realizzazione degli impianti idrico, elettrico e di smaltimento, partendo dalle dorsali per finire ad ogni punto di consegna (abbeveratoio, interruttore, presa, bagno, ecc.) lavori, per un importo complessivo di € 126.400,00;
  7. Il completamento di un edificio per la realizzazione di laboratori e servizi, per un importo complessivo di € 376.200,00 (già stanziati € 390.000,00);
  8. La realizzazione di una nuova stalla per il ricovero di ovini e suini, per un importo complessivo di € 173.800,00 (già stanziati € 200.000,00);
  9. La realizzazione di un edificio ad uso quarantena, per un importo complessivo di € 38.900,00;
  10. L’adeguamento dell’area lavaggio mezzi, per un importo complessivo di € 21.300,00;
  • di subordinare l’avvio delle procedure di cui sopra, relative agli stralci funzionali non ancora finanziati, all’approvazione del Bilancio unico di Ateneo di previsione 2018 – 2020;
  • di autorizzare il Dirigente della Ripartizione Tecnica a sottoscrivere le richieste di autorizzazione o parere da presentare presso gli Enti preposti;
  • di sottoporre a questo Consesso i progetti esecutivi per la loro definitiva approvazione.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante

 

Delibera n.  13                              Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 1 (sub lett. I)

 

O.d.G. n. 14) Oggetto: Ricercatori a tempo determinato ai sensi dell'art. 24 - comma 3, lett. a) della L. 240/2010 – SSD ING-IND/08: approvazione proposta di chiamata a valere su finanziamenti esterni.

Dirigente Responsabile: Dott.ssa Veronica Vettori

Ufficio istruttore: Area Programmazione. Procedure selettive e personale docente.

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

- di approvare, ai sensi e per gli effetti dell’art. 9, comma 4, del “Regolamento per l’assunzione di ricercatori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ai sensi della Legge 30.12.2010 n. 240”, la proposta di chiamata deliberata dal Consiglio del Dipartimento di Ingegneria, nella seduta del 7.12.2017, così come richiamata in premessa e di conseguenza:

- di autorizzare l’assunzione in servizio del Dott. Panfilo Andrea OTTAVIANO a ricoprire il posto di ricercatore universitario a tempo determinato, ai sensi dell’art. 24, comma 3, lettera a), della Legge 240/2010, per tre anni, eventualmente prorogabili per ulteriori due, con regime di tempo definito, settore concorsuale 09/C1 - Macchine e sistemi per l’energia e l’ambiente – SSD ING-IND/08 – Macchine a fluido -, per partecipare al seguente progetto di ricerca “Sviluppo di una innovativa Tecnologia integrata Volano-Batteria per l’accumulo efficiente di energia da rinnovabile per applicazioni di piccola taglia” per le esigenze del Dipartimento di Ingegneria;

- di richiamare quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 27.09.2017 in merito alla copertura economica del costo del suddetto posto così come segue:

DIPARTIMENTO

SETTORE CONCORSUALE

e SSD

CONTRATTO

PROGETTO CONTABILE

PJ

Dip. di Ingegneria

09/C1

ING-IND/08

Dott. Panfilo Andrea OTTAVIANO

Tempo definito

€ 110.000,00

PJ 2017_30

- di approvare lo schema di contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera a) della Legge 240/2010 per la durata di tre anni, con regime di tempo definito, a decorrere dal 2 gennaio 2018, da stipulare con il Dott. Panfilo Andrea OTTAVIANO, allegato sub lett. I) al presente verbale per farne parte integrante e sostanziale.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante

 

Delibera n.   14                             Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 1 (sub lett.  L)

 

O.d.G. n. 15) Oggetto: Ricercatori a tempo determinato ai sensi dell'art. 24 - comma 3, lett. a) della L. 240/2010 – SSD BIO/13: approvazione proposta di chiamata a valere su finanziamenti esterni.

Dirigente Responsabile: Dott.ssa Veronica Vettori

Ufficio istruttore: Area Programmazione. Procedure selettive e personale docente.

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

- di approvare, ai sensi e per gli effetti dell’art. 9, comma 4, del “Regolamento per l’assunzione di ricercatori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ai sensi della Legge 30.12.2010 n. 240”, la proposta di chiamata deliberata dal Consiglio del Dipartimento di Medicina Sperimentale, nella seduta del 6.12.2017, così come richiamata in premessa e di conseguenza:

- di autorizzare l’assunzione in servizio del Dott. Matthew John PEIRCE a ricoprire il posto di ricercatore universitario a tempo determinato, ai sensi dell’art. 24, comma 3, lettera a), della Legge 240/2010, per tre anni, eventualmente prorogabili per ulteriori due, con regime di tempo pieno, settore concorsuale 05/F1 – Biologia applicata – SSD BIO/13 – Biologia applicata -, per partecipare al seguente progetto di ricerca “Identificazione e validazione di inibitori acetilcolinesterasi specie specifici (AchEis): un nuovo strumento per contrastare l’insorgere di resistenza agli insetticidi nelle zanzare Anopheles gambiae?” per le esigenze del Dipartimento di Medicina Sperimentale;

- di richiamare quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 20.06.2017 in merito alla copertura economica del costo del suddetto posto così come segue:

DIPARTIMENTO

SETTORE CONCORSUALE

e SSD

CONTRATTO

PROGETTO CONTABILE

PJ

Dip. di Medicina Sperimentale

05/F1

BIO/13

Dott. Matthew John PEIRCE

Tempo Pieno 

€ 151.000,00

PJ 2017_27

- di approvare lo schema di contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera a) della Legge 240/2010 per la durata di tre anni, con regime di tempo pieno, a decorrere dal 10 Gennaio 2018, da stipulare con il Dott. Matthew John PEIRCE allegato sub lett. L) al presente verbale per farne parte integrante e sostanziale.

 La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante

 

 

Delibera n.  14                                 Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. -- (sub lett. --)

 

O.d.G. n. 16) Oggetto: Chiamata ai sensi dell’art. 24, comma 6, della L. 240/2010 di professori di I fascia: autorizzazione assunzione in servizio

