Vai al contenuto principale

Ben tre studenti perugini convocati nel seminario nazionale di preparazione alle Universiadi di Kobe (Giappone), in programma a giugno 2018.

Grazie ai successi ottenuti nel giugno scorso a Catania, appuntamento nel quale gli atleti allenati dal Maestro Andrea Arena, i giovanissimi Gaia Preite Martinez, studentessa di medicina, Aline Coulon, studentessa di giurisprudenza e Matteo Cianchetti, studente di filosofia, hanno conquistato due titoli italiani universitari e un bronzo, gli stessi sono stati convocati dalla Federazione Nazionale dall’8 al 10 dicembre a Cosenza, per partecipare agli incontri propedeutici per formare la squadra che dovrà rappresentare l’Italia, anche in vista delle Olimpiadi di Tokio 2020.

“La stagione sportiva si arricchisce con un altro risultato di prestigio per il Cus Perugia nel riconoscimento avuto dai tre nostri atleti e dalla nostra scuola-  ha dichiarato il tecnico Andrea Arena - Sono certo che Gaia, Aline e Matteo lotteranno fino alla fine per raggiungere il sogno di rappresentare l’Italia ed il nostro Ateneo alle Universiadi giapponesi. Vorrei sottolineare che i tre ragazzi sono delle eccellenze anche in campo universitario, a dimostrazione che lo sport fatto in un certa maniera non è certo un ostacolo ma un valore aggiunto alla formazione individuale. Determinati valori, caratteristici delle nostre discipline, sono per noi imprescindibili ed i nostri ragazzi, che sanno bene come riuscire a conciliare studio e sport a massimi livelli, sono un esempio, non solo per i bambini che frequentano i nostri corsi.”

coulon cianchetti preite arena3

(Aline Coulon, Matteo Cianchetti, Gaia Preite Martinez e il Maestro Andrea Arena)

Vai a inizio pagina
Sommario