Vai al contenuto principale

E' stato presentato mercoledì 23 maggio, in un aula gremita e alla presenza del Rettore, Prof.  Franco Moriconi, il II Rapporto di Genere dell'Ateneo di Perugia, nato da una collaborazione che ha visto impegnate la Delegata del Rettore alle Pari Opportunità, Prof.ssa Mirella Damiani, insieme a Roberta Forini e Maria Laura Bedini.

La presentazione della Prof.ssa Damiani, che ha illustrato i punti salienti del rapporto, è avvenuta durante l’incontro intitolato "Che genere di Ateneo siamo?", nell'ambito dei Seminari Interdisciplinari del Gruppo Studi di Genere, tenutisi presso il Dipartimento di Scienze Politiche, con il coordinamento di Maria Giuseppina Pacilli e Fiorella Giacalone.

Al centro dell’indagine svolta nel II Rapporto di Genere, che fotografa l’Ateneo al 31 dicembre 2016, trascorso quindi un triennio dalla rilevazione presa come riferimento per la stesura del I Rapporto, pubblicato nel febbraio 2015, vi è la composizione di genere delle tre componenti dell’Ateneo di Perugia: nell’ordine di esposizione, il personale tecnico-amministrativo, bibliotecario ed i collaboratori dei centri linguistici (PTA), il corpo docente, quello studentesco e gli organi centrali dell’Ateneo.

Sono intervenute Benedetta Siboni (Presidente del Comitato Unico di Garanzia, Università di Bologna) e Patrizia Tomio (Presidente della Conferenza Nazionale degli Organismi di Parità̀ delle Università italiane).

II Rapporto di genere dell’Ateneo di Perugia è consultabile interamente online cliccando sull'immagine :

 

rapportogenere

Vai a inizio pagina
Sommario