Vai al contenuto principale

Il Consiglio degli Studenti dell'Università degli Studi di Perugia organizza, nei giorni di martedì 4 e mercoledì 5 aprile 2017, il Festival della Salute, iniziativa per sensibilizzare la popolazione studentesca rispetto a un nuovo modo di concepire questo concetto: “salute” intesa in senso ampio, come uno stato di benessere da vivere tutti insieme all’interno degli spazi universitari e da condividere con la comunità cittadina.


Secondo l'OMS “L’'Università promotrice di Salute” è un agente di trasformazione per la salute e la sostenibilità delle società attuali e future, capace di rafforzare le comunità e contribuire al benessere delle persone, dei luoghi e del pianeta. In altre parole, l'Università si può intendere come uno spazio di istruzione superiore in cui gli studenti in particolare, ma anche i docenti e lo staff amministrativo possano sperimentare processi di empowerment, accrescere le proprie competenze e aumentare il controllo sulla propria salute: l'Università degli Studi di Perugia, i suoi studenti e docenti sono giornalmente impegnati in progetti di promozione e tutela della salute, dedicati alla comunità universitaria ma anche costruiti con e per la comunità locale.
Il Festival della Salute, in programma a Perugia, ha dunque l'obiettivo di diffondere questo approccio presso gli studenti, la comunità universitaria e i cittadini, affinché, grazie alla collaborazione di tutti, si possano posare le prime pietre del progetto “Università degli Studi di Perugia, Università promotrice di Salute”.
Martedì 4 aprile, alle ore 9.30, si inizierà al Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali con una colazione cappuccino e cornetto al prezzo ridotto di 1,60 euro, cui seguirà un tavolo di lavoro su “Alimentazione, partecipazione della comunità locale e sostenibilità”, con la presentazione dei progetti del gruppo International Association of Agricultural Students (IAAS sede di Perugia) e del prof. David Grohmann.Alle ore 12.30 i partecipanti si trasferiranno con biciclette e mezzi pubblici al Polo di Medicina  per il pranzo, alle ore 14, presso la mensa di Medicina, per proseguire alle ore 15 con il tavolo di lavoro su "Salutogenesi e Prevenzione".La giornata si concluderà alle ore 20.45 con il ‘Piedibus della Salute’ da piazza Monteluce al ‘Balù’, in Via Cartolari 26.
Mercoledì 5 aprile, alle ore 10, nell'Aula Magna del Dipartimento di Scienze Agrarie con la conferenza 'Università che promuove la Salute’ con la partecipazione di docenti e studenti di Università italiane  e straniere; alle ore 13.30 il pranzo alla mensa universitaria centrale, quindi alle ore 15 al Caffè 110 l'evento si conclude con una sessione di sintesi dei tavoli del giorno precedente.
L'evento è organizzato dal Consiglio degli studenti dell'Università degli Studi di Perugia con la collaborazione di Regione Umbria, Comune di Perugia, ADiSu, Usl 1 Umbria - Centro Formazione, BALU', SISM Perugia, IAAS Perugia, PIEDIbus, Omphalos LGBTI, FIAB Perugia Pedala, Anche senza camice, SinistraUniversitaria - UdU Perugia  e Centro Sperimentale per la Promozione della Salute e l'Educazione Sanitaria.

Vai a inizio pagina
Sommario