Dirigente Responsabile: Dott.ssa Veronica Vettori

Ufficio istruttore: Area Programmazione. Procedure selettive e Personale docente

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare la chiamata del Pietro BUZZINI a ricoprire il posto di professore di I fascia nel SC 07/I1 – Microbiologia Agraria – SSD AGR/16 – Microbiologia Agraria - presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali e conseguentemente autorizzare la presa di servizio del Prof. Pietro BUZZINI in data 28 dicembre 2017, nel rispetto dell’art. 18, comma 4, della L. 240/2010;
  • di approvare la chiamata del Paolo BELARDI a ricoprire il posto di professore di I fascia nel SC 08/E1 – Disegno – SSD ICAR/17 – Disegno – presso il Dipartimento di Ingegneria civile ed ambientale e conseguentemente autorizzare la presa di servizio del Prof. Paolo BELARDI in data 28 dicembre 2017, nel rispetto dell’art. 18, comma 4, della L. 240/2010;
  • di approvare la chiamata del Marcello SIGNORELLI a ricoprire il posto di professore di I fascia nel SC 13/A2 – Politica Economica – SSD SECS-P/02 – Politica Economica –presso il Dipartimento di Economia e conseguentemente autorizzare la presa di servizio della Prof. Marcello SIGNORELLI in data 28 dicembre 2017, nel rispetto dell’art. 18, comma 4, della L. 240/2010;
  • di approvare la chiamata del Ferdinando TREGGIARI a ricoprire il posto di professore di I fascia nel SC 12/H2 – Storia del diritto medievale e moderno – SSD IUS/19 – Storia del diritto medievale e moderno – presso il Dipartimento di Giurisprudenza e conseguentemente autorizzare la presa di servizio del Prof. Ferdinando TREGGIARI in data 28 dicembre 2017, nel rispetto dell’art. 18, comma 4, della L. 240/2010;
  • di riportarsi integralmente alla delibera del Consiglio di Amministrazione del 19 luglio 2017, o.d.g. n. 21, in ordine all’imputazione dei p.o. e conseguentemente di far gravare 1,2 p.o., necessari per l’assunzione in servizio dei sopra richiamati professori di I fascia, nel Contingente 2014, ovvero nel Contingente 2015 o 2016 o 2017 secondo la disponibilità e la capienza dei p.o. assegnati;
  • di riportarsi integralmente alle determinazioni assunte dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 19 luglio 2017, o.d.g. n. 21, in ordine alla copertura economica dei costi relativi alle sopra autorizzate assunzioni in servizio.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante

 

Delibera n.    15                          Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. -- (sub lett. --)

 

O.d.G. n. 17) Oggetto: Chiamata ai sensi dell’art. 24, comma 6, della L. 240/2010 di professori di II fascia autorizzati dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 29 maggio 2017: autorizzazione assunzione in servizio.

Dirigente Responsabile: Dott.ssa Veronica Vettori

Ufficio istruttore: Area Programmazione. Procedure Selettive e personale docente

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare la chiamata della ssa Stefania STEFANELLI a ricoprire il posto di professore di II fascia nel SC 12/A1 – Diritto Privato – SSD IUS/01– Diritto Privato – presso il Dipartimento di Giurisprudenza e conseguentemente autorizzare la presa di servizio della Prof.ssa Stefania STEFANELLI in data 28 dicembre 2017, nel rispetto dell’art. 18, comma 4, della L. 240/2010;
  • di approvare la chiamata del Vico VALENTINI a ricoprire il posto di professore di II fascia - nel SC 12/G1 – Diritto Penale – SSD IUS/17 – Diritto Penale - presso il Dipartimento di Giurisprudenza e conseguentemente autorizzare la presa di servizio del Prof. Vico VALENTINI in data 28 dicembre 2017, nel rispetto dell’art. 18, comma 4, della L. 240/2010;
  • di riportarsi integralmente alla delibera del Consiglio di Amministrazione del 29 maggio 2017 in ordine all’imputazione dei p.o. e conseguentemente di far gravare 0,4 p.o., necessari per l’assunzione in servizio dei sopra richiamati professori di II fascia, nel Contingente 2014, ovvero nel Contingente 2015 o Contingente 2016 secondo la disponibilità e la capienza dei p.o. assegnati.
  • di autorizzare il maggior costo per la copertura degli oneri conseguenti alle suddette prese di servizio al 28.12.2017 nel corrente esercizio, pari ad € 393,47 sulla voce COAN CA.04.08.01.01.01 “Costo per competenze fisse del personale docente a tempo indeterminato”PG.ACEN.ATTFINANZ del Bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017 a valere sullo stanziamento già previsto a budget 2017 per la copertura di complessivi n° 8,5 p.o.;
  • di autorizzare l’Ufficio Budgeting e Bilancio unico di Ateneo, ad effettuare lo storno di € 768,49 dalla voce COAN CA.04.08.01.01.06 “Costo per competenze fisse del personale ricercatore a tempo indeterminato”PG.ACEN.ATTFINANZ, a seguito delle disponibilità che si libereranno su tale Voce COAN per effetto delle richiamate prese di servizio, in favore della voce COAN CA.04.08.01.01.01 “Costo per competenze fisse del personale docente a tempo indeterminato” UA.PG.ACEN.ATTFINANZ del Bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017;
  • di autorizzare il costo complessivo annuale dei sopra richiamati Professori di II fascia sulla voce COAN CA.04.08.01.01.01 “Costo per competenze fisse del personale docente a tempo indeterminato”PG.ACEN.ATTFINANZ del Bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2018 e dei relativi esercizi di competenza.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante

 


 

Delibera n.    16                             Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. --  (sub lett. --)

 

O.d.G. n. 18) Oggetto: Chiamata ai sensi dell’art. 24, comma 6, della L. 240/2010 di professori di II fascia autorizzati dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 25 ottobre 2017: autorizzazione assunzione in servizio.

Dirigente Responsabile: Dott.ssa Veronica Vettori

Ufficio istruttore: Area Programmazione. Procedure Selettive e personale docente

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare la chiamata della ssa Carmelinda RUGGIERO a ricoprire il posto di professore di II fascia nel 06/B1 – Medicina Interna - SSD –MED/09 – Medicina Interna  – presso il Dipartimento di Medicina e conseguentemente autorizzare la presa di servizio della Prof.ssa Carmelinda RUGGIERO in data 28 dicembre 2017, nel rispetto dell’art. 18, comma 4, della L. 240/2010;
  • di approvare la chiamata del Andrea CAROTTI a ricoprire il posto di professore di II fascia - nel SC 03/D1 – Chimica e tecnologie farmaceutiche, tossicologiche e nutraceutico-alimentari - SSD – CHIM/08 – Chimica farmaceutica - presso il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche e conseguentemente autorizzare la presa di servizio del Prof. Andrea CAROTTI  in data 28 dicembre 2017, nel rispetto dell’art. 18, comma 4, della L. 240/2010;
  • di approvare la chiamata della ssa Alessia VALONGO a ricoprire il posto di professore di II fascia nel SC 12/A1 – Diritto privato - SSD – IUS/01 – Diritto privato – presso il Dipartimento di Scienze Politiche e conseguentemente autorizzare la presa di servizio della Prof.ssa Alessia VALONGO in data 28 dicembre 2017, nel rispetto dell’art. 18, comma 4, della L. 240/2010;
  • di approvare la chiamata del Helios VOCCA a ricoprire il posto di professore di II fascia - nel SC 12/A1 – Fisica sperimentale delle interazioni fondamentali - SSD – FIS/01 – Fisica sperimentale  - presso il Dipartimento di Fisica e Geologia e conseguentemente autorizzare la presa di servizio del Prof. Helios VOCCA  in data 28 dicembre 2017, nel rispetto dell’art. 18, comma 4, della L. 240/2010;
  • di riportarsi integralmente alla delibera del Consiglio di Amministrazione del 25 ottobre 2017 in ordine all’imputazione dei p.o. e conseguentemente di far gravare 0,8 p.o., necessari per l’assunzione in servizio dei sopra richiamati professori di II fascia, sul Contingente 2015 ovvero sul contingente 2016 e comunque secondo la disponibilità e la capienza dei p.o. assegnati.
  • di autorizzare il maggior costo per la copertura degli oneri conseguenti alle suddette prese di servizio al 28.12.2017 nel corrente esercizio, pari ad € 681,82 sulla voce COAN CA.04.08.01.01.01 “Costo per competenze fisse del personale docente a tempo indeterminato”PG.ACEN.ATTFINANZ del Bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017 a valere sullo stanziamento già previsto a budget 2017 per la copertura di complessivi n° 8,5 p.o.;
  • di autorizzare l’Ufficio Budgeting e Bilancio unico di Ateneo ad effettuare lo storno di € 1.642,10 dalla voce COAN CA.04.08.01.01.06 “Costo per competenze fisse del personale ricercatore a tempo indeterminato”PG.ACEN.ATTFINANZ, a seguito delle disponibilità che si libereranno su tale Voce COAN per effetto delle richiamate prese di servizio, in favore della voce COAN CA.04.08.01.01.01 “Costo per competenze fisse del personale docente a tempo indeterminato” UA.PG.ACEN.ATTFINANZ del Bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017;
  • di autorizzare il costo complessivo annuale dei sopra richiamati Professori di II fascia sulla voce COAN CA.04.08.01.01.01 “Costo per competenze fisse del personale docente a tempo indeterminato”PG.ACEN.ATTFINANZ del Bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2018 e dei relativi esercizi di competenza.

