Vai al contenuto principale

La professoressa Angela Baldanza, del Dipartimento di Fisica e Geologia, ospite de “L’Uovo di Colombo”, il programma radiofonico dedicato alla ricerca scientifica sviluppata all’interno dell’Ateneo di Perugia. Sarà in onda oggi, mercoledì 28 febbraio 2018 sulle frequenze di Umbria Radio (Perugia 92.000Mz; Terni 105.300Mz) dalle ore 19.05 alle 19.30.

La professoressa Baldanza presenterà il nuovo allestimento del Museo dei Cicli Geologicidi Allerona (TR), realizzato con il contributo della Regione Umbria e di recente inaugurato, museo che ospita – unico al mondo - reperti di ambra grigia fossile, ritrovati proprio nel territorio alleronese, e racconterà di quell’antico ambiente marino di cui ora si studiano le tracce fossili.

 

baldanza

                   (La Prof.ssa Angela Baldanza)

Il Museo di Allerona accompagna il visitatore attraverso la lunga storia geologica fino all’attuale sviluppo antropico del territorio. Reperti di ambra grigia fossile, unico caso al mondo, (alla quale è stato dato il nome di Ambergrisichnus alleronae) oltre a denti di squalo, crostacei, molluschi e resti scheletrici di cetaceo, arricchiscono il patrimonio espositivo del museo, contribuendo alla diffusione della cultura scientifica ed alla comprensione della storia del territorio. La scoperta dell’ambra grigia fossile è oltremodo singolare, rappresentando l’unica testimonianza, al momento, della frequentazione di capodogli durante il Pleistocene nell’area di mare poco profondo di Allerona. Ad oggi ben 3 scheletri di cetacei sono stati recuperati dalle argille marine e appena il restauro sarà completato verranno esposti nel museo.

“L’Uovo di Colombo” è condotto dai giornalisti Francesco Locatelli (Umbria Radio) eLaura Marozzi, responsabile dell’Ufficio Comunicazione Istituzionale, social media e grafica.

La replica del programma andrà in onda sabato 3 marzo 2018, alle ore 8.30.

Le puntate si possono riascoltare in podcast alla pagina

http://www.umbriaradio.it/podcast.html  canale “Uovo di Colombo”.

Vai a inizio pagina
Sommario