Vai al contenuto principale

Una delegazione proveniente dal Cile, composta da agricoltori e tecnici che operano nel settore della produzione e della lavorazione delle nocciole, ha visitato, in località Fosso di Provancio di Deruta, i noccioleti condotti dalla Unità di Ricerca Colture Arboree del Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Ambientali dell'Università degli Studi di Perugia.

I 14 ospiti, guidati dalla professoressa Daniela Farinelli, uno dei costitutori delle nuove varietà di piante prodotte dall’Ateneo perugino, hanno manifestato interesse per le innovative ricerche condotte nei campi sperimentali quali le nuove cultivar di nocciolo prodotte dall'Università di Perugia con relativa licenza proprietaria; in particolare la varietà Tonda Francescana ®, con brevetto europeo, e i noccioleti ad alta densità e con piante innestate.

La delegazione ha poi visitato il vivaio della Fondazione per l'Istruzione Agraria in Perugia, dove vengono prodotte le piante della varietà Tonda Francescana ®.

 

delegazione cilena

 

 

Vai a inizio pagina
Sommario