Vai al contenuto principale

Giornata, quella odierna,  all’insegna del mare, grazie alla collaborazione consolidata tra Marina Militare e Università degli Studi di Perugia.

Al mattino c’è stato l’incontro tra specialisti e tecnici della Marina Militare e ricercatori e docenti dell’Università di Perugia (in particolare dei Dipartimenti di Ingegneria).
Contestualmente, nella centralissima Piazza IV novembre, è stato possibile visitare lo stand istituzionale e il Centro Mobile Informativo della Marina Militare e conoscere le opportunità professionali che la Forza Armata offre ai giovani. Si tratta di un’iniziativa di orientamento rivolta sia agli studenti delle scuole superiori sia ai laureati/laureandi dell’Ateneo perugino.Nel pomeriggio il Capo di Stato Maggiore della Marina  Valter Girardelli è stato accolto in Rettorato dal professore Fabrizio Figorilli, Pro-Rettore dell’Ateneo di Perugia. Successivamente  l’Ammiraglio di squadra Girardelli ha tenuto la prolusione al convegno “L’Italia e il mare. Tra geopolitica, sicurezza nazionale e sviluppo economico”, tenutosi al Dipartimento di Scienze Politiche.
Sono intervenuti il Pro-Rettore Figorilli, Ambrogio Santambrogio, Direttore del Dipartimento di Scienze Politiche, il professor Alessandro Campi, delegato del Rettore per il Job placement che hanno evidenziato l’importanza della collaborazione fra Ateneo e Marina Militare. E’ seguita la Tavola Rotonda “Nel Mediterraneo, oltre il Mediterraneo: l’Italia come paese marittimo”, moderata dal prof. Alessandro Campi, dell’Università degli Studi di Perugia con la partecipazione di Anna Baldinetti (Università di Perugia), Emidio Diodato (Università per Stranieri di Perugia), Ferdinando Sanfelice di Monteforte (Università di Trieste – Wise Pens International), Maria Rapini (MAREVIVO), Vincenzo Grienti (TV 2000).

 girardelli 5

 sala 2

girardelli figorilli campi

campi

Vai a inizio pagina
Sommario