Vai al contenuto principale

L’Università degli Studi di Perugia ha in corso una fitta rete di rapporti scientifici con Israele. Martedì 13 ottobre 2015, alle ore 10, nell'Aula Magna del Polo di Ingegneria dell'Ateneo perugino, si svolgerà un Workshop dal titolo “Cooperation Between the University of Perugia and The Israeli Scientific Institutions”.

Il  dipartimento di Economia e la Banca di Credito Cooperativo di Spello e Bettona hanno organizzato l’incontro “L’efficienza dei mercati interbancari: il caso dell’Euribor e gli effetti sui conti delle banche minori”, a Perugia, lunedì 12 ottobre 2015, alle ore 10, nell’Aula 1 del Dipartimento di Economia.

Il documentario “Olduvai: la culla dell'umanità”, dedicato all’evoluzione umana a partire dalla Rift Valley dell'Africa Orientale, sarà proiettato martedi 13 e giovedi 15 ottobre 2015 nella Galleria di Storia Naturale dell'Università degli Studi di Perugia, a Casalina di Deruta.

Il giorno 15 ottobre 2015, alle ore 15,00, presso Palazzo Florenzi (Aula Tesi) in Perugia, si terrà un incontro per la presentazione delle attività internazionali del Dipartimento di Filosofia, Scienze sociali, Umane e della Formazione (Fissuf).

Al Polo Museale Universitario di Casalina di Deruta, venerdì 9 e sabato 10 ottobre 2015 si terrà “AmareMatica: amare la matematica”, evento dedicato all’esplorazione di questa disciplina e della sua didattica attraverso le poliedriche potenzialità espressive e le sue innumerevoli applicazioni.

Meeting internazionale giovedì 8 e venerdì 9 ottobre nell’Aula Magna di Agraria, a Borgo XX Giugno a Perugia, nel corso del quale sarà ricordata la figura e l’opera del prof. Franco Magni, fisiologo italiano scomparso nel 2005, per molti anni docente ordinario dell’Università degli Studi di Perugia.

E’ stato presentato a Terni ill dottorato di ricerca in diritto dei consumatori, del dipartimento di Economia dell’Università degli Studi di Perugia.

Si terrà Giovedì 15 ottobre 2015, alle ore 11, nell’Aula Magna di Palazzo Murena, Piazza dell’Università 1, l’International Welcome Day dell’Ateneo.

Dal 13 al 16 ottobre all’Università gli Studi di Perugia si svolgerà la Settimana Internazionale.

Quattro giorni di eventi per condividere con studenti, personale dell’Ateneo e degli altri centri di ricerca operanti in Umbria e con il grande pubblico, alcune delle tante attività di ricerca, di alta educazione e di trasferimento tecnologico che i 16 Dipartimenti dell’Ateneo stanno realizzando in collaborazione con altre università estere. La Settimana, coordinata dall’Area Relazioni Internazionali, prevede Convegni, Seminari, ed eventi di vario tipo, per dare spazio a diverse modalità di collaborazione internazionale.

Chiude con un grande evento il Festival della Spiritualità Teresiana. Sul tema "Economia e teologia: un difficile connubio. Tracce di “Economia Civile” nel  magistero di Teresa?" si terrà infatti la Lectio Magistralis del Prof. Stefano Zamagni, del Dipartimento di Economia dell’ Università di Bologna, Venerdì 9 ottobre ore 16,00, presso Aula Magna Dipartimento di Economia, sede di Terni, via Papa Zaccaria, 8-10, Terni.

Si terrà venerdì 9 e sabato 10 ottobre 2015, al Polo Museale Universitario di Casalina di Deruta,  “AmareMatica: amare la matematica”, evento dedicato all’esplorazione di questa disciplina e della sua didattica attraverso le poliedriche potenzialità espressive e le sue innumerevoli applicazioni.

Il ProfessoreAlessandro Achilli, del Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie dell’Università di Perugia, ha collaborato alle recenti ricerche effettuate sulla Sindone da un gruppo di studiosi coordinati dal professor Gianni Barcaccia dell’Università di Padova.

Su richiesta degli stessi studenti, è stato organizzato un evento di orientamento per gli studenti di Giurisprudenza che si terrà presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Aula 7, il giorno 7 ottobre alle ore 14.30.

Agli ‘European Master Games’ di Nizza, in Francia, Anna Grazia Baldelli ha conquistato lo scettro continentale e titolo di campione europeo master nella specialità kata. La manifestazione francese che vedrà scendere in campo ben 27 discipline, ha aperto i battenti con il Karate.

Occasione da non perdere è "Anteprima Umbrialibri: Cibo e Letteratura", che si svolgerà i prossimi 1 e 2 Ottobre presso il Complesso Monumentale di San Pietro. L'evento si colloca fra le iniziative territoriali che l'Università degli Studi di Perugia ha organizzato per Expo 2015.

