Vai al contenuto principale

L’Università degli Studi di Perugia conferirà la Laurea magistrale honoris causa in Ingegneria Meccanica a Mario Ricco, figura di rilievo nello sviluppo e nell’applicazione di tecnologie abilitanti nel settore industriale per oltre mezzo secolo, inventore, fra l’altro, del Common Rail.

La cerimonia, in forma solenne, si svolgerà nell’Aula magna dell’Ateneo perugino mercoledì 5 giugno 2019 alle ore 11. Il conferimento della laurea avverrà secondo l’antico rituale in lingua latina e sarà presieduto dal Rettore Prof. Franco Moriconi.

 

 ricco2

                                     (il Dott. Mario Ricco)

 

Promotore della laurea è il professor Carlo Nazareno Grimaldi, Presidente del Consiglio di Intercorso di laurea di Ingegneria Meccanica dell'Ateneo, che pronuncerà la laudatio dal titolo: “Il sistema di iniezione Common Rail: l'invenzione che ha rivoluzionato il mondo dei motori".

Seguirà la lectio magistralis del laureando Mario Ricco sul tema “L'invenzione del Common Rail: una storia italiana di successo", che verrà valutata dal Collegio dei dottori di Ingegneria.

Mario Ricco è attualmente Direttore Generale di MEDISDIH Soc. Cons. a r.l., Distretto Meccatronico Regionale e Digital Innovation Hub della Puglia, con il quale collabora sin dalla sua costituzione nell’Ottobre 2007. Qui è dedito alla promozione e al sostegno delle attività di Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale a beneficio delle imprese del territorio, contribuendo in modo determinante all’elaborazione di complessi progetti di ricerca inerenti applicazioni meccatroniche e digitali negli ambiti automotive, medicale e diagnostica di infrastrutture.

Laureatosi in Fisica nel 1966 presso l’Università degli Studi di Bari, dopo alcuni anni di attività accademica, Ricco ha maturato oltre 50 anni di esperienza nella ricerca industriale e nello sviluppo sperimentale principalmente negli ambiti automotive e automazione di processi industriali, come evoluzione della sua iniziale attività di ricerca in ambito accademico. E’ attualmente considerato uno dei maggiori esperti mondiali di sistemi di alimentazione per motori endotermici.

Vai a inizio pagina
Sommario