Vai al contenuto principale

Il Dipartimento di Scienze Farmaceutiche ha salutato le matricole e premiato i migliori laureati dei suoi numerosi corsi di laurea. 

La solenne e affollata cerimonia si è svolta nell’Aula Magna di Palazzo Murena, sede centrale dell’Ateneo, alla presenza del Magnifico Rettore Prof. Maurizio Oliviero, il quale ha sottolineato il significato dell’iniziativa: valorizzare un momento importante - l’ingresso nella comunità accademica dell’Università degli Studi di Perugia delle nuove matricole e, con la premiazione dei migliori laureati, riconoscere le eccellenze che hanno portato a termine, in maniera particolarmente brillante, il proprio percorso universitario.

L’incontro è stato introdotto dalla Prof.ssa Violetta Cecchetti, Direttore del Dipartimento, la quale, nel porgere il saluto agli intervenuti, ha ricordato e voluto dedicare la giornata al dottor Massimo Allegrucci, apprezzato collega prematuramente scomparso.

Intervenuto all’iniziativa in Aula Magna anche il vice sindaco Dott. Gianluca Tuteri che ha portato il saluto della città di Perugia.

 rettore olivierodsc 0394

(Da sinistra: Il Direttore Prof.ssa Cecchetti, il Rettore Prof. Oliviero e il Vice-Sindaco Dott. Tuteri)

 

I dottori Michela ChielliRita Di Renzo, Andrea Genova, Elena Massetti, Irene Vacca, tutti laureati del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche, hanno poi narrato la loro esperienza nel mondo del lavoro,  raccontando il loro percorso formativo e quello successivo alla laurea e  le opportunità che hanno avuto in ambito occupazionale, evidenziando come il mondo professionale sia sempre in continua evoluzione, sia in virtù delle nuove funzioni che è tenuto a svolgere chi esercita professioni tradizionali, che in seguito alla nascita di nuovi profili professionali.

Dalle testimonianze  è anche emerso  un forte entusiasmo, certamente recepito dalle ‘matricole’, per i percorsi offerti dal Dipartimento di Scienze Farmaceutiche.

 

laureati testimonial da sx vacca chielli cecchetti genova di renzo massetti dsc 0444

 (Da sinistra: Vacca, Chielli, la Prof.ssa Cecchetti, Genova, Di Renzo e Massetti)

 

Nel pomeriggio è stato assegnato il premio di laurea intitolato alla dottoressa Anna Maria Piccioli: la commissione lo ha attribuito alla dottoressa Shiva Tali Shandiz.

 

premio piccioli a shiva tali dsc 0452

(La Dott.ssa Shiva Tali, destinataria del premio Piccioli)

 

A seguire la premiazione dei migliori laureati in Farmacia, Chimica e Tecnologia Farmaceutiche, Biotecnologie Farmaceutiche e Scienze dell’Alimentazione e Nutrizione Umana.

 

La ‘Giornata del Dipartimento di Scienze farmaceutiche” è stata conclusa dall’intervento di Carmine Iorio, rappresentante degli studenti e dal saluto alle ‘matricole’ e agli studenti Erasmus incoming.

 

violetta cecchetti e carmine iorio dsc 0549

(La Prof.ssa Violetta Cecchetti con Carmine Iorio)

 

I migliori laureati premiati sono risultati:

Farmacia: Silvia Boselli, Vittoria Cardoni, Benedetta Carli, Chiara Catalano, Riccardo Galdini, Agnese Giontella, Eduard Mayer, Silvia Rossetti, Ludovico Russo, Arianna Scatena;

 

Chimica e Tecnologia farmaceutiche: Filippo Chierchini, Francesco Colognese, Federico Croci, Ester Giorgi, Agnese Mallia, Marta Meazzini, Elisa Romanelli, Sofia Rossini;

 

Scienza dell’Alimentazione e della Nutrizione umana: Laila Abu Samra, Giulia Andreani, Alexandra Bartolini, Amanda Borrelli, Arianna Buchta, Giulia Carletti, Giulia D’Alberti, Anna Maria De Santis, Rosy Del Percio, Stefano Frigerio, Assunta Gencarelli, Serena Lepri, Aurora Marani, Sabrina Moffa, Matteo Momi, Deborah Prete, Filippo Rabica, Lorenza Striglioni, Eugenio Tabano, Georgea Tonielli, Giorgia Tritella;

 

Biotecnologie Farmaceutiche: Mariachiara Borghi, Fiorella D’Onofrio, Federica Meloni, Giulia Moschetti, Deborah Palazzotti, Gioena Pampalone, Chiara Puri, Enrica Ravenda, Alessandra Riccio, Gianluca Ronci, Soraya Salari, Ilaria Santarelli, Daniele Sarnello, Giulia Spanò, Ilaria Tortorella, Federica Valigi.

 

laureti biotecnologie farmaceutiche dsc 0531

(Il Direttore Cecchetti con i laureati in Biotecnologie Farmaceutiche)

Vai a inizio pagina
Sommario