Vai al contenuto principale

Gli studenti del corso di Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi di Perugia sono stati ieri ospiti degli stabilimenti dell’Ast. L’iniziativa, organizzata dal professor Andrea Di Schino, ha coinvolto gli studenti del secondo anno del corso di laurea magistrale in Ingegneria Industriale di Terni ai quali si sono aggiunti alcuni studenti del primo anno del corso di laurea in Ingegneria Meccanica di Perugia.


Dopo una presentazione dell'Azienda in Biblioteca, durante la visita gli studenti, accolti dall'Ente Relazioni Esterne AST, hanno potuto visitare i reparti dell'area a caldo (acciaieria e laminazione a caldo), guidati dai responsabili dei reparti stessi (tra di loro l'Ing. Domenico Sciaboletta, ex studente dello stesso corso di Laurea, oggi responsabile del laminatoio a caldo). La visita  è terminata presso i laboratori della Divisione Fucine, nei quali è stata anche prospettata ai ragazzi la possibilità di svolgimento di Tesi di Laurea in Azienda come primo approccio al mondo lavorativo.
Sia il numero degli studenti presenti alla visita (32) sia l’attenzione dimostrata dagli stessi e verso gli stessi da parte dall'Azienda, testimonia la bontà di queste attività di orientamento al lavoro e che forniscono agli studenti ulteriori indicazioni e suggerimenti su quello che potrebbe essere l’orizzonte delle proposte e delle opportunità lavorative dopo il periodo di studio trascorso presso l’Ateneo di Perugia. Un ulteriore obiettivo è quello di non disperdere fuori dal territorio regionale dell’Umbria quanto di meglio questo viene prodotto in termini di risorse umane grazie all’alta formazione universitaria.

img 9733img 9737

Vai a inizio pagina
Sommario