Vai al contenuto principale

Il Dipartimento di Fisica e Geologia, in collaborazione con la Galleria di Storia Naturale, ha organizzato la Scuola di Paleoantropologia di Perugia che  rappresenta un’occasione unica, nel panorama nazionale, per il perfezionamento e l’approfondimento delle conoscenze sul tema dell’evoluzione umana; avrà luogo dal 19 al 24 febbraio 2018.

Le iscrizioni (da effettuare utilizzando l’apposito modulo scaricabile dal sito http://www.paleoantropologia.it/download), sono state prorogate e dovranno essere inviate entro le ore 12 del 17 gennaio 2018, esclusivamente via mail, all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ospiti straordinari dell’ottava edizione saranno Guido Barbujani (Università di Ferrara), esperto di genetica delle popolazioni, che terrà la conferenza di apertura, Martin Häusler, responsabile del gruppo di ricerca in Morfologia Evolutiva e Adattamento dell’Institute of Evolutionary Medicine dell’Università di Zurigo, e Jonathan Kingdon (University of Oxford), zoologo, scrittore ed eccellente illustratore, probabilmente il più grande esperto mondiale di tassonomia ed evoluzione dei mammiferi africani, protagonista dell’ incontro di chiusura.

I partecipanti potranno essere selezionati per svolgere le attività di ricerca della Scuola di Paleoantropologia di Perugia nella Gola di Olduvai, in Tanzania, uno dei siti paleoantropologici più importanti del mondo.

La Scuola sarà articolata su due livelli:

- Primo Livello -  formazione di base: aperto a studenti, laureati, dottorandi, insegnanti e semplici appassionati, ha come obiettivo offrire una conoscenza di base nel campo della paleoantropologia e delle discipline correlate (antropologia molecolare, paleontologia dei vertebrati, archeologia preistorica, archeozoologia, geologia del Quaternario, morfologia funzionale, ecc.).

- Secondo Livello - workshop tematico di Archeologia preistorica, curato da Giovanni Boschian (Università di Pisa). Si tratta di un corso specialistico e professionalizzante focalizzato, di anno in anno, su uno specifico tema o approccio metodologico, dedicato a partecipanti con buone basi in paleoantropologia e/o discipline correlate, che siano interessati ad approfondire la tematica.

Le lezioni si terranno da lunedì 19 a venerdì 23 febbraio 2018 al Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università di Perugia, in Piazza Università.

L’ultima giornata, nella mattinata di sabato 24 febbraio, avrà luogo alla Galleria di Storia Naturale dell’Università di Perugia, a Casalina (Deruta). Sarà caratterizzata dalla conferenza di chiusura di Jonathan Kingdon e dalla consegna degli attestati di partecipazione.

Il Comitato organizzatore della Scuola è composto da Marco Cherin, Roberto Rettori (Dipartimento di Fisica e Geologia, Università di Perugia), Angelo Barili e Sergio Gentili(Galleria di Storia Naturale, CAMS, Università di Perugia), con la collaborazione di Costantino Buzi (Sapienza Università di Roma), Valerio Gennari, Alessandro Mancini, Giulia Margaritelli (Università di Perugia).

Vai a inizio pagina
Sommario