Vai al contenuto principale

Due giorni di incontri a Perugia per le Dott.sse Guadalupe Rodriguez Galvan e Lourdes Zaragoza, dell’UNACH, Università Autonoma del Chiapas – entrambe impegnate nella ricerca zootecnica e veterinaria presso l’Instituto de Estudios Indígenas, di San Cristóbal de Las Casas (Messico), le quali si trovano in Europa per stabilire relazioni didattiche e scientifiche con varie Università, spagnole, portoghesi ed italiane.

20171123 131126

(La delegazione messicana ricevuta dal Prof. Santucci e dal Dott. Lasagna)

 

L’Istituto di Studi Indigeni ha una valenza multidisciplinare, coprendo aspetti culturali, antropologici, ed economici. Grande attenzione è data ai metodi di produzione agricola e zootecnica e allo sfruttamento delle risorse naturali secondo le tradizioni locali.

Esso è parte dell’Università Autonoma del Chiapas, stato meridionale della Repubblica Federale di Messico, la quale si articola in otto strutture in altrettante città del Chiapas, per oltre 20.000 studenti.

La visita a Perugia, organizzata dal Dott. Emiliano Lasagna del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali, e dal Prof. Fabio Maria Santucci, Delegato del Rettore per la Cooperazione Internazionale, ha permesso di confrontare i percorsi di studio e le attività di ricerca, con particolare riferimento alla tutela della biodiversità, per arrivare quindi alla firma di un accordo quadro di collaborazione didattica e scientifica.

Le ospiti messicane sono state anche accompagnate in una visita alla biblioteca storica di Palazzo Murena, emozionandosi davanti a antiche mappe geografiche e a volumi del ‘600 e ‘700 sulla scoperta delle Americhe e la lavorazione del cacao.

Vai a inizio pagina
Sommario