 

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante

 


 

Delibera n.  17                                Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. --   (sub lett. -- )

 

O.d.G. n. 19) Oggetto: Chiamata di Professore di II fascia ai sensi dell’art. 18 Legge 240/2010 autorizzata dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 22 giugno 2016.

Dirigente Responsabile: Dott.ssa Veronica Vettori

Ufficio istruttore: Area programmazione. Procedure selettive e personale docente

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di confermare l’autorizzazione del posto di professore di II fascia - SC 07/H1 – Anatomia e Fisiologia veterinaria - SSD VET/02 – Fisiologia veterinaria - per le esigenze del Dipartimento di Medicina Veterinaria già deliberata nella seduta del 22 giugno 2016 e, conseguentemente, di approvare la chiamata del Massimo ZERANI a ricoprire il posto di professore di II fascia - SC 07/H1 – Anatomia e Fisiologia veterinaria - SSD VET/02 – Fisiologia veterinaria - per le esigenze del Dipartimento di Medicina Veterinaria, con la presa di servizio del Prof. Massimo ZERANI in data 28 dicembre 2017;
  • di far gravare 0,7 p.o., necessari per l’assunzione in servizio del sopra richiamato professore di II fascia, nel Contingente 2015 o 2016 o 2017 secondo la disponibilità e la capienza dei p.o. assegnati;
  • di autorizzare il costo per la copertura degli oneri conseguenti alla suddetta presa di servizio al 28.12.2017 nel corrente esercizio, pari ad € 581,00, sulla voce COAN CA.04.08.01.01.01 “Costo per competenze fisse del personale docente a tempo indeterminato”PG.ACEN.ATTFINANZ del Bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017 a valere sullo stanziamento già previsto a budget 2017 per la copertura di complessivi n° 8,5 p.o.;
  • di autorizzare il costo complessivo a.l. del sopra richiamato Professore di II fascia, ad oggi quantificabile in € 69.717,71, sulla voce COAN CA.04.08.01.01.01 “Costo per competenze fisse del personale docente a tempo indeterminato”PG.ACEN.ATTFINANZ del Bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2018 e dei relativi esercizi di competenza.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n.    18                          Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. --  (sub lett. --)

 

O.d.G. n. 20) Oggetto: Chiamata ai sensi dell’art. 18 della L. 240/2010 di professori di II fascia autorizzati dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 25 ottobre 2017: autorizzazione assunzione in servizio.

Dirigente Responsabile: Dott.ssa Veronica Vettori

Ufficio istruttore: Area Programmazione. Procedure Selettive e personale docente

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare la chiamata della ssa Chiara DE WAURE a ricoprire il posto di ruolo di professore di II fascia per il settore concorsuale 06/M1 – Igiene generale e applicata, scienze infermieristiche e statistica medica – SSD MED/42 – Igiene generale e applicata – per le esigenze del Dipartimento di Medicina Sperimentale e conseguentemente autorizzare la presa di servizio della Prof.ssa DE WAURE in data 28.12.2017;
  • di approvare la chiamata del Andrea RABALLO a ricoprire il posto di ruolo di professore di II fascia per il settore concorsuale 06/D5 – Psichiatria – SSD – MED/25 - Psichiatria – per le esigenze del Dipartimento di Medicina e conseguentemente autorizzare la presa di servizio del Prof. RABALLO in data 28.12.2017;
  • di approvare la chiamata della ssa Nicla PALLADINO ricoprire il posto di ruolo di professore di II fascia per il settore concorsuale 01/A1- Logica matematica e matematiche complementari – SSD MAT/04-Matematiche complementari – per le esigenze del Dipartimento di Matematica e Informatica e conseguentemente autorizzare la presa di servizio della Prof.ssa Nicla PALLADINO in data 28.12.2017;
  • di riportarsi integralmente alle determinazioni assunte dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 25.10.2017 o.d.g. n. 15 in ordine alla copertura economica dei costi relativi alle sopra autorizzate assunzioni in servizio e in merito ai p.o. necessari per effettuare le suddette chiamate.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n.   19                             Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n.  --  (sub lett.  --  )

 

O.d.G. n. 21) Oggetto: Proroga contratto – Dott. Giovanni CINTI - Ricercatore tempo determinato ex art. 24, comma 3 lettera a), Legge 240/2010.

Dirigente Responsabile: Dott.ssa Veronica Vettori

Ufficio istruttore: Area Programmazione. Procedure selettive e personale docente.

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di autorizzare, ai sensi e per gli effetti dell’art. 2, comma 3, e dell’art. 4 del “Regolamento per l’assunzione di Ricercatori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ai sensi della legge 30.12.2010 n. 240”, subordinatamente al parere favorevole della commissione nominata ai sensi dell’art. 11 bis del Regolamento per l’assunzione di Ricercatori con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato ai sensi della legge 30.12.2010 n. 240, la proroga per ulteriori due anni con regime di tempo definito del contratto n. 15/2015 relativo ad un posto di ricercatore a tempo determinato ex art. 24, comma 3, lettera a) della Legge 240/2010, ricoperto dal Dott. Giovanni CINTI - settore concorsuale 09/C1 – Macchine e sistemi per l’energia e l’ambiente - SSD ING-IND/08 – Macchine a fluido - per le esigenze del Dipartimento di Ingegneria così come richiamata in premessa;
  • di dare, conseguentemente, al Decreto del Segretario Amministrativo del Dipartimento di Ingegneria n. 43/17 del 13 dicembre 2017, nella parte in cui si autorizza l’Ufficio Stipendi al pagamento a copertura della proroga come sopra autorizzata, nella disponibilità sotto indicata pari ad € 73.000,00, attestata dal Segretario Amministrativo del Dipartimento di Ingegneria con il richiamato decreto n. 43/17 del 13 dicembre 2017 nella Macrovoce “Finanziamento Ricercatori TD” del PJ: NETOOLS17GC della struttura del Dipartimento di Ingegneria:

DIPARTIMENTO

SETTORE CONCORSUALE

e SSD

CONTRATTO

PROGETTO CONTABILE

PJ

Dip. di Ingegneria

09/C1

ING-IND/08

Dal 11.05.2018 al 10.05.2020

Tempo definito 

€ 73.000,00

Giovanni CINTI

PJ: NETOOLS17GC

 

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è  approvata seduta stante.  

