Vai al contenuto principale

La dottoressa Paola Calarco, assegnista del gruppo di tecnologia farmaceutica del Dipartimento Scienze Farmaceutiche all’Università degli Studi di Perugia, ha ottenuto un importante riconoscimento durante l’evento "International Annual J&J Engineering Showcase" tenutosi a Latina. 

Nella seconda giornata si è svolta una competizione tra selezionati lavori di ricerca scientifica, sia di origine industriale che accademica.

La dottoressa Paola Calarco, prima classificata nella categoria università, ha presentato un progetto dal titolo “Topical Formulations Based on Extracts of Rojo Duro Onion Skins Farmed in Cannara (Umbria, Italy) for Wounds Treatment”: il lavoro ha riguardato la formulazione topica di estratti di pelli di cipolla in patches autoadesivi destinati al trattamento di ferite.

 

da sx francesco incoccia e paola palarco ok

                 (Francesco Intoccia, Vice President Project Management E&PS-J&J e Paola Calarco)

 

Questa ricerca si inserisce in un ampio progetto che è stato condotto grazie al finanziamento della ricerca di base del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche 2015-2016, responsabile scientifico professoressa Luana Perioli.

Oltre alla validità tecnologica e terapeutica, questo progetto è molto interessante in quanto utilizzando le pelli di cipolla come materia prima - studio avviato dalla professoressa Maura Marinozzi, sempre del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche di Perugia - valorizza uno scarto alimentare: trasforma un rifiuto in un prodotto di valore, inserendosi a pieno titolo in un circuito virtuoso di economia circolare.

Inoltre l'estrazione di principi attivi e la successiva preparazione di formulazioni idonee alla medicazione di ferite avviene senza l'uso di solventi organici tossici e senza la produzione di rifiuti. Anche questi aspetti, che si richiamano ai principi della green chemistry, sono molto apprezzabili dal punto di vista del rispetto dell'ambiente.

L’"International Annual J&J Engineering Showcase" fa parte di un programma internazionale di Johnson & Johnson e viene organizzata ogni anno in 3 diverse località nel mondo in cui J&J è presente. Ha lo scopo di rafforzare la connessione con le università del territorio e offrire uno spazio espositivo al fine di valutare progetti innovativi potenzialmente interessanti per lo sviluppo industriale e per il business ma aventi anche le caratteristiche di semplicità e positivo impatto sull'umanità.

 

Vai a inizio pagina
Sommario