Vai al contenuto principale

Il gruppo di lavoro europeo WG 8 SET-PLAN, coordinato dal finlandese Timo Ritonummi e dal Prof. Franco Cotana dell’Università degli Studi di Perugia, con il prezioso supporto dell'Ing. Luisa Marelli (JRC di Ispra - Varese), ha presentato nei giorni scorsi a Bruxelles il piano di implementazione (IP – Implementation Plan), di fondamentale importanza per sviluppare le tecnologie necessarie a raggiungere gli obiettivi prefissati per il 2030 dal documento di intenti dell’Unione Europea sulla transizione dai combustibili fossili ai nuovi carburanti (biocarburanti, elettrocarburanti, idrogeno e bioenergie) che modificherà radicalmente, negli anni a venire, lo scenario dei trasporti.

Il gruppo, all’opera su ricerca e innovazione nel campo dei nuovi carburanti, è composto da circa 40 membri di tutti gli Stati Europei, nonché da membri delle Direzioni DG Energia e DG Ricerca e JRC. Il budget europeo per ricerca e innovazione nel campo dei nuovi carburanti per il periodo 2020-2030 ammonta a 107 miliardi di Euro.

Vai a inizio pagina
Sommario