Vai al contenuto principale

“Cyber-Emotions” (www.dmi.unipg.it/cyberemotions) è il titolo di un ciclo di seminari che si svolgerà a Perugia, al Dipartimento di Matematica e Informatica (DMI), da lunedì26 giugno a lunedì 24 luglio 2017, nell’ambito delle attività di scambio fra l’Università di Perugia e la Hong Kong Baptist University di Hong Kong (HKBU).

Programma di scambio che prosegue a pieno ritmo: sono 34 quest'anno gli studenti di Hong Kong all’Università di Perugia, mentre 5 saranno gli studenti perugini presso la HKBU. In sei anni (dal 2012 al 2017) ha coinvolto 25 studenti italiani, 140 studenti di Hong Kong e 5 docenti.

Le “Cyber-Emotions” sono emozioni umane, riconosciute (o riprodotte digitalmente) da un computer o robot, che possono essere utili in varie applicazioni, da sistemi di supporto ai pazienti che non riescono a comunicare, a interfacce intelligenti, a tutor digitali.

Il ciclo di seminari, organizzato dalla professoressa Valentina Franzoni col gruppo KITlab (laboratoro Knowledge and Information Technology http://www.dmi.unipg.it/kitlab) del DMI, il cui referente è il professor Alfredo Milani, presenta un interesse rilevante non solo per gli argomenti presentati (Intelligenza Artificiale per il riconoscimento di emozioni, deep learning, sistemi semantici), ma anche per la multidisciplinarietà, che coinvolge speaker da diversi dipartimenti dell'Ateneo perugino e da due aziende che lavorano nel settore.

Il ciclo di seminari si inserisce in un tris di workshop internazionali su Emotion Recognition organizzati dai professori Milani e Franzoni, insieme a un gruppo internazionale, a EMORE (EMOtion REcognition, Trieste 3-6 Luglio, dmi.unipg.it/emore) e ACER (Affective Computing and Emotion Recognition, Leipzig, Germania, 23-26 Agosto: http://webintelligence2017.com/program/workshops/acer-2017/).

Vai a inizio pagina
Sommario