Vai al contenuto principale

“Resilienza come rinascita. La strada del futuro, condividiamo un'esperienza” è l’iniziativa che si terrà sabato 27 maggio 2017 a Norcia.

 Segna la conclusione del progetto di tirocinio formativo attivo nato durante l’esperienza di tirocinio indiretto a Perugia nelle aule accademiche del Dipartimento di Filosofia Scienze Sociali umane e della formazione, presso il Corso di Laurea in Scienze della Formazione primaria di Perugia. Il percorso di collaborazione è facilitato dal fatto che la scuola di Norcia è accreditata con l’Ateneo perugino.Si è voluto trasformare un evento critico destabilizzante – il sisma del 30 ottobre 2016 – in un motore di ricerca personale per riorganizzare positivamente l’esistenza grazie all’avvio di un progetto di vita capace di integrare luci e ombre, sofferenza e forza, vulnerabilità e capacità di riorganizzarsi e così riorganizzare la rete familiare e sociale.  L’incontro, “La strada del futuro, condividiamo un esperienza”, sarà aperto sabato alle ore 10.30 dai saluti di Rosella Tonti, dirigente scolastico dell’Istituto omnicomprensivo “A.De Gasperi – R.Battaglia” di Norcia, e delle autorità locali. 
Interverranno poi Floriana Falcinelli, presidente del Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria dell’Ateneo di Perugia; Elisabetta Annicchino, tutor coordinatore di tirocinio; gli studenti del III anno di tirocinio; gli insegnanti e i bambini (classi III e IV) della scuola primaria di Norcia. Infine, il maestro prenderanno la parola Roberto Battilocchi, la professoressa Barbara Regoli, la dottoranda Martina Sabatini.

Vai a inizio pagina
Sommario