 

 

Delibera n.   20                         Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 1 (sub lett. M)                                           

 

O.d.g. n 22) Oggetto: Contratto Collettivo Integrativo del personale dirigenziale dell’Università degli Studi di Perugia Anno 2017 - Autorizzazione alla sottoscrizione.

Dirigente Responsabile: Ripartizione del Personale - Dott.ssa Veronica Vettori

Ufficio istruttore: Area P.T.A. – Ufficio Relazioni Sindacali – Dott. Francesco Siciliano

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

 

  • di prendere atto del Fondo ex art. 62 del C.C.N.L. 2002/2005 del 5.03.2008 per la retribuzione di posizione e di risultato del personale dirigente dell’Area VII della Dirigenza Università e Istituzioni ed Enti di Ricerca e Sperimentazione, per l’anno 2017, pari a € 362.289,58 al netto degli oneri a carico dell’Ente e pari a € 505.019,20 al lordo degli oneri a carico dell’Ente e dello schema di costituzione del Fondo ex art. 62 del C.C.N.L. 2002/2005 del 5.03.2008 per l’anno 2017, così come certificati dal Collegio dei Revisori con verbale n. 2 del 23 ottobre 2017;
  • di autorizzare la Delegazione trattante di parte pubblica alla sottoscrizione del Contratto collettivo integrativo di cui all’art. 4 del C.C.N.L. del personale dell’Area VII della Dirigenza Università e Istituzioni ed Enti di Ricerca e Sperimentazione per il quadriennio normativo 2002/2005 e biennio economico 2002/2003, sottoscritto il 5.03.2008, così come risultante nel testo di cui all’ipotesi sottoscritta in data 14.12.2017, allegato sub lett. M) al presente verbale per farne parte integrante e sostanziale.

*********

Il costo complessivo pari a € 362.289,58 n.o.c.e e pari a € 505.019,20 l.o.c.e, di cui €249.461,79 n.o.c.e. pari a 355.296,7 l.o.c.e. quale quota destinata alla retribuzione di posizione, € 106.912,19 n.o.c.e. pari a 141.872,48 l.o.c.e. quale quota destinata alla retribuzione di risultato e € 5.915,60 n.o.c.e. pari a 7.850,00 l.o.c.e. destinati alla remunerazione degli incarichi aggiuntivi, graverà sulla voce COAN CA.04.08.02.05.01 “Competenze accessorie del personale dirigente” UA.PG.ACEN.ATTPERSON “Ripartizione del Personale” del bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017.

 

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

Delibera n.  21                              Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n.  --  (sub lett.  --  )

 

O.d.G. n. 23) Oggetto: Personale a tempo determinato: proroghe ai sensi del D.Lgs. n. 75/2017, art. 20, comma 8, e in attuazione della delibera del C.D.A. del 5.12.2017.

Dirigente Responsabile: Dott.ssa Veronica Vettori

Ufficio Ordinamento giuridico del personale e orario di lavoro

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

 

  • di dare mandato al Direttore Generale di adottare tutti gli atti di competenza conseguenti alle seguenti determinazioni:
  1. A) di autorizzare la proroga del contratto di lavoro a tempo determinato con rapporto di lavoro subordinato e con orario di lavoro a tempo pieno del Dott. Marco Paone, collaboratore ed esperto linguistico di madrelingua spagnola, a decorrere dal 01.01.2018 e fino al 28.02.2018 ai sensi dell’art. 20, co. 1, lett. a) del D.Lgs. n. 75/2017 e in attuazione alla delibera del Consiglio di Amministrazione del 05 dicembre 2017;

-   di prendere atto che con il citato decreto n. 36 del 13.12.2017 del Segretario Amministrativo del CLA si è dato atto che all’interno del Budget 2017 del Centro Linguistico di Ateneo del Bilancio Unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017 trova capienza alla Voce COAN CA 04.08.01.04.02 “Competenze fisse a collaboratori ed esperti linguistici di madrelingua a tempo determinato” (td) UA.PG.CLA la copertura economica del costo previsto per la proroga di cui trattasi pari ad euro 3.715,72; con il richiamato decreto n. 36/2017 del Segretario Amministrativo del CLA, si è autorizzato l’Ufficio Budgeting e Bilancio Unico di Ateneo dell’Amministrazione Centrale ad effettuare la partizione della Voce COAN CA.04.08.01.04.02 “Competenze fisse a collaboratori ed esperti linguistici di madrelingua a tempo determinato” (td) dalla UA.PG.CLA alla UA dell’Amministrazione Centrale per l’importo di euro 3.715,72 e l’Ufficio Stipendi al successivo pagamento;

-   di prendere atto che alla luce di quanto sopra esposto presente fattispecie rientra nella previsione di cui all’art. 1, comma 188, della legge n. 266 del 23.12.2005, quindi non si applica al medesimo il limite di spesa di cui all’art. 9, comma 28, del D.L. 78/2010 convertito in L. 122/2010; tale fattispecie non rientra nella previsione di cui all’art. 5, comma 5, del D.Lgs. 49/2012 e, pertanto, rileva ai fini dell’indicatore di cui all’art. 5, commi 1 e 6, del citato D.Lgs. n. 49/2012;

  • di autorizzare il costo complessivo nel modo di seguito indicato:

- per la proroga di cui al punto a) riferito al Dott. Marco Paone – collaboratore ed esperto linguistico di madrelingua spagnola – CLA - previsto per l’anno 2018 nella misura di euro 3.715,72 comprensivo degli oneri a carico ente sulla Voce COAN CA.04.08.01.04.02 “Competenze fisse a collaboratori ed esperti linguistici di madrelingua a tempo determinato (td)” UA.PG.ACEN.ATTPERSON previa partizione di pari importo dalla UA.PG.CLA del Centro Linguistico di Ateneo alla UA dell’Amministrazione Centrale della medesima Voce COAN del bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.  

