Vai al contenuto principale

L’”Associazione Alberto Mezzasoma” ha consegnato oggimercoledì 9 ottobre 2019, nella prestigiosa cornice della Sala del Dottorato di Palazzo Murena, sede del Rettorato dell’Università degli Studi di Perugia, il premio annuale di laurea in memoria del dottor Alberto Mezzasoma, per lunghi anni Direttore Amministrativo dell’Ateneo perugino, prematuramente scomparso nel 1992. Il riconoscimento, destinato alla migliore tesi di laurea, è riservato a laureati dell'Ateneo perugino, figli di dipendenti o ex-dipendenti dello stesso.

E’ stato assegnato alla dottoressa Eleonora Padiglioni, laureata in Farmacia.

La Commissione giudicatrice del Premio era composta dai professori Gianfranco Cavazzoni (presidente), Giuseppe Saccomandi, Lorenzo Mezzasoma.

 

premio alberto mezzasoma consegna

(La Dott.ssa Padiglioni riceve il premio dalle mani del Rettore Moriconi)

 

Alla cerimonia sono intervenuti, fra gli altri, il Magnifico Rettore Franco Moriconi, i figli del dottor Alberto Mezzasoma, il professor Lorenzo e la dottoressa Letizia insieme ai familiari; presenti, inoltre i direttori dei Dipartimenti Giuseppe Saccomandi (Ingegneria), Libero Mario Mari (Economia), Vincenzo Nicola Talesa (Medicina Sperimentale, in carica), Paolo Puccetti (Medicina Sperimentale, eletto)il direttore generale dell’Ateneo dottoressa Tiziana Bonaceto.

“Quello di oggi è un appuntamento ormai tradizionale al quale tengo molto – ha spiegato il Rettore Moriconi -. Si tratta di un’occasione per ricordare la figura umana e professionale del Dottor Alberto Mezzasoma e il suo impegno all’interno dell’Ateneo. Inoltre costituisce un importante segnale di attenzione per i giovani studiosi. Mi congratulo con la dottoressa Padiglioni per la sua ricerca innovativa e ringrazio la famiglia Mezzasoma, rappresentata da Lorenzo e Letizia, che hanno proposto anche quest’anno il premio, rivolto ai figli dei dipendenti dell’Ateneo: sarebbe stata questa la volontà di Alberto e di sua moglie Isabella, quella, cioè, di assistere i giovani nelle loro attività di studio e ricerca”.

 

premio alberto mezzasoma tutti 2

(Da sinistra: Cavazzoni, Saccomandi, Puccetti, Padiglioni, Moriconi, Letizia e Alberto Mezzasoma, Talesa)

 

E’stato il professor Cavazzoni a ripercorrere la brillantissima carriera del dottor Alberto Mezzasoma e il ruolo avuto, al fianco del Magnifico Rettore, Onorevole Giuseppe Ermini, nella crescita, in quegli anni, dell’Università degli Studi di Perugia.

La dottoressa Padiglioni ha infine proposto una sintesi del suo lavoro, dal titolo “Attività protettiva di esovescicole derivanti da cellule staminali del liquido amniotico in un modello sperimentale di sclerosi multipla”. La Commissione giudicatrice, come evidenziato ancora dal professor Cavazzoni, ha giudicato la tesi della dottoressa Padiglioni ‘eccellente’ sia per l’originalità del contributo, la conoscenza della letteratura, il respiro culturale e sistematico, la profondità e coerenza del percorso argomentativo, la qualità e chiarezza dell’esposizione.

 

Vai a inizio pagina
Sommario