Vai al contenuto principale

“La Riforma nella società italiana 1517-2017”  è il convegno che si tiene a Perugia nell’occasione dei 500 anni della Riforma.

Si svolge domani, giovedì 4 e venerdì 5 maggio 2017  al Dipartimento di Scienze Politiche e nell’Oratorio di Santa Cecilia e vuole analizzare il ruolo che la Riforma (e la Controriforma) hanno avuto nella storia e nella società italiana.In particolare saranno analizzati due aspetti: un’analisi critica della vulgata per cui la specificità della cultura civica e politica italiana dipenderebbe dal fatto di non aver avuto la Riforma; la questione del pluralismo, in particolare quello religioso. Il Convegno si avvale di contributi scientifici interdisciplinari, che vanno dall’antropologia, alla storia, alla sociologia, alla scienza politica. Per i suoi obiettivi, oltre a costituire un apporto scientifico sul tema, vuole portare un contributo di conoscenza a quanti – studenti, giornalisti, pubblico più ampio – sono interessati ad una delle grandi questioni sociali della nostra attualità. 

I lavori, giovedì 4 maggio, alle ore 15, al Dipartimento di Scienze politiche (Aula 1) saranno aperti dai saluti del Magnifico Rettore Franco Moriconi e dalla presentazione del convegno da parte del professor Ambrogio Santambrogio, direttore del Dipartimento di Scienze Politiche.

Prima sessione – Religione e cultura politicaPresiede: Walter Privitera.Paolo Naso, Le Chiese evangeliche nella storia sociale e politica italiana Luigi Alfieri, Il cattolicesimo tridentino e la cultura civica italiana

Discussione

Presiede: Regina Lupi

Enzo Pace, Parola viva e lettera morta. Il ricorrente conflitto tra libertà di fede ed ecclesificazione del credereLetizia Tomassone, Le donne nelle dinamiche teologiche ed ecclesiologiche del protestantesimo

Discussione 

Venerdì 5 maggio, ore 9, Oratorio di Santa Cecilia.

Seconda sessione - Le sfide del protestantesimo

Presiede: Giovanni Belardelli Paolo Ricca, Lutero in Italia Marco Ventura, Protestantesimo e laicità in Italia

Discussione

Presiede: Massimo Pendenza Mario Perniola, La Riforma e gli artisti Roberto Bottazzi, La spiritualità protestante: forme, simboli e significati

Discussione

5 maggio, ore 15, Oratorio di Santa Cecilia Tavola rotonda – E se l’Italia avesse avuto la Riforma?

Intervengono: Roberto Cartocci, Carlo Galli, Claudio Paravati, Valdo Spini, Mario Tosti

Coordina: Ambrogio Santambrogio

Vai a inizio pagina
Sommario