Vai al contenuto principale

L‘Università degli Studi di Perugia ha lanciato, nell’anno accademico 2018-2019, il suo 1° Master in Management dello Sport e delle Attività Motorie, finalizzato alla formazione di figure professionali manageriali in questo settore.

Il successo ottenuto dalla I edizione ha portato all’avvio della II edizione del corso: un master di 1° livello che costituisce un’ interessante opportunità formativo-lavorativa per i laureati triennali delle diverse classi: in particolare scienze motorie e sportive, economia, scienze della formazione, giurisprudenza, ingegneria gestionale.

Il Master forma Manager dello sport, figure professionali “indispensabili” per la gestione di enti ed imprese sportive, molto richieste in questo settore.

Si tratta di professionisti con competenze trasversali e in grado di organizzare, dirigere ed amministrare strutture e società sportive, ma anche palestre e “palestre della salute”, come delle vere e proprie imprese. Uno degli sbocchi professionali che il Master offre è, inoltre, quello di promotore nell’ambito del turismo sportivo.

Il Master rappresenta un "ponte" tra l’alta formazione universitaria e il mondo del lavoro nel settore dello sport, del fitness, delle “palestre della salute” e del turismo sportivo; ha docenze di Manager e Sportivi di livello internazionale e, alla sua 2° edizione, ha consolidato il "legame strutturale" con le imprese sportive di eccellenza su scala nazionale.

Ulteriori informazioni sono presenti nella brochure informativa, scaricabile qui e nel bando disponibile all’indirizzo https://www.unipg.it/didattica/master-e-corsi-di-perfezionamento/offerta-formativa, oltre che nel sito web del Master http://masport.dipmed.unipg.it e nella pagina Facebook

Il prossimo 30 novembre, dalle 9 alle 13, si svolgerà, presso la Sala Brugnoli, Palazzo Cesaroni - Consiglio Regionale dell’Umbria, la presentazione della II edizione del master bandita per l’anno accademico 2019-2020 (vedi volantino)

 

Vai a inizio pagina
Sommario