Il notevole risultato scientifico ottenuto dal Prof. Diego Perugini e il suo gruppo nell'ambito delle ricerche finanziate dall'Unione Europea con il lavoro, “Concentration variance decay during magma mixing: a volcanic chronometer”,  è stato pubblicato su Nature Scientific Reports e la comunicazione dei risultati, che hanno un chiaro impatto sociale e un interesse per il grande pubblico, è stata data ieri sera nell’edizione canadese di Discovery Channel - Daily Planet.

Il complesso monumentale di San Pietro, venerdì 2 ottobre 2015, alle ore 17.30, ospiterà nell’Aula Magna del dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e ambientali“A tavola con Rossini”, concerto-spettacolo sul banchetto del 1823 a Parigi, con proiezioni di immagini da “Rossini à Paris ou Le grand diner”, di Eugène Scribe.

Su richiesta dei nostri studenti, è stato organizzato un evento di orientamento per gli studenti di Giurisprudenza che si terrà presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Aula 7, il giorno 7 ottobre alle ore 14.30.

 Sabato 26 e domenica 27 settembre 2015 si terrà la seconda edizione degli Open Days “La Scienza incontra l’Arte”, nella splendida cornice del Complesso Monumentale di San Pietro in Perugia, un evento realizzato dal DSA3 dell'Università degli Studi di Perugia, in collaborazione con la FIA (Fondazione per l'Istruzione Agraria), il CAMS (Centro di Ateneo per i Musei Scientifici), i Monaci Benedettini dell'Abbazia di S. Pietro, il CSB (Centro per i Servizi Bibliotecari dell’Ateneo), l’Associazione Initinere e il GAL Media Valle del Tevere.

Il CAMS - Centro di Ateneo per i Musei Scientifici dell'Università degli Studi di Perugia, in occasione di Sharper, La notte dei ricercatori di venerdi 25 settembre 2015 vi invita presso il Polo museale universitario di Casalina, Galleria di Storia Naturale e Laboratorio di Storia dell'Agricoltura, Manifattura ex tabacchi di Casalina - Deruta (PG).

Un cronometro geochimico per misurare le tempistiche delle eruzioni vulcaniche: questo il nuovo risultato della recentissima ricerca condotta dagli scienziati del Dipartimento di Fisica e Geologia dell’Università di Perugia e del Dipartimento di Scienze della Terra e Ambientali di Monaco di Baviera. Si tratta del primo risultato prodotto nell’ambito dell’ormai noto progetto di ricerca europeo CHRONOS, attribuito dall’European Research Council al Professor Diego Perugini, che ne è il coordinatore.

Scoperto da ricercatori perugini un nuovo meccanismo d’azione dei glucocorticoidi, farmaci usati in molte malattie infiammatorie/autoimmunitarie e nel trattamento di alcune forme di leucemie. La conoscenza del meccanismo d’azione può permettere un migliore uso di tali farmaci per aumentarne l’efficacia e limitare gli effetti collaterali negativi.

In occasione della Giornata Europea delle Lingue, il Centro Linguistico d’Ateneo (Cla) dell’Università degli Studi di Perugia organizza per venerdì 25 settembre 2015 un incontro nazionale fra collaboratori ed esperti linguistici. Sono attesi numerosi Lettori madrelingua che avranno la possibilità di partecipare a uno scambio di “buone pratiche” in quel clima collaborativo e propositivo che da sempre caratterizza il settore dell’insegnamento-apprendimento delle lingue.

Sabato 26 e domenica 27 settembre 2015 si terrà la seconda edizione degli Open Days “La Scienza incontra l’Arte” nella splendida  cornice del Complesso Monumentale di San Pietro in Perugia, sede storica della Facoltà di Agraria. Il Dipartimento di Scienze agrarie, ambientali e alimentari, che ha preso il posto della facoltà, aprendo le porte della sede si presenterà alla città con i suoi docenti, tecnici e amministrativi.

Il Dipartimento di Medicina Sperimentale dell’Università di Perugia beneficia dell’operazione per il  rientro dei ‘cervelli’ in Italia. La dottoressa Teresa Zelante è divenuta ricercatrice a tempo determinato “di tipo A” presso l’Ateneo Perugino, così come consentito dalla Legge 240/2010 firmata dall’allora Ministro Maria Stella Gelmini. Il Programma per Giovani Ricercatori, intitolato a Rita Levi Montalcini, firmato dall’attuale Ministro Stefania Giannini, fissava in 24 il numero dei contratti destinati ad attrarre giovani studiosi ed esperti italiani e stranieri, impegnati stabilmente all’estero in attività di ricerca o didattica, incentivando un loro rientro in Italia.

Vai a inizio pagina
Sommario