Vai al contenuto principale

Convegno “Status personae e diritti fondamentali” - I Sessione “Status ed Integrazione Giuridica”, Jean Monnet Project “EuroStatus”_ Sala “Brugnoli”, Palazzo Cesaroni, Perugia,  9-10 Marzo 2017.

Con il convegno dal titolo “Status personaee diritti fondamentali” - I Sessione “Status ed Integrazione Giuridica”  si apriranno a Perugia  le attività del Progetto Jean Monnet EuroStatus “Status within European Union  Law”, coordinato dal Prof. Antonio Bartolini del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Perugia.

Il Progetto EuroStatus, finanziato nell’ambito del Programma Erasmus+ - Jean Monnet Activities dell'Unione Europea, nel corso di due anni, si occuperà di analizzare come il processo d’integrazione europea ha cambiato diritti e obblighi delle persone introducendo nuovi status, come quello di consumatore e cittadino dell'Unione Europea o cambiando il significato di altri come imprenditore o familiare. EuroStatus coinvolgerà molti studiosi europei e latinoamericani e sarà realizzato in collaborazione con il CNR-ISAFoM.

Il convegno sarà anche l’occasione per presentare le prime riflessioni a giudici, funzionari dell’amministrazione della giustizia, docenti e professionisti provenienti da Argentina, Messico e Paraguay, presenti a Perugia per il corso di formazione e aggiornamento coordinato dal Calogero Pizzolo dell’Università di Buenos Aires e da Roberto Cippitani dell’Università degli Studi di Perugia e dedicato alla “Protecciόn supranacional de los derechos humanos”, oramai alla sua quarta edizione.

Interverranno, in qualità di relatori, oltre a giuristi dell’Università degli Studi di Perugia, anche studiosi dell’Università Complutense di Madrid, dell’Università di Torino, dell’Università di Buenos Aires e dell’Università Osijeku (Croazia). Questo primo convegno è inoltre dedicato agli studi del Professor Antonio Palazzo, Maestro del diritto privato dell'Ateneo perugino che sarà presente all'iniziativa.

Il Progetto prevede l'organizzazione di altri convegni a Malta, Madrid e Bruxelles.

locandina eurostatus

Vai a inizio pagina
Sommario