Vai al contenuto principale

Wisepower srl, l’azienda umbra nata da uno spin-off dell’Università degli Studi di Perugia, si è aggiudicata la competizione ERG Re-Generation Challenge.

Wisepower si è classificata prima tra 66 aziende partecipanti alla business plan competition lanciata da ERG sui temi dell'energia sostenibile e della rigenerazione urbana, realizzata insieme a dPixel nell'ambito del progetto Terni Urban Re Generation del Comune di Terni.
Il progetto di Wisepower srl, vincitore della competizione si chiama WISESENSING e riguarda un sistema innovativo di monitoraggio strutturale di parchi eolici, possibile grazie all’impiego di una rete di sensori wireless autoalimentati.
Wisepower, che è attiva da anni nella progettazione e realizzazione di micro generatori che alimentano dispositivi mobili recuperando energia vibrazionale, presenterà a breve un altro importante progetto innovativo, nell’ambito dell’iniziativa denominata Gubbio Scienza 2017, in programma nella città dei Ceri dal 1 al 9 luglio prossimi.Gubbio Scienza 2017 prevede una conferenza internazionale dedicata al tema delle micro energie. I convegnisti partecipanti alla conferenza saranno dotati di uno speciale badge elettronico per il tracking di persone in spazi chiusi e all’aperto interamente autolimentato, ovvero funzionante senza impiego di batterie. Il Badge innovativo, sviluppato da Wisepower per la società EPR Solutions di Miami (USA), si alimenta infatti grazie al movimento dell’essere umano e alla luce ambientale disponibile.

wisepower team

Vai a inizio pagina
Sommario