Vai al contenuto principale

Il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Perugia in collaborazione con il Centro STUDI della Città di FOLIGNO, all’interno del Master di II livello PROGETTARE SMART CITIES, organizza il Workshop “Terremoto e Smart Land. Dall’emergenza al rilancio economico e turistico dei territori colpiti dal sisma”, di evidente attualità nel momento in cui si stanno presentando e discutendo le linee guida per la ricostruzione delle aree terremotate.

Si svolgerà martedì 21 marzo 2017, a Foligno, a Palazzo Trinci, alle ore 9. “L’obiettivo del Workshop è quello di fornire soluzioni progettuali che rispondano al rilancio economico e turistico dei territori colpiti dal sisma spiega il professor Paolo Verducci, coordinatore del Master -. L’idea di fondo è superare l’idea di una prevenzione ristretta alla vulnerabilità edilizia, seppure da affrontare tecnicamente con approcci scientifici e rigorosi (come già sperimentato in Umbria dopo gli eventi del ‘97), verso una visione che coinvolga l’intero sistema territoriale, non solo sul piano della conservazione delle identità locali, delle culture millenarie, laiche e religiose, che hanno disegnato architetture meravigliose, ma in un contesto che sappia scongiurare il rischio dello spopolamento per le cosiddette aree interne fatte da piccoli e piccolissimi centri storici che continuano a costituire il vero presidio per la buona manutenzione del territorio”. L’imperativo è “trasformare la ricostruzione” in un grande progetto di sviluppo territoriale che sappia coniugare sicurezza a benessere, accessibilità ed inclusione sociale, efficienza e produzione locale, dove la dotazione di servizi per nuove popolazioni che potrebbero insediarsi diventi la buona regola per la costruzione di una smart land. Promosso e patrocinato da: Regione dell’Umbria; Università degli Studi di Perugia; Dipartimento di Ingegneria; Comune di Foligno, Centro Studi Città di Foligno; Comune di Norcia, Istituto Nazionale di Urbanistica Sezione Umbria; Ordine degli Ingegneri della Provincia di Perugia; Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Perugia.Coordinamento: Paolo Verducci – Dipartimento di Ingegneria – Laboratorio I_LabSmartCityDesign_Foligno – 0755853833 – 3497093685. Organizzazione – Centro Studi della Città di Foligno – sig.ra Anna Grillo – 0742 342842 – 3488110963. Programma TERREMOTO e SMART LAND.Dall’emergenza al rilancio economico e turistico dei territori colpiti dal sismaFoligno, 21 marzo 2017,  Palazzo Trinci Ore 9:00Saluti IstituzionaliNando Mismetti, Sindaco di FolignoFranco Moriconi, Rettore UnipgKatiuscia Marini, Presidente Regione UmbriaNicola Alemanno, Sindaco di NorciaGiuseppe Saccomandi, Direttore Dipartimento di IngegneriaGiovanni Patriarchi, Assessore Agenda Urbana del Comune di FolignoMario Margasini, Direttore del Centro Studi Città di Foligno Rappresentante, Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di PerugiaRappresentante, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Perugia Ore 10.15 - Relazioni introduttive ore 10:15 – 11:15 Paolo Verducci – Direttore del Master Progettare Smart CitiesTerremoto e smart land. Strategie di riqualificazione urbana in ambito smart cityFederico Golla – Presidente SIEMENS Italia spa.Dalla smart city alla smart land. Innovazione e sviluppo economico per le aree colpite dal sismaMassimiliano Sterpinetti – AD K-Digitale srlPiattaforme digitali e nuovi servizi per lo sviluppo del territorioAlfiero Moretti – Dirigente del Servizio Organizzazionee Sviluppo del sistema di Protezione CivileDall’emergenza alla ricostruzione. Lavori in corso d’opera Relazioni specialistiche ore 11:30 – 12.30 (15 minuti cadauna) Alessandro Bruni – Presidente INU UmbriaStrategie nazionali per le AREE Interne: il caso ValnerinaStefano Ciurnelli – Ingegnere Presidente TPS SRLMobilità dolce e valorizzazione delle infrastrutture esistentiFranco Cotana – Professore Ordinario Unipg e Direttore CRBStrategie di efficienza energetica e sviluppo economico delle aree interneGiampiero Bambagioni – Economista, Professore a contratto di Estimo nel Corso di Laurea in Scienze dell’Architettura dell’Università di Roma “La Sapienza”Fondi europei e rilancio turistico delle aree interne Conclusioni – (12.30/13.00) Diego Zurli – Direttore Protezione Civile, Infrastrutture e mobilità Regione UmbriaFederico Golla – Presidente SIEMENS Italia spa.

Vai a inizio pagina
Sommario