 

Delibera n. 22                               Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n.  --   (sub lett.  --  )

 

O.d.G. n. 24) Oggetto: Provvidenze al personale anno 2017 (bisogno generi-

co): sostituzione membro Commissione

Dirigente Responsabile: Dirigente Dott.ssa Veronica Vettori

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di prendere atto delle dimissioni del Prof. Mauro Bove quale componente della Commissione Consiliare nominata in data 25/10/2017, ai sensi dell’art. 1 del "Regolamento per l’erogazione delle provvidenze a favore del personale”, per la formulazione della proposta di attribuzione del sussidio per bisogno generico;
  • di nominare il Magnifico Rettore quale membro della Commissione Consiliare di cui al punto precedente.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n.   23                                Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n.  --  (sub lett.  --  )

 

0.d.G. n. 25) Oggetto: Partecipazione al Programma di Sviluppo Rurale (PSR) 2014-2020 Regione Lazio. Misura 16 "Cooperazione", Sottomisura 16.1 “Sostegno per la costituzione e la gestione dei Gruppi Operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità”: Determinazioni.

Dirigente Responsabile: Dott. Tiziana Bonaceto

Ufficio istruttore: Area per la Progettazione, Valorizzazione e Valutazione della Ricerca

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di autorizzare l’adesione dell’Università degli Studi di Perugia ai partenariati proponenti le seguenti proposte progettuali:
    1. Proposta progettuale dal titolo “Produzione e uso della genziana e di altre specie officinali. Tecniche per la coltivazione e produzione di liquori per favorire lo sviluppo delle aziende agricole dell’areale montano della provincia di Rieti”, oggetto di approvazione con Decreto del Direttore del Centro Appenninico del Terminillo “Carlo Jucci”, n. 97550 del 11/12/2017 (agli atti dell’Ufficio istruttore) di cui è Referente Scientifico il Prof. Marco Fornaciari da Passano, pervenuta unitamente alla documentazione da allegare alla domanda di sostegno (1. Scheda descrittiva del “piano di azione”; 2. Accordo di Cooperazione per potenziale GO, unitamente all’impegno a costituirsi in Associazione Temporanea di Scopo (ATS), escludendo qualsiasi altra forma associativa o societaria, non sottoscrivibile dall’Università; 3. Regolamento interno del potenziale GO; 4. Dichiarazione di non aver percepito fondi pubblici per i medesimi interventi richiesti; 5. Relazione firmata dal responsabile scientifico contenente l’elenco dei progetti riguardanti la medesima tematica e l’elenco delle pubblicazioni prodotte sull’argomento; 6. Curricula del responsabile scientifico e dei ricercatori coinvolti nell’attività di ricerca; 7. Dichiarazione con cui si attesta che l’organismo di ricerca non svolge attività di impresa; 8. Documentazione necessaria alla dimostrazione del possesso dei requisiti necessari per l’attribuzione dei criteri di selezione per i quali è stata richiesta l’attribuzione; 9. Fascicolo Aziendale regolarmente costituito e/o aggiornato), sulla focus area 2A, per un importo complessivo pari ad € 20.000,00, di cui i costi stimati delle attività progettuali di competenza dell’Università ammontano complessivamente a € 4.800,00 (di cui € 4.500,00 per spese di personale, per la durata di mesi 6, ed € 300,00 per missioni e trasferte) e con la previsione del seguente partenariato:

- Mucilla 2004 Società Cooperativa a Responsabilità Limitata (Capofila);

- Di Giammarco Stefania;

- Il Colle Società Semplice Agricola;

- Di Marco Antonio;

- Ficco Giacomo;

- La trota srl;

- Lorenzoni srl;

- Munzi Domenico; 

- Padoan Gabriella;

- San Pastore Società Agricola a Responsabilità Limitata;

- Valeriani Valeriano; 

- Fondazione per Lo Studio Degli Alimenti E Della Nutrizione;

- Università degli Studi di Perugia - Centro Appenninico del Terminillo “Carlo Jucci”;

  1. Proposta progettuale dal titolo “Prodotti innovativi dagli scarti di produzione del nocciolo per una nuova filiera nella Provincia di Rieti e nel Lazio”, oggetto di approvazione con Decreto del Direttore del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche n. 82 del 07/12/2017 (agli atti dell’Ufficio istruttore) di cui è Referente Scientifico il dott. Roccaldo Sardella, pervenuta unitamente alla documentazione da allegare alla domanda di sostegno (1. Scheda descrittiva del “piano di azione”; 2. Accordo di Cooperazione per potenziale GO, unitamente all’impegno a costituirsi in Associazione Temporanea di Scopo (ATS), escludendo qualsiasi altra forma associativa o societaria, non sottoscrivibile dall’Università; Regolamento interno del potenziale GO; 4. Dichiarazione di non aver percepito fondi pubblici per i medesimi interventi richiesti; 5. Relazione firmata dal responsabile scientifico contenente l’elenco dei progetti riguardanti la medesima tematica e l’elenco delle pubblicazioni prodotte sull’argomento; 6. Curricula del responsabile scientifico e dei ricercatori coinvolti nell’attività di ricerca; 7. Dichiarazione con cui si attesta che l’organismo di ricerca non svolge attività di impresa; 8. Documentazione necessaria alla dimostrazione del possesso dei requisiti necessari per l’attribuzione dei criteri di selezione per i quali è stata richiesta l’attribuzione; 9. Fascicolo Aziendale regolarmente costituito e/o aggiornato), sulla focus area 5C, per un importo complessivo pari ad € 20.000, di cui i costi stimati delle attività progettuali di competenza dell’Università ammontano complessivamente a € 3.000,00 (di cui € 2.500,00 per spese relative a Studi propedeutici, di fattibilità e progettazione, € 500,00 per spese di missioni e trasferte) e con la previsione del seguente partenariato:

- Consorzio dei Prodotti Tipici della Provincia di Rieti - Alimenti Elementari (Capofila);

- D’Alessandra Anna Maria;

- Rossi Andrea

- Gregori Filippo;

- Gregori Angelo

- Provaroni Gino;

- Colasanti Roberto;

- Mucilla 2004 Soc Coop; 

- Pragma s.r.l.;

- D’Alessandra Anna Maria srls;

- Polo Universitario di Rieti Sabina Universitas;

- Università degli Studi di Perugia – Dipartimento di Scienze Farmaceutiche

  1. Proposta progettuale dal titolo “Valorizzazione della biodiversità reatina. Sviluppo della coltivazione del pomodoro ovalone, della sua trasformazione, per una produzione agroalimentare sostenibile e di qualità”, oggetto di approvazione con Decreto del Direttore del Centro Appenninico del Terminillo “Carlo Jucci”, n. 97545 del 11/12/2017 (agli atti dell’Ufficio istruttore) di cui è Referente Scientifico Prof. Marco Fornaciari da Passano, pervenuta unitamente alla documentazione da allegare alla domanda di sostegno (1. Scheda descrittiva del “piano di azione”; 2. Accordo di Cooperazione per potenziale GO, unitamente all’impegno “a costituirsi in Associazione Temporanea di Scopo (ATS)”, escludendo qualsiasi altra forma associativa o societaria, non sottoscrivibile dall’Università; 3. Regolamento interno del potenziale GO; 4. Dichiarazione di non aver percepito fondi pubblici per i medesimi interventi richiesti; 5. Relazione firmata dal responsabile scientifico contenente l’elenco dei progetti riguardanti la medesima tematica e l’elenco delle pubblicazioni prodotte sull’argomento; 6. Curricula del responsabile scientifico e dei ricercatori coinvolti nell’attività di ricerca; 7. Dichiarazione con cui si attesta che l’organismo di ricerca non svolge attività di impresa; 8. Documentazione necessaria alla dimostrazione del possesso dei requisiti necessari per l’attribuzione dei criteri di selezione per i quali è stata richiesta l’attribuzione; 9. Fascicolo Aziendale regolarmente costituito e/o aggiornato), sulla focus area 3A, per un importo complessivo pari ad € 20.000,00, di cui i costi stimati delle attività progettuali di competenza dell’Università ammontano complessivamente a € 4.800,00 (di cui € 4.500,00 per spese di personale, per la durata di mesi 6, ed € 300,00 per missioni e trasferte) e con la previsione del seguente partenariato:

- D'Alessandra Anna Maria S.R.L.S (Capofila);

- Becchetti Marlena;

- D'Alessandra Anna Maria;

- La Palombara di S.Rufina Di Falcone Elisa;

- Francesconi Sandrina;

- Marianantoni Marco;

- Tomassetti Chiara;

- Franceschini Paolo;

- Prodotti Della Piana di Santarelli Riccardo;

- Rossi Andrea;

- Consorzio dei prodotti tipici della provincia di Rieti Alimenti Elementari di Pitoni Pierpaolo;

- Silvestri Federico;

- Colasanti Roberto;

- Fondazione per Lo Studio degli Alimenti e della Nutrizione;

- Università degli Studi di Perugia – Centro Appenninico del Terminillo “Carlo Jucci”;

che verranno presentate a valere sul Bando di evidenza pubblica della Regione Lazio, concernente modalità e criteri per la concessione degli aiuti previsti dalla  Misura 16 “Cooperazione” art. 35 del Regolamento (UE) n. 1305/2013 – Sottomisura 16.1 “Sostegno per la costituzione e la gestione dei gruppi operativi del PEI in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura”, di cui al decreto dirigenziale n.G10881 del 31/07/2017 (e ss.mm.ii.);

- di autorizzare il Magnifico Rettore, in qualità di Legale Rappresentante dell’Università degli Studi di Perugia, ad assumere gli impegni previsti dal Bando in relazione alla suddetta partecipazione, nonché a sottoscrivere la documentazione necessaria alla presentazione, a valere sulla Misura in oggetto, delle proposte progettuali di cui trattasi, corredato dell’impegno dei partner del potenziale GO a costituirsi in Associazione Temporanea di Scopo (ATS), escludendo qualsiasi altra forma associativa o societaria, cui l’Università non potrebbe aderire, visti i limiti normativi e regolamentari vigenti;

- di autorizzare il Magnifico Rettore, in qualità di Legale Rappresentante dell’Università degli Studi di Perugia, alla sottoscrizione, anche con poteri di straordinaria amministrazione, di tutti gli atti connessi e conseguenti alla eventuale ammissione a finanziamento dei suddetti progetti presentati a valere sulla Misura in oggetto, tra cui gli atti relativi alla costituzione dei partenariati che dovrà avvenire nella forma dell’Associazione Temporanea di Scopo (ATS), da stipularsi mediante apposito atto pubblico notarile, con ogni più ampio potere compreso quello di apportare eventuali modifiche ove necessarie.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n.  24                                Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n.  --  (sub lett.  --  )

 

O.d.G. n. 26) Oggetto: Proposta di cessione dell’invenzione congiunta dal titolo: “SIPM-RAD: Uso di SiPM come rivelatori diretti di fasci di radiazione ionizzante”: determinazioni.

Dirigente Responsabile: Dott.ssa Tiziana Bonaceto

Ufficio istruttore: Area per la Progettazione, Valorizzazione e Valutazione della Ricerca

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di accettare la Proposta di cessione del 45% dei diritti di titolarità relativi all’invenzione dal titolo: “SIPM-RAD: Uso di SiPM come rivelatori diretti di fasci di radiazione ionizzante” (prot. arrivo n. prot. n. 84023 del 26/10/2017), di cui sono co-inventori e co-titolari il Dott. Emanuele Fiandrini e il Dott. Valerio Vagelli, afferenti al Dipartimento di Fisica e Geologia, detentori, ciascuno, di una quota di titolarità pari al 22.5%, e sviluppata in autonomia dai due co-inventori dell’Università degli Studi di Perugia con il Dott. Giovanni Ambrosi e il Dott. Leonello Servoli, entrambi afferenti all’INFN - Sede di Perugia;
  • di autorizzare l’Area per la Progettazione, Valorizzazione e Valutazione della Ricerca a dare corso alla procedura di stipula del contratto di cessione con il Emanuele Fiandrini e il Dott. Valerio Vagelli;
  • di incaricare l’Area per la Progettazione, Valorizzazione e Valutazione della Ricerca a dare corso alla procedura per la protezione del trovato, ai sensi del “Regolamento per la gestione dei diritti di proprietà intellettuale” dell’Università degli Studi di Perugia, mediante il deposito di una domanda di brevetto nazionale e ponendo in essere tutti gli adempimenti connessi e conseguenti alla gestione e all’esecuzione della domanda di brevetto di cui trattasi, congiuntamente all’INFN;
  • di autorizzare il costo di deposito congiunto con l’INFN della domanda di brevetto nazionale relativa al trovato in oggetto, pari ad un importo massimo di Euro 933,30, iva inclusa (di cui: Euro 765,00 per competenze, Euro 168,30 per iva al 22%) a carico dell’Università degli Studi di Perugia, a valere sulla voce COAN CA 04.09.08.06.06.01, “Spesa corrente per brevetti”, UA.PG.ACEN.DIRGEN.CAR del Bilancio unico di previsione autorizzatorio del corrente esercizio;
  • di autorizzare il Magnifico Rettore alla stipula del contratto di cessione con il Dott. Emanuele Fiandrini e il Dott. Valerio Vagelli e dell’Accordo per la gestione congiunta dei diritti di Proprietà Intellettuale con l’INFN, facendo riferimento a quelli già sottoscritti con altri Atenei co-titolari di privative congiunte con l’Università degli Studi di Perugia, e alla sottoscrizione di tutti gli atti connessi e conseguenti al deposito della domanda di brevetto nazionale a tutela del trovato di cui all’oggetto.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n.  25                             Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 2 (sub lett. N)

 

O.d.G. n.  27)  Oggetto: Attribuzione del titolo di Visiting Professor e Visiting Researcher e assegnazione finanziamenti (scadenza presentazione proposte 31 ottobre 2017) – Approvazione.

Dirigente Responsabile: Direttore Generale Dott.ssa Tiziana Bonaceto

Area Relazioni Internazionali - Ufficio Relazioni Internazionali, Programmi Comunitari e Cooperazione Internazionale

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare l’attribuzione del titolo di Visiting Professor e Visiting Researcher cosi come risulta dall’Allegato sub lett. N1) al presente verbale che ne costituisce parte integrante e sostanziale;
  • di stabilire l’assegnazione di Euro 54.160,00 quale finanziamento massimo accordato dalla Commissione giudicatrice, e alla relativa ripartizione dello stesso, cosi come risultante dall’Allegato sub lett. N2) al presente verbale, che ne costituisce parte integrante e sostanziale;
  • di accantonare con scrittura di vincolo una somma pari ad Euro 54.160,00 sulla voce COAN CA 04.09.01.03.02.01 “Ospitalità visiting professor, esperti e relatori convegni” UA.PG.ACEN.DIRGEN.RELAZINTER.PROGRAMUE (Progetto PJ: ERASMUSPLUS_2017) del Bilancio Unico di Ateneo autorizzatorio dell’esercizio 2017.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n.  26                         Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 2  (sub lett. O)

 

O.d.G. n. 28) Oggetto: Adesione al Protocollo d’Intesa per la creazione di una Italian School of Advanced Sciences of Kyoto (ISASK) – Giappone.

Dirigente Responsabile: Direttore Generale Dott.ssa Tiziana Bonaceto

Area Relazioni Internazionali - Ufficio Relazioni Internazionali, Programmi Comunitari e Cooperazione Internazionale

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare l’adesione dell’Università degli Studi di Perugia al Protocollo d’intesa per la creazione di una Italian School of Advanced Sciences of Kyoto (ISASK);
  • di designare il Delegato del Rettore per le Relazioni Internazionali, Prof.ssa Elena Stanghellini quale rappresentante di Ateneo nel Comitato Scientifico dell’ISASK;
  • di autorizzare la sottoscrizione da parte del Rettore della lettera di adesione al Protocollo d’intesa, allegato sub lett. O2), che forma parte integrante e sostanziale del presente verbale.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

 

Delibera n.  27                              Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 2 (sub. lett. P)

 

O.d.G. n. 29) Oggetto: Attività di collaborazione da parte degli studenti ad attività connesse ai servizi resi dall’Università di cui all’art. 11 D.Lgs. 29.3.2012 n. 68 - approvazione.

 Dirigente Responsabile: Dott. Maurizio Padiglioni

Ufficio istruttore: Area Affari Generali, Legale e Appalti – Ufficio Elettorale e Affari Generali

                                                                                                                                                        

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di approvare i due distinti bandi di concorso per l’affidamento delle attività di collaborazione a tempo parziale da parte degli studenti, per l’a.a. 2017/2018, per le Sedi di Perugia e Terni, nei testi allegati al presente verbale sub lett. P1) e sub lett. P2) per farne parte integrante e sostanziale;
  • di demandare alla competente Ripartizione Didattica, immediatamente a valle della scadenza del termine di presentazione della domanda on line e sulla base dell’elenco estratto e inoltrato dalla Ripartizione Affari Legali, il compito di procedere alla verifica della rispondenza dei dati presenti a sistema con la situazione effettiva di ciascuno studente in merito ai crediti da maturare fino all’a.a. di riferimento, da effettuare “a tappeto” per i piani di studio “personalizzati”, previamente individuati dalla Ripartizione Didattica medesima, e a campione, nella misura del 5% del totale delle domande presentate, per tutte le altre posizioni “ordinarie”;
  • di trasmettere alla competente Ripartizione Affari Legali gli esiti delle suddette verifiche in tempo utile per l’approvazione e la conseguente pubblicazione delle graduatorie provvisorie.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n.  28                              Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 3 (sub  lett. Q)

 

O.d.G. n. 30) Oggetto: Risarcimento danni da parte di UnipolSai Assicurazioni s.p.a. - polizza numero 131404300.

Dirigente Responsabile: Dott. Maurizio Padiglioni

Ufficio istruttore: Area Affari Generali, Legale e Appalti – Ufficio Appalti

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

DELIBERA

  • di autorizzare l’Ufficio Budgeting e Bilancio unico di Ateneo ad apportare le seguenti variazioni al bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017:

RICAVI

CA.03.15.01.01.01

“Proventi straordinari”

UA.PG.ACEN.ATTLEGALE                                                            + € 130.100,00

TOTALE RICAVI                                                                                       + € 130.100,00

COSTI

CA.07.70.01.06.01

“Costi operativi progetti – finanziamenti non competitivi per la ricerca”

UA.PG.DING                                                                            + €    7.000,00

  1. 04.09.05.01.01

“Materiale di consumo per laboratori”

UA.PG.DICA                                                                             + €    5.000,00

CA.01.10.02.03.01

“Attrezzatura per la ricerca scientifica”

UA.PG.DING                                                                            + € 100.000,00

CA.04.15.02.04.01

“Altri oneri straordinari”

UA.PG.ACEN                                                                            + €   15.000,00

CA.09.90.01.01.04

“Acquisto, manutenzione, noleggio, esercizio veicoli - Budget economico”

UA.PG.CERB                                                                            + €     3.100,00

TOTALE COSTI                                                                                         + € 130.100,00

  • di autorizzare la contabilizzazione del ricavo di € 130.100,00 sulla Voce Coan CA.03.15.01.01.01.01 “Sopravvenienze attive” UA.PG.ACEN.ATTLEGALE del Bilancio del corrente esercizio economico.

 

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n. 29                               Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 1 (sub  lett.  R)    

 

O.d.G. n. 31) Oggetto: Gara europea per la fornitura di monografie italiane e straniere per il triennio 2018-2020 per le esigenze del CSB.

Dirigente Responsabile: Dott. Maurizio Padiglioni

Ufficio istruttore: Area Affari Generali, Legali e Appalti – Ufficio Appalti

 

Il Consiglio di amministrazione

DELIBERA

  • di autorizzare l’esperimento di una procedura aperta ai sensi dell’art. 60 del D.Lgs. 50/2016 sopra soglia comunitaria da aggiudicare con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 95, comma 3 del D.Lgs. 50/2016 per l’affidamento della fornitura di monografie didattiche e/o scientifiche edite da case editrici italiane e straniere, altre tipologie di materiale a carattere monografico in qualsiasi formato e prodotti multimediali e servizi gestionali connessi, per le esigenze delle biblioteche dell’Università degli Studi di Perugia, per un costo complessivo triennale presunto pari a € 450.000,00 al netto di eventuali oneri fiscali e doganali, da suddividere nei seguenti lotti:

Lotto I – case editrici italiane per un importo complessivo a base d’asta pari presuntivamente ad € 250.000,00 al netto di eventuali oneri fiscali e doganali;

Lotto II – case editrici straniere per un importo complessivo a base d’asta pari presuntivamente ad € 200.000,00 al netto di eventuali oneri fiscali e doganali;

  • di approvare il capitolato speciale predisposto dal RUP, già allegato alla presente delibera;
  • di approvare il bando, il disciplinare di gara e lo schema di contratto, agli atti dell’Ufficio appalti;
  • di dare atto che la Commissione giudicatrice che procederà all’apertura dei plichi contenenti le offerte e formulerà la proposta di aggiudicazione della gara in questione verrà successivamente nominata con Decreto del Direttore Generale;
  • di disporre che il costo totale presunto per le spese di pubblicazione relative alla procedura in trattazione, pari presuntivamente ad € 5.000,00 Iva inclusa, graverà sulla voce COAN CA.04.09.08.06.09.01 “Spese per pubblicità degli atti” UA.PG.ACEN.ATTLEGALE.APPALTI del bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2018.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante

Delibera n.    30                          Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n.  --  (sub.  lett.  --  )

 

O.d.G. n. 32) Oggetto: Adesione convenzione CONSIP "Buoni pasto elettronici 1".

Dirigente Responsabile: Dott. Maurizio Padiglioni

Ufficio istruttore: Area Affari Generali, Legale e Appalti – Ufficio Appalti

 

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

DELIBERA

  • di disporre l’adesione alla Convenzione Consip ““Buoni pasto elettronici 1” - Lotto 4 – aggiudicata alla SODEXO MOTIVATION SOLUTIONS ITALIA S.R.L. (P.I. 0589297015) VIA GALLARATE 200 - 20151 - MILANO (MI), per un periodo di 24 (ventiquattro) mesi, prorogabili per ulteriori 12 (dodici) mesi, e un numero massimo di buoni pasto pari a 79.000 all’anno;
  • di autorizzare il RUP a porre in essere ogni adempimento procedimentale prodromico alla sottoscrizione della Convenzione, nonché ogni atto di natura tecnica e amministrativa necessario all’emissione dei singoli ordinativi di fornitura e alla successiva fase esecutiva della Convenzione;
  • di demandare al Dirigente della Ripartizione Affari Legali il compito di perfezionare tutti gli atti necessari per formalizzare la suddetta adesione, nelle forme e nei modi previsti dalla normativa di settore;
  • di far gravare il costo massimo presunto per il primo anno di adesione alla Convenzione, stimato pari ad € 465.025,60 IVA 4% inclusa, sulla voce COAN CA.04.08.02.06.02.01 “Buoni pasto per il personale tecnico/amministrativo” UA PG.ACEN.ATTLEGALE.ECONOMATO del bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2018;
  • di far gravare il costo massimo presunto per il secondo anno di adesione alla Convenzione, stimato pari ad € 465.025,60 IVA 4% inclusa, sulla voce COAN CA.04.08.02.06.02.01 “Buoni pasto per il personale tecnico/amministrativo” UA PG.ACEN.ATTLEGALE.ECONOMATO del bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2019;
  • di far gravare il costo massimo presunto per l’eventuale proroga della Convenzione, stimato pari ad € 465.025,60 IVA 4% inclusa, sulla voce COAN CA.04.08.02.06.02.01 “Buoni pasto per il personale tecnico/amministrativo” UA PG.ACEN.ATTLEGALE.ECONOMATO del bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio di competenza.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

Delibera n.  31                             Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n.   (sub. lett.  )

 

O.d.G. n. 33) Oggetto: Utilizzo fondo svalutazione crediti.

Dirigente Responsabile: Dott. Maurizio Padiglioni

Ufficio istruttore: Area Affari Giuridici

 

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

DELIBERA

  • di autorizzare la cancellazione dei seguenti iscritti nel Bilancio dell’Università degli Studi di Perugia per gli importi di seguito indicati:
  • Credito verso il Comune di Acquasparta, identificato in contabilità con il Documento Generica di Entrata solo COGE n. 2014/34, importo da cancellare € 2.194,63;
  • Credito verso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, identificato in contabilità con il Documento Generica di Entrata n. 2014/278, importo da cancellare € 88.674,11.
  • di autorizzare l’Ufficio Contabilità ad utilizzare il fondo svalutazione crediti per la cancellazione dei crediti di cui al punto precedente.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

 

Delibera n.  32                               Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 1 (sub lett. S)

 

O.d.G. n. 34) Oggetto: Consorzio CINECA – modifiche di Statuto: determinazioni.

Dirigente Responsabile: Dott. Maurizio Padiglioni

Ufficio istruttore: Area Affari Generali, Legali e Appalti – Ufficio Elettorale e Affari Generali

 

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

DELIBERA

  • di approvare le proposte di modifica dello Statuto del Consorzio Interuniversitario CINECA, come di seguito riportate:

articolo 2

  • introduzione del seguente nuovo comma 4:

“4 Costituisce requisito essenziale ai fini dell’adesione al Consorzio e della permanenza nello stesso da parte dei soggetti già consorziati la personalità giuridica pubblica, ovvero, in ogni caso, l’inclusione nelle categorie di cui ai commi 1, 2 e 3 che precedono”;

articolo 3

  • modifica della rubrica come segue:

“Articolo 3 - Scopi e attività del Consorzio”;

  • riscrittura integrale dell’attuale comma 5, trasformato come segue:

Oltre l’ottanta per cento delle prestazioni effettuate dal Consorzio sono rese nello svolgimento dei compiti ad esso affidati dai Consorziati. La produzione ulteriore può essere rivolta anche ad Enti pubblici non consorziati o ad Enti privati sulla base di apposite convenzioni o contratti, purché con carattere di marginalità e a condizione che tal produzione ulteriore permetta di conseguire economie di scala o altri recuperi di efficienza sul complesso dell’attività principale che il Consorzio svolge in favore dei Consorziati”;

  • di autorizzare il Rettore alla sottoscrizione dell’atto notarile per le modifiche del suddetto Statuto, con ogni più ampio potere, compreso quello di apportare eventuali modifiche, ove necessarie.

 

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.


Delibera n. 33                               Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017

Allegati n. 2 (sub lett. T)

 

O.d.G. n. 35) Oggetto: Associazione “Cluster Made in Italy”: determinazioni.

Dirigente Responsabile: Dott. Maurizio Padiglioni

Ufficio istruttore: Area Affari Generali, Legali e Appalti – Ufficio Elettorale e Affari Generali

                                                                                                                                                        

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

DELIBERA

  • di approvare l’adesione dell’Università degli Studi di Perugia, quale socio fondatore, all’Associazione “Cluster Made in Italy”, unitamente allo Statuto del medesimo Ente, già allegato sub lett. T2);
  • di autorizzare il pagamento della quota iniziale di adesione di € 5.000,00, all’Associazione “Cluster Made in Italy” che graverà sulla voce COAN: 04.09.12.02.01.01 “Quote associative” – UA.PG.ACEN.ATTLEGALE.AFFARIGEN del bilancio unico di Ateneo di previsione autorizzatorio dell’esercizio 2017;
  • di autorizzare il Rettore, o suo delegato, alla formalizzazione dell’adesione all’Associazione “Cluster Made in Italy” con ogni più ampio potere, compreso quello di apportare eventuali modifiche, ove necessarie.

La presente delibera è immediatamente esecutiva e la relativa verbalizzazione è approvata seduta stante.

 

 

Non essendovi altro argomento all’ordine del giorno da trattare, la seduta ordinaria del Consiglio di Amministrazione del 21 dicembre 2017 termina alle ore 17:00.

       IL SEGRETARIO VERBALIZZANTE                                IL PRESIDENTE   

      (Dott.ssa Alessandra De Nunzio)                        (Rettore Prof. Franco Moriconi)

 

Vai a inizio pagina
Sommario