Vai al contenuto principale

Dopo anni di direzione americana, sarà l'Università degli Studi di Perugia la sede ufficiale di una branca della Patologia Veterinaria Internazionale.

La decisione, presa all'unanimità dal Consiglio direttivo dell'American College of Veterinary Pathologists, insieme ai membri dell'International Veterinary Pathology Coalition nel corso del Congresso annuale svoltosi a Vancouver in Canada, ha conferito l'importante leadership al Prof. Leonardo Leonardi, patologo veterinario perugino già in precedenza insignito di altri riconoscimenti a livello internazionale, per la creazione di una rete mondiale di centri di referimento, nel settore della patologia veterinaria specialistica, fruibili da patologi in formazione e da scienziati per progetti di didattica e di ricerca congiunta.

 

img 4975

Vai a inizio pagina